Norme di partecipazione alle varie manifestazioni stagione 2019/20

Vai alle norme di partecipazione delle precedenti stagioni

REGOLE

Tutte le manifestazioni sono disciplinate dalla Normativa della Lega Calcio Friuli Collinare.
Tutte le associazioni devono comunicare un recapito di posta elettronica, pena la non iscrizione alle manifestazioni.
Le Associazioni nuove iscritte devono depositare copia attestato codice fiscale, atto costitutivo e statuto, debitamente registrato, presso la sede della LCFC all’atto dell’iscrizione (art. 5 RA), pena la sanzione prevista dall’art. 89 R.D.

TUTELA SANITARIA

La Lega Calcio Friuli Collinare definisce AGONISTICA tutta l’attività calcistica svolta.
Pertanto – ai sensi del D.M. 18.2.1982 – chi gioca nelle manifestazioni della LCFC deve aver ottenuto il certificato medico d’idoneità specifica al gioco del calcio. Eventuali dichiarazioni liberatorie non hanno, per legge, alcun valore.
Il certificato deve essere conservato dal Presidente dell’associazione nella sede dell’associazione sportiva d’appartenenza.
Tale certificato di idoneità agonistica è condizione indispensabile per la partecipazione all’attività.
Saranno effettuate verifiche per accertare il possesso di valido certificato medico da parte di giocatrici e giocatori. Sono previste gravi sanzioni per la partecipazione al gioco di atleti senza certificato.
Per maggiori informazioni consulta questa pagina.

CALCIO A 11

§

COLLINARE

Norme generali

Il campionato inizierà a fine settembre / inizio ottobre 2019 e terminerà entro giugno 2020.
Al campionato possono partecipare giocatrici e giocatori che abbiano compiuto 18 anni.
Il campionato potrà svolgersi in più fasi in relazione al numero delle squadre iscritte. Nella prima fase le squadre saranno suddivise in categorie di merito. Tali categorie potranno essere composte da diversi gironi, dove le squadre si incontreranno tra loro in partite di andata e ritorno.

Norme particolari e deroghe

Collinare e Area PN vengono considerati una manifestazione unica, anche ai sensi di quanto previsto dall’art. 20/a RA.

AREA PN

Norme generali

Il campionato inizierà a fine settembre / inizio ottobre 2019 e terminerà entro giugno 2020.
Al campionato possono partecipare giocatrici e giocatori che abbiano compiuto 18 anni.
Il campionato potrà svolgersi in più fasi in relazione al numero delle squadre iscritte. Le squadre saranno suddivise in categorie di merito. Tali categorie potranno essere composte da diversi gironi, dove le squadre si incontreranno tra loro in partite di andata e ritorno.

Norme particolari e deroghe

I campionati Collinare C11 quelli di Area PN vengono considerati una manifestazione unica, anche ai sensi di quanto previsto dall’art. 20/a RA.
Art. 16 RA: non possono essere tesserati nuovi giocatori dal 1° febbraio della stagione in corso.
Art. 29/a RA: la data del 1° novembre deve intendersi 1° febbraio 2020. Qualora un giocatore, dopo aver disputato una gara o frazione della stessa nel campionato Area PN, giocasse una gara o frazione della stessa in campionati FIGC non potrà giocare nel campionato Area PN, pena le sanzioni previste dagli artt. 97 e 129 RD.
Art. 29/a RA: non possono prendere parte al campionato giocatori che disputassero una gara o frazione della stessa in manifestazioni di altri Enti di promozione sportiva rispetto ai quali è affiliata la LCFC dal 1° febbraio della stagione in corso, pena le sanzioni previste dagli articoli 97 e 129 RD.
Art.32, primo comma RA: i punti per gara vinta nei gironi Championship sono 3 mentre rimangono 2 per il girone di Premier League.
Art. 65/a e 71/c RA: non c’è limite di giocatori ammessi sul campo di gioco.

