Al Sole 2 fortunato e vincente

Tornano protagoniste le squadre dell’over 40 nei tre gironi “danteschi” del campionato Geretti, gironi che costituiscono la prima fase della stagione in corso.Ripartiamo dal girone Inferno, più precisamente da una squadra, quel San Daniele che nella prima partita del girone di ritorno ha superato di misura il Ziracco Calcio con gol di Degano e, in virtù di questo successo, sorpassa l’OverSangiorginaUd al primo posto del girone. Sono scesi in campo anche gli Warriors che ricevevano in casa il Cerneglons, formazione che al momento occupa il terzo posto e che arrivava in cerca di conferme. Due gol per parte e il match si è concluso con un pareggio che soddisfa più la squadra locale. Di Lancerotto e Parola le reti degli Warriors mentre di Dzaferovic e Flocco i gol ospiti. Lo Spilimbergo non fa prigionieri e lo dimostra vincendo per 4-0 contro il Premariacco, formazione ancora a secco di punti. Questa vittoria porta gli spilimberghesi a respirare aria di alta classifica visto il momentaneo terzo posto. C’è da dire che le distanze tra le squadre di metà classifica è minima se non nulla e ogni giornata può essere quella buona per ribaltare gli equilibri.

Con due rinvii, sono tre le partite giocate nel girone Purgatorio in questa giornata di ripresa dei conflitti. Al momento la classifica è comandata dall’Al Sole 2 Over 40 che è pure ripartita al meglio espugnando il campo della Folgore Over 40 grazie ad un gol su punizione di Revelant. Maurizio Moschella ha speso qualche parola sulla partita: “E’ stata una vittoria fortunosa, va detto. I nostri avversari hanno sbagliato un rigore e diverse occasioni, anche clamorose, con diversi salvataggi anche del nostro portiere Nodale. Ci mancavano diversi giocatori influenzati, ma ogni tanto ci vuole anche un pò di fortuna. Sicuramente bisogna ringraziare la Folgore per l’ottima ospitalità nel dopo partita”. Brovedan colpisce due volte e l’Amasanda 86 festeggia la vittoria casalinga contro una Climassistance che, con Tomat, ha provato comunque a portare a casa un pareggio, senza però riuscirci. Arrivano conferme anche per La Rosa che, contro il Bottosso & Frighetto, ottiene una vittoria utile per mantenere il secondo posto in classifica.

Solo due invece le partite giocate nel girone Paradiso, a causa di tre posticipi. E’ sceso sul suo campo il Farra, vincendo per 3-1 contro un’avversaria temibile come la Brigata Brovada. Cescutti, Mlaklar e Russo gli autori dei tre gol locali mentre il solo Presta è andato in rete nella Brigata. Buon successo anche per il Feletto ’90 Sottocastello che, con due reti di Grillo, vince in trasferta contro il Portover, confermandosi squadra che può ambire a posizioni importanti in questo girone.

Print Friendly, PDF & Email
css.php