Candoni e Furlani, che performance!

Rimaneva un solo verdetto da verbalizzare nel girone A di Seconda Categoria, ovvero la vincitrice del girone. Il Passons C5 ha, in un solo colpo guadagnato la terza posizione in solitaria e consegnato al Viola la certezza della prima posizione. Tutto questo vincendo in casa dello Sporting Evergreen, squadra comunque già promossa in Prima Categoria. Colautto (2 gol), Varutti (2 gol) e Russo i marcatori ospiti. Non bastano ai locali le reti dei Dudic, Anel e Jasmin ed il gol di Cancian. Clamorosa prestazione di Candoni, sempre più capocannoniere del girone, nella partita dei suoi BastardiSenzaGloria contro il Reana. Otto i gol realizzati dal giocatore dei BSG, di fronte alla quale passa in secondo piano quella pure eccezionale di Furlani del Reana che di gol ne ha segnati “appena” sei. “Solo negli ultimi cinque minuti siamo riusciti a risolvere la sfida col Reana” spiega Alex Menia, giocatore dei BSG, “una sfida dura e sicuramente tirata. Sfumata per noi la possibilità di guadagnare la promozione, adesso noi giocheremo per il terzo posto, provandoci fino alla fine, sperando poi in un ripescaggio che ci possa portare in Prima”. Altro buon risultato per il New Team in una stagione comunque positiva, raccolto contro il NO al Putra Moderato. E’ Moro il mattatore dell’ospite New Team, realizzatore di una tripletta, accompagnata dalle reti di Clocchiatti, Pertoldi e Vecchiutti. Successo anche per il Mereto contro il non irresistibile Alexti Feletto, colpito dalla tripletta di De Giorgio, dalla doppietta di Camerin e dalle reti di Del Mestre e Manzon. Per il Feletto sono andati a segno Mercadante, Censani e Tarondo. Un punto a testa, spartito tra l’Adorgnano e il Flow in un match ricco di gol. Ne ha fatti quattro Merlino a favore dei padroni di casa dell’Adorgnano, tanti quanti quelli di Iob per gli ospiti.

Highlander Torriana ormai ad un passo dalla certezza del primo posto nel girone B di Seconda Categoria, per la quale servono solo altri due punti. Cussigh, Ferman, Ferrazzo, Tel e Vitiello siglano la vittoria sul Muzzana, in rete col solo Vit. Non si rammaricherà più di tanto l’inseguitrice Pertegada, a due punti dalla certezza di un posto in Prima Categoria per il prossimo anno. Il Pertegada ha comunque subito un rallentamento dovuto al pareggio nella sfida con i Troncos, questi trascinati da un super Pascolo da tre gol e da Seraffini. Le Costruzioni Pitton superano il PSE Palmanova e tengono aperto uno spiraglio sottilissimo verso la corsa alla promozione. Nonostante la sconfitta finale Rui del Palmanova si è messo in luce grazie ad una triplice realizzazione. Vittoria casalinga del Quadrifoglio Futsal contro un insidioso Friuli Antincendi dove Cecchini e Valoppi si sono ben comportati con delle doppiette. Nel Quadrifoglio però i tre gol di Brussa ma soprattutto i quattro gol di Pellizzoni si sono rivelati fondamentali per vincere.

Bel risultato quello del Salone Rossi Futsal che in un sol colpo vince e supera il Borgorosso F.C. David Meotto racconta per noi la partita e la stagione della sua squadra, esordiente in questo campionato: “Quella di martedi a Codroipo è stata sicuramente una di quelle vittorie di cui andare veramente fieri, grazie soprattutto all’alto livello di agonismo messo in campo da entrambe le squadre. Gara non semplice e risultato sempre in bilico con botte e risposte fino a 5 minuti dalla fine quando riusciamo, con tre gol, ad allungare quanto basta per gestire il risultato con un pizzico di calma in più. Onore ai padroni di casa del Borgorosso, mai arrendevoli fino al triplice fischio del direttore di gara. Per quanto riguarda la nostra stagione non posso che essere soddisfatto, considerando che come associazione siamo praticamente partiti da zero grazie alla voglia, alla passione e alla fiducia che tutti i ragazzi hanno messo a disposizione. Non resta che raccogliere tutto ciò che di buono abbiamo fatto e guardare con ottimismo al futuro, consapevoli di poter stupire sempre di più. Approfitto dell’occasione per ringraziare la squadra al completo e tutti i nostri sostenitori. Forza Salone Rossi!”.

Print Friendly, PDF & Email
css.php