OVER 35


Il campionato inizierà a fine settembre / inizio ottobre 2019 e terminerà entro giugno 2020.
Al campionato possono partecipare giocatrici e giocatori che abbiano compiuto il 35° anno di età.
Potrebbero essere tesserati 8 fuori quota che abbiano compiuto 30 anni, ma solo 5 potranno essere inseriti in lista gara come partecipanti alla gara nel ruolo di giocatore.
Il campionato potrà svolgersi in più fasi in relazione al numero delle squadre iscritte.

Qualora il numero delle squadre iscritte sia inferiore a 8, la LCFC si riserva di valutare se effettuare la manifestazione. Nel caso in cui il campionato non si tenesse per il mancato raggiungimento del numero minimo, le squadre iscritte potranno scegliere di iscriversi ad altre manifestazioni (nel rispetto delle relative norme di partecipazione) o chiedere  la restituzione della cauzione.

GERETTI

Norme generali

Il campionato inizierà a fine settembre / inizio ottobre 2019 e terminerà entro giugno 2020.
Al campionato possono partecipare giocatrici e giocatori che abbiano compiuto il 40° anno di età.
Il campionato potrà svolgersi in più fasi in relazione al numero delle squadre iscritte.

OVER 50

Norme generali

Il campionato inizierà a fine settembre / inizio ottobre 2019 e terminerà entro giugno 2020.
Al campionato possono partecipare giocatrici e giocatori che hanno compiuto il 50° anno di età.
Possono essere tesserati 8 fuori quota che abbiano compiuto 46 anni, ma solo 3 potranno essere inseriti in lista gara come partecipanti alla gara nel ruolo di giocatore.
La manifestazione potrà svolgersi in più fasi in relazione al numero delle squadre iscritte.

COPPA AREA PORDENONE

Norme generali

Il torneo inizierà in aprile/maggio 2020 e terminerà entro giugno 2020.
Il torneo potrà svolgersi in più fasi in relazione al numero delle squadre iscritte. Nella prima fase le squadre saranno suddivise in gironi. La formula di quella successiva sarà determinata dal numero delle squadre.

Norme particolari e deroghe

Art. 29/a RAla data del 1° novembre deve intendersi 1° febbraio 2020.

COPPA FRIULI

Norme generali

Il torneo inizierà in aprile/maggio 2020 e terminerà entro giugno 2020.
Il torneo potrà svolgersi in più fasi in relazione al numero delle squadre iscritte. Nella prima fase le squadre saranno suddivise in gironi. La formula di quella successiva sarà determinata dal numero delle squadre.

Norme particolari e deroghe

Art. 29/a RAla data del 1° novembre deve intendersi 1° gennaio 2020.

CARNICO

Norme generali

Al campionato possono partecipare giocatrici e giocatori che abbiano compiuto 18 anni, nati o residenti o che lavorano continuativamente e stabilmente nell’ambito territoriale sotto evidenziato. Per provare tale la propria situazione lavorativa, il giocatore interessato deve produrre una sua dichiarazione controfirmata dal datore di lavoro. Ogni associazione può tesserare e far giocare 5 atleti “fuori zona”, 2 dei quali dovranno aver compiuto il 35° anno di età nel momento in cui scenderanno in campo. I nominativi dei “fuori zona” devono essere evidenziati nella lista d’iscrizione e resi noti a tutte le associazioni partecipanti pena le sanzioni previste dagli articoli 97 e 129 RD.
Nel caso in cui un giocatore per ragioni di lavoro fosse trasferito in “fuori zona”, l’associazione d’appartenenza può sostituirlo con altro giocatore avente i requisiti sopra previsti, previa presentazione di un certificato anagrafico comprovante il trasferimento. Il giocatore sostituito non potrà più giocare con la squadra con la quale era tesserato o con altra limitatamente alla stagione in corso.
Al momento della consegna della lista giocatori il presidente dell’associazione deve presentare un documento da lui sottoscritto in cui siano riportati i nominativi dei giocatori “fuori zona”.

Norme particolari e deroghe

Art. 29/a RA: la data del 1° novembre deve intendersi il 15 aprile 2020.
Art. 29/a RA: l’anno di età deve intendersi il 35°.

