normativa

Normativa - Regolamento Disciplina - Procedimenti disciplinari
In vigore dal 02/09/2008
Per visualizzare il precedente testo dell'articolo (a destra) e le differenze rispetto a quello oggi in vigore clicca sulle seguenti date: 31/07/2007, 26/07/2000

77 Filmati

Ai soli fini disciplinari hanno lo stesso valore delle prove legali indicate nell'art. 76/b R.D. anche gli eventuali filmati della gara, purché chiaramente visibili e non contraffatti o alterati.

77 Filmati

Ai soli fini disciplinari e a insindacabile giudizio degli Organi competenti, hanno lo stesso valore delle prove legali indicate nell’art. 76/b RD anche gli eventuali filmati della gara, purché chiaramente visibili e non contraffatti o alterati.

77 Avocazione

Qualora i termini ordinatori previsti dall'articolo 88 RD non siano rispettati, l'Organo giudicante superiore può avocare d'ufficio il procedimento;l'avocazione è obbligatoria se richiesta dalla parte.
Se l'avocazione avviene d'ufficio,l'Organo disciplinare superiore ne dà notizia a quello inferiore che deve trasmettergli il fascicolo entro 2 giorni dalla comunicazione.La mancata trasmissione nei termini del fascicolo giustifica l'apertura del procedimento di rimozione nei confronti dell'Organo disciplinare inadempiente (art.53-III comma-RD).
Se l'avocazione è richiesta con istanza di parte,essa deve essere presentata all'Organo giudicante di grado superiore che procede secondo i termini e le modalità sopra previste.

Articolo precedente: 76 Prove legali
Articolo successivo: 78 Prove semplici
Print Friendly, PDF & Email