Ecco Bovolini e lo Stellare torna a brillare

Si scende in campo nella settimana di Halloween per disputare la quinta giornata di campionato di Eccellenza.

Il clima della festa importata dagli Stati Uniti sembra aver fatto bene ad un bomber che torna a far paura alle difese avversarie: parliamo di Matteo Bovolini, assoluto protagonista col suo Modus-Stellare, nella partita giocata e vinta contro il San Daniele. Con sei gol realizzati, Bovolini trascina i suoi verso i primi punti della stagione. Fa paura anche la Climassistance, ancora inarrestabile dopo questa giornata, nonostante un Pagnacco che è sempre stato in partita con la coppia LanzilliRomanini, autori di due gol a testa, e che alla fine è riuscita ad avere la meglio sul tandem PevereVittori, quattro gol in due. Seppur con due partite in meno, il Paluzza continua il suo impeccabile cammino andando a strappare due punti sul campo dei Forgjarins. Nella formazione del Paluzza, tutta da tenere d’occhio per il resto della stagione, ha brillato Zammarchi, autore di quattro reti. Stesso cammino anche per il Felettis United che, grazie alle reti di Dilena (2), Pali e Pinzani, ha la meglio sul Real Tresesin dove non bastano Missio ed Osso Armellino. La Bombonera trova la terza vittoria consecutiva nel triplice segno di Posca, contro un avversario prestigioso come il Manzignel. Bene anche il Boca Juniors Risano che supera in trasferta l’Attimis Calcio.

 

Si è giocato anche in Prima Categoria, dove Muppet C5 e Gold Feet Aquileia erano in cerca di riscatto. Entrambe avevano bisogno dei due punti in palio per ritrovare il passo in campionato ed entrambe potevano contare sul fattore campo in questa giornata. Vittoria solida quella del Gold Feet Aquileia contro una Valnatisone condizionata dalle numerose assenze. “Abbiamo dominato la gara” racconta Demis Zugnaz, autore anche di una rete per l’Aquileia “complice anche il fatto che i nostri avversari si sono presentati in sei. Dopo le prime due partite in cui abbiamo perso, pagando caro i diversi nostri errori in partite sempre equilibrate, ora siamo alla seconda vittoria consecutiva, dopo quella col Real Madris dove avevamo disputato un ottimo primo tempo. Il campionato ci sembra equilibrato, non abbiamo ancora parlato di obiettivi ma farebbe piacere finire la stagione nelle prime posizioni della classifica”. Vincente anche il Muppet, dove hanno ben figurato Gressani e Zanon, quattro gol il primo, tre il secondo, contro il Caratel Coderno che fin qui ha giocato appena due partite, restando ancora a secco di punti.

Francesco Paissan

Print Friendly, PDF & Email