Ambito territoriale: elenco Comuni

Amaro, Ampezzo, Arta, Artegna, Buia, Bordano, Cavazzo, Cercivento, Chiusaforte, Comeglians, Dogna, Enemonzo, Forgaria, Forni Avoltri, Forni Di Sopra, Forni Di Sotto, Gemona, Lauco, Ligosullo, Magnano In Riviera, Majano, Malborghetto Valbruna, Moggio Udinese, Montenars, Osoppo, Ovaro, Paluzza, Paularo, Pontebba, Prato Carnico, Preone, Ravascletto, Raveo, Resia, Resiutta, Rigolato, Sappada, Sauris, Socchieve, Sutrio, Tarvisio, Tolmezzo, Trasaghis, Treppo Carnico, Venzone, Verzegnis, Villa Santina, Zuglio

CALCIO A 5

§

COLLINARE

Norme generali

Il campionato inizierà a fine settembre / inizio ottobre 2019 e terminerà entro giugno 2020.
Al campionato possono partecipare giocatrici e giocatori che abbiano compiuto 18 anni.
Il campionato potrà svolgersi in più fasi in relazione al numero delle squadre iscritte. Nella prima fase le squadre saranno suddivise in categorie di merito. Tali categorie potranno essere composte da diversi gironi, dove le squadre si incontreranno tra loro in partite di andata e ritorno.

AMATORI

Norme generali

Il campionato inizierà a fine settembre / inizio ottobre 2019 e terminerà entro giugno 2020.
Al campionato possono partecipare giocatrici e giocatori che abbiano compiuto 18 anni.
Il campionato potrà svolgersi in più fasi in relazione al numero delle squadre iscritte.

Norme particolari e deroghe

Art. 29/a RA: non possono partecipare atleti che dopo il 1 agosto 2019 abbiano partecipato a gare di calcio a 5 e a 11 FIGC (eccetto amatoriali) o a frazioni delle stesse (compreso il campionato Carnico), o di campionati stranieri di pari livello.

Art. 29/e RA: gli atleti sono soggetti alle limitazioni indipendentemente dall’età.

 

COPPA FRIULI

Norme generali

Il torneo inizierà in aprile/maggio 2020 e terminerà entro giugno 2020.
Il torneo potrà svolgersi in più fasi in relazione al numero delle squadre iscritte. Nella prima fase le squadre saranno suddivise in gironi. La formula di quella successiva sarà determinata dal numero delle squadre.

Norme particolari e deroghe

Art. 29/a RA: la data del 1° novembre deve intendersi 1° gennaio 2020.
Art. 59 RA: in deroga all’articolo le squadre potranno giocare in campi all’aperto, mantenendo le fasce orarie previste dal medesimo articolo.

OVER 40

Norme generali

Il campionato inizierà a fine settembre / inizio ottobre 2019 e terminerà entro giugno 2020.
Al campionato possono partecipare giocatrici e giocatori che abbiano compiuto il 40° anno di età.
Possono essere tesserati 3 fuori quota purché abbiano compiuto 36 anni, ma solo 1 potrà essere inserito in lista gara come partecipante alla gara nel ruolo di giocatore.
Il campionato potrà svolgersi in più fasi in relazione al numero delle squadre iscritte.

Qualora il numero delle squadre iscritte sia inferiore a 8, la LCFC si riserva di valutare se effettuare la manifestazione. Nel caso in cui il campionato non si tenesse per il mancato raggiungimento del numero minimo, le squadre iscritte potranno scegliere di iscriversi ad altre manifestazioni (nel rispetto delle relative norme di partecipazione) o chiedere  la restituzione della cauzione.

Norme particolari e deroghe

Art. 29/a RA: non possono partecipare atleti che dopo il 1 agosto 2019 abbiano partecipato a gare di calcio a 5 e a 11 FIGC (eccetto amatoriali) o a frazioni delle stesse (compreso il campionato Carnico), o di campionati stranieri di pari livello.

