C11 Finali regionali

Responsabili manifestazione


Carla Pascutti
tel: (+39) 347.8115747
e-mail: [email protected]


Massimo Specia
tel: (+39) 342.6229258
e-mail: [email protected]


Polo-Friz Igor
tel: (+39) 334.7390394
email: [email protected]


Nicola Copetti

tel: (+39) 342 8060663
e-mail: [email protected]

Sommario

Ultima modifica: 10/1/2024

Date e scadenze

Ultima modifica: 10/1/2024

Inizio: 24 maggio 2024
Termine gironi: mercoledì 12 giugno 2024
Finali regionali:  22 giugno 2024

NORME GENERALI E DEROGHE

Ultima modifica: 10/1/2024

Regole del gioco – Art. 6 DURATA DELLA GARA
a) La gara dura 80 minuti più il tempo di recupero. Tale periodo di gioco è suddiviso in due frazioni di 40 minuti ciascuna, tra le quali è previsto un intervallo non superiore a 15 e non inferiore a 5 minuti.
b) Gli eventuali tempi supplementari hanno durata di 10 minuti ciascuno senza intervallo, salvo il tempo necessario per l’inversione di campo tra le squadre.
c) Se un calcio di rigore deve essere battuto o ripetuto, la durata di ciascun periodo deve essere prolungata per consentirne l’esecuzione.
d) La durata del recupero è comunicata a voce dall’arbitro ai capitani delle squadre nella frazione di gara in cui il gioco è stato interrotto per infortuni, sostituzioni di giocatori, provvedimenti disciplinari e in tutti gli altri casi in cui il direttore di gara ravvisi, a suo insindacabile giudizio, una perdita di tempo.
e) Al termine del periodo di recupero l’arbitro avvisa i capitani delle squadre che il tempo è in ZONA ROSSA e conseguentemente fischia la fine della gara o della frazione solo dopo che è stata segnata una rete o il pallone è uscito dal rettangolo di gioco, purché il gioco non sia stato interrotto per sanzionare un fallo.

Art. 29 R.A. – lettera b
Possono prendere parte alle finali solo giocatori presenti nella lista gara alla fine della manifestazione di appartenenza nella stagione 2023/24 e che abbiano rispettato i requisiti previsti dalle norme di partecipazione del campionato di provenienza per quanto riguarda l’art. 29 R.A. lettera b.

FINALE REGIONALE

Ultima modifica: 10/1/2024

Alla manifestazione partecipano le seguenti 12 squadre.

Campionato Collinare
1a Classificata divisione Diamante
2a Classificata divisione Diamante
3a Classificata divisione Diamante
1a Classificata divisione Oro A
1a Classificata divisione Oro B
2a Classificata divisione Oro A
2a Classificata divisione Oro B

Campionato Pordenone
1a Classificata divisione Diamante
2a Classificata divisione Diamante
1a Classificata divisione Oro

Campionato Carnico
1a Classificata Eccellenza 2023
2a Classificata Eccellenza 2023

Le squadre partecipanti si affronteranno tra loro in partite di sola andata in gironi così formati:

GIRONE A
1a class. Diamante Collinare
2a class. Oro A
1a class. Oro Pordenone
Arta Terme

GIRONE B
2a class. Diamante Collinare
1a class. Oro B
2a class. Diamante Pordenone
Asd Dognese

GIRONE C
3a class. Diamante Collinare
1a class. Oro A
1a class. Diamante Pordenone
2a class. Oro B

Avranno diritto di giocare più gare come prime nominate le squadre con il miglior quoziente tra punti in  Coppa Amatori e numero gare disputate nei rispettivi campionati.
Le vincitrici di ogni girone disputeranno il triangolare finale che si terrà il 22 giugno 2024 presso il campo sportivo di Remanzacco secondo i seguenti abbinamenti.
gara 1: girone A  vs  girone B
gara 2: perdente gara 1 vs girone C
gara 3: vincente gara 1 vs girone C

La vincente sarà Campione Regionale 2024

Il costo della fase finale è di 105,00 euro per 3 partite. La finale è a carico della LCFC.

SANZIONE

La mancata partecipazione alla manifestazione è sanzionata ai sensi dell’art. 94 RD lettera e.

FINALE REGIONALE
OVER – VECCHIE GLORIE

Ultima modifica: 10/6/2024

Alla manifestazione partecipano le squadre vincenti il relativo campionato e coppa.

Finale Coppa: vincente Coppa Geretti vs vincente Coppa Vecchie Glorie ore 15:30
Finale Campionato: vincente Campionato Geretti vs vincente Campionato Vecchie Glorie ore 18:00

SANZIONE

La mancata partecipazione alla manifestazione è sanzionata ai sensi dell’art. 94 RD lettera e.

Print Friendly, PDF & Email
We have placed cookies on your computer to help make this website better. Read the cookies policy
yes, I accept the cookies