Normativa

Normativa - Regolamento Disciplina - Previsioni disciplinari a carico di arbitri e visionatori
In vigore dal 02/09/2010
Per visualizzare il precedente testo dell'articolo (a destra) e le differenze rispetto a quello oggi in vigore clicca sulle seguenti date: 01/09/2021, 31/07/2007, 10/08/2006, 26/07/2000

147 Mancata osservanza del segreto previsto dall'art. 36/4 R.A., anche a titolo di colpa

a) ammenda da euro 10,00 a 25,00;
b) recidiva: ammenda da euro 30,00 a 50,00 ed esclusione dalla direzione o visionatura delle finali delle manifestazioni organizzate dalla LCFC nella stagione in corso e comunque per almeno 8 mesi.

147 Mancata telefonata al supervisore (art 36 RA)

ammenda di euro 20,00 da cumulare con la sanzione prevista dall’art. 149 RD ultimo comma o dall’art. 150 RD.
In caso di recidiva la sanzione va raddoppiata.

147 Mancata osservanza del segreto previsto dall'art. 36/4 R.A., anche a titolo di colpa

a) ammenda da euro 10,00 a 25,00;
b) recidiva: ammenda da euro 25,00 a 50,00 ed esclusione dalla direzione o visionatura delle finali delle manifestazioni organizzate dalla LCFC nella stagione in corso e comunque per almeno 8 mesi.

147 Negligente o erronea o incompleta compilazione del referto o della distinta di spesa e/o ritardato invio di tali documenti, anche a titolo di colpa

a) dalla censura all'ammenda da euro 5.00 a 25.00;
b) recidiva:ammenda corrispondente al rimborso spese.

147 Negligente o erronea o incompleta compilazione del referto o della distinta di spesa e/o ritardato invio di tali documenti, anche a titolo di colpa

a) dalla censura all'ammenda da lire 10.000 (€ 5.16) a lire 50.000 (€25.82);
b) recidiva:ammenda corrispondente al rimborso spese.
Print Friendly, PDF & Email
Print Friendly, PDF & Email
We have placed cookies on your computer to help make this website better. Read the cookies policy
yes, I accept the cookies