DOMANDA DI PREISCRIZIONE

La domanda deve essere presentata esclusivamente in modalità telematica attraverso il portale della LCFC, all’indirizzo: http://iscrizioni.lcfc.it/preiscrizione.
La domanda dovrà essere stampata, firmata dal presidente e inviata alla segreteria della LCFC unitamente alla ricevuta del bonifico dell’importo di € 200,00 a titolo di penale, € 100,00 per la Coppa Friuli C11, C5 e Coppa Area Pordenone. Tale importo sarà trattenuto dalla LCFC nel caso di rinuncia a partecipare alla manifestazione, indipendentemente dal motivo.

L’importo della penale sarà trasformato in cauzione al momento dell’iscrizione.
Il versamento della penale dovrà essere effettuato seguendo le indicazioni del paragrafo “Modalità di pagamento”.
Le Associazioni iscritte nella stagione precedente che hanno chiesto che la cauzione fosse trattenuta dalla LCFC come penale per l’anno nuovo, possono corrispondere la penale limitandosi a versare la differenza tra il residuo della cauzione pagata nella precedente stagione rispetto la somma prevista dal campionato.

CONFERMA

A seguito della richiesta di preiscrizione, la LCFC attesterà la ricezione della domanda dall’area personale dell’associazione. Qualora entro 7 giorni non fosse pervenuta tale conferma, è onere dell’associazione sollecitarla mediante e-mail all’indirizzo [email protected].

QUOTA SOCIALE

La quota sociale annua prevista dall’art. 7 dello Statuto della Lega Calcio Friuli Collinare, è stata determinata dal Consiglio Direttivo in € 2,00. 
La quota sociale è dovuta da ogni singolo socio, indipendentemente dalla propria figura di atleta, socio o dirigente all’interno della propria Associazione.

Si specifica che la suddetta quota di € 2,00 dovrà essere corrisposta all’atto del tesseramento del proprio atleta/socio/dirigente da parte di tutte le Associazioni. Nel caso di pluralità di tesseramento alla LCFC del medesimo socio, conseguente ad una sua partecipazione a più campionati/manifestazioni, in sede di rendicontazione annuale si provvederà alla corretta suddivisione della quota sociale tra le diverse Associazioni e restituzione dell’importo versato in misura eccedente.

COSTI DI ISCRIZIONE ALLE MANIFESTAZIONI

Il costo di iscrizione è composto dal costo gara determinato in € 29,50 e dalla quota generale di gestione di € 20,00.

manifestazione importo gare
Collinare C11 e C5, Geretti e Amatori C5 € 669,00 22 **
Carnico C11 € 610,00 20 **
Over 50 C11 € 460,00 22 **
Over 40 C5 € 360,00 12 **
Over 35 C11 € 300,00 Tutte *
Area PN € 450,00 22 **
Coppa Friuli C11, C5 e Area PN € 147,50 5 **
Onere di dilazione per il pagamento della quota di iscrizione in due rate € 10,00

* importo promozionale
** 
per ogni partita in più o meno rispetto a quelle previste verrà rispettivamente addebitata o accreditata la somma di € 29,50 (costo gara) a fine anno.

Ai fini fiscali si dichiara che la quota sociale è di € 2,00, che il costo gara è di € 29,50, mentre il costo della quota generale di gestione è di € 20,00.

Esempio di costo di iscrizione:  Collinare C11 = quota sociale per n. 35 atleti/soci/dirigenti (€ 2 x 35 = € 70,00) + costo gare (€ 29,50 x 22 = € 649,00) + quota generale di gestione € 20,00 = € 739,00

 

TESSERE COSTI E TIPI

tipo tessera copertura assicurativa costo  pro capite
socio Soci e dirigenti € 4,00
A1 Atleta base € 5,00
B1 Atleta integrativa A € 11,00
C1 Atleta integrativa B € 20,00

Solo per Coppa Friuli C11, C5 e Coppa Area PN: gli atleti già tesserati nella stagione 2019/2020 non sono tenuti al pagamento di nessun importo se tesserati con la stessa squadra.

Per maggiori informazioni sulle coperture assicurative e i costi clicca qui.

Le coperture assicurative previste, collegate al tesseramento, decorrono dalla prima giornata della manifestazione interessata.

Per il Presidente dell’Associazione non è più obbligatoria la tessera IB. Le coperture assicurative previste, collegate al tesseramento, decorrono dalla prima giornata della manifestazione interessata.

COSTO SITO INTERNET (FACOLTATIVO)

Mantenimento annuale sito già attivato: € 40,00
Attivazione e mantenimento annuale nuovo sito: € 70,00

MODALITÀ DI PAGAMENTO

Tutti i versamenti dovranno essere effettuati mediante bonifico in favore della Lega Calcio Friuli Collinare: Banca di Cividale SPA Filiale di Buia IBAN: IT63B0548463680CC0660415789 con indicazione nella causale di: “CODICE SQUADRA, DENOMINAZIONE DELL’ASSOCIAZIONE SPORTIVA”.
Non si accettano pagamenti in altre forme o in contanti per alcun motivo.
Si invita a indicare sempre l’identificativo (CODICE SQUADRA) dell’associazione iscritta, non il nominativo del presidente, di altra persona tesserata o non, che dispone il versamento.
In caso di bonifico effettuato con riferimenti che impediscano l’identificazione dell’associazione versante, verrà comminata una sanzione pecuniaria di € 10,00 a titolo di rimborso spese di segreteria.

SCADENZE

VENERDÌ 2 AGOSTO 2019

Entro tale data deve essere compilata telematicamente e inviata alla segreteria della LCFC la domanda di preiscrizione.

VENERDÌ 30 AGOSTO 2019

Entro tale data deve essere compilata telematicamente la domanda di iscrizione e devono essere consegnati alla segreteria della LCFC (l’ufficio sarà aperto al pubblico dal 26 al 30 agosto dalle ore 10:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 19:00; previo appuntamento sarà possibile consegnare anche prima la documentazione):

1) Lista giocatori (art. 5 RA)

Non è necessaria la firma dei tesserati.

I tesserati con dati incompleti saranno depennati dalla lista.
I nominativi di altri atleti, fino al raggiungimento del numero massimo previsto per ogni manifestazione, potranno essere inseriti nella lista esclusivamente entro il 31 gennaio 2020.

disciplina di calcio a numero minimo atleti numero massimo atleti
11 18 40
5 12

30

2) Copia del bonifico bancario da effettuare esclusivamente secondo le indicazioni del paragrafo “Modalità di pagamento” attestante il versamento della somma composta da:

  • quota sociale;
  • quota d’iscrizione alla manifestazione (rata unica o prima);
  • importo per l’acquisto di tutte le tessere Libertas (atleti, dirigenti e soci);
  • importo per l’eventuale utilizzo del sito web della squadra.

La consegna della lista o il pagamento oltre i termini sopra indicati comporta la sanzione di € 20,00 per ogni settimana o frazione della stessa di ritardo, mentre per la ritardata consegna della fotocopia del documento d’identità del Presidente comporta la sanzione di € 10,00.

VENERDÌ 6 SETTEMBRE 2019

Termine per la richiesta, da parte della associazioni, di esigenze particolari per la compilazione dei vari calendari.

GIOVEDÌ 12 SETTEMBRE 2019

Sarà pubblicato il Comunicato n. 2 contenente le Norme di partecipazione e la composizione dei gironi delle varie manifestazioni.

VENERDÌ 13 SETTEMBRE 2019

Da tale data saranno aperti i tesseramenti integrativi.

MERCOLEDÌ 18 SETTEMBRE 2019

Da tale data saranno pubblicati sul sito della LCFC i calendari delle manifestazioni.
La LCFC si riserva di differire la data di pubblicazione con apposita comunicazione.

GIOVEDÌ 19 SETTEMBRE 2019

Alle ore 20.30 in sede da definire si terrà l’assemblea generale della LCFC.

VENERDÌ 31 GENNAIO 2020

Termine per la richiesta di tesseramenti integrativi di atleti. Dopo tale data sarà possibile richiedere solamente il tesseramento di soci .

SABATO 1 FEBBRAIO 2020

Termine entro il quale dovrà essere saldata la seconda rata della quota di iscrizione, comprensiva dell’onere di dilazione per il pagamento, per le associazioni che ne hanno fatto richiesta.

Print Friendly, PDF & Email