Stagione 2009/2010

FRIULI COLLINARE C11

Eccellenza: Ziracco Calcio, Amatori Calcio Torsa, Sedilis, Coopca Tolmezzo, Birago Bar, UGF Unipol, Climassistance, AC Gunners 95, AC Flaibano, Corno Calcio, CDA Flumignano, Thermokey

Prima Categoria: Carrozzeria Tarondo, Bar “Al Gambero” Amaro, SOS Putiferio, Extrem, As Amaranto, Am Calcio Ciconicco Villata, Anni 80, AC Carpacco, Warriors Laipacco, Am. Tramonti, Bar Pizzeria “Le Valli”, Latteria Tricesimo, AS Nobile Impianti Calcio, Amatori San Lorenzo, Dimensione Giardino, Felettis United, AC Morsano, Edil Quattro Pal/Pris, Officina Zanon, Jalmicco Calcio, Asd Sclaunicco, AC Bressa, Atletico Pertegada, Pro Cargnacco

Seconda Categoria: Drink Team, AC Tisana, Osteria al Gardilin, Technical Plants, AC Milan Club S.Vito al Tagl., Da Roberta, AC S.Marizza, Amatori Calcio Belfiore, AS Pol Orgnano, AC Gruaro, AC San Marco Iutizzo, Atti Impuri, Amatori San Marco, Millennium, Merce Rara Football Club, AC San Vito al Torre, Strassoldo Alcoolica, Osteria da Daniela, Caffe` Colonna, ABC Basaldella, CRSF Versa, AC Pozzecco, Amatori Calcio Ruda, Rott Ferr, AC Fagagna, Blues Fc, Arcobaleno, ARS Calcio, AC Vacile, Axo Club Buja, SS 463 Majano, Am. Valcosa, AC Farla, AC Billerio Magnano, ASD Campagna, AC Dignano, Pizzeria “Al Sole 2” Tarcento, Savognese, Amatori Beivars, Trattoria da Raffaele, Chiasiellis, Turkey Pub, Dinamo Korda, GS Il Gabbiano, Amatori Campeglio, Pizzeria Moby Dick, Adorgnano, Am. Sammardenchia

Terza Categoria: Colloredo Digas, Dream Team Resiutta, Bunker 3, Real Buja, Amatori Calcio Villanova, AC Montenars, Amatori Braulins, Fancy Club, Bar Missana, ITCG Marchetti, GS Susans, Amatori Cisterna, ACS Paura&Delirio a Collosomano, Pol. Valnatisone,SSD Orzano, AFC Montegnacco, Amatori Racchiuso, Tuttomeccanica, Friulclean, Over Gunners, Collettivo Savio FCB, Pingalongalong, Enoteca Sandi, Olimpica   Passons, AC Independiente, Highlanders, Amatori Plaino, Redskins, Virtus Udine 93, AC Colugna, Asd Carioca, AC Risano, Atletico Nazionale, Osuf, Am. San Domenico,AC Gradisca, ASAR Romans, Fobal, Lokomotiv Trivignano, ASD Amatori Gonars, Amatori Calcio Gorizia, AC Lovariangeles, AC La Fortezza, AC Farra, Amatori Ronchi Calcio, ASD Chiarisacco Calcio, AC Real Cervignano, Pol Tre Fontane, AC Sette Sorelle, Dopolavoro Villaorba, Amatori Calcio Portogruaro, AC Palazzolo, AC Sesto al Reghena, Am. Delizia, AC Pocenia, ASD La Fenice Varmo, ASD Aprilia Marittima, Amatori Calcio Lignano

 

 

CAPOCANNONIERI

Superbomber: Alan Zuccolo (Am Plaino) e Antonino Monorchio (AS Amaranto) con 25 reti

Eccellenza: Giuseppe Zarbano (Birago Bar) con 17 reti

Prima Categoria: Antonino Monorchio (AS Amaranto) con 19 reti

Seconda Categoria: Goran Budimirovic (GS Chiasiellis) ed Emanuele Berti (AC Gruaro) con 19 reti

Terza Categoria: Alan Zuccolo (Am. Plaino) con 25 reti

 

 

ASSOCIAZIONI PROMOSSE

In Eccellenza: AS Warriors Laipacco, Amaranto (per Coppa Disciplina), San Lorenzo, Jalmicco

In Prima Categoria: Osteria al Gardilin, AS Pol. Orgnano, Caffè Colonna, San Vito Al Torre, SS463 Majano, AC Farla, Turkey Pub, Am. Campeglio

In Seconda Categoria: Real Buja, AC Montenars, Over Gunners, Polisp. Valnatisone (per Coppa Disciplina), Am. Plaino, Highlanders, La Fortezza, AC Farra, ASD La Fenice Varmo, Polisportiva Tre Fontane, Colloredo Digas, ASAR Romans

 

 

COPPA DISCIPLINA

La Coppa Disciplina viene premiata, oltre che per le tre prime piazze assolute, anche per girone ed è assegnata alle squadre che durante la fase regolare del campionato hanno maturato meno di 20 penalità.

  

VINCITORI COPPA DISCIPLINA PER GIRONE

Seconda Categoria: AC Farla

Terza Categoria: Atletico Nazionale, AC Farra

  

VINCITORI COPPA DISCIPLINA ASSOLUTA

1° Atletico Nazionale

2° AC Farra

3° Virtus Udine 93

 

 CLASSIFICA FINALE

1° Thermokey

2° Ziracco Calcio

3° Amatori San Lorenzo

4° AS Amaranto

 

 FINALE CAMPIONATO FRIULI COLLINARE – AMARO

 ZIRACCO CALCIO – THERMOKEY: 0 – 3

 Ziracco: Pantanali, Franzil, Paoluzzi (Clavora), Mascia, Giaiotti, Bertolano, Bonafin, Miani,Tomadini, Stefanutti (Rosa), Pontoni (Bortolutti).

Thermokey: Zuccolo (Meneguzzi), Merli (Odorico), Walter De Candido, Collovati, Soberli, Daniele Bozza, Terrida, Tronchin, Giametta, Simone Bozza, Bellinato.

Arbitro: Sergio Fabrizio coadiuvato dai Luca De Cecco e Agostino Palumbo.

Marcatori: Nel Pt al 9° Giametta, al 34° Simone Bozza. Nella ripresa, al 40°, Giametta.

 CAMPIONATO “GIANCARLO GERETTI” OVER 40

Coopca Tolmezzo, Pizz Da Pippo Uno, Coop Premariacco, Amasanda 86, AC Basaldella, Evraz Palini Bertoli, Amatori Beivars, FC Over Cjassà, AC Canarino, Axo Club Buja, Totò e gli Amici, Vecchie Glorie San Daniele, Over Sangiorgina, Osteria Leon D’Oro, Bar Gardel, Isotecno Serramenti, AC La Rosa, La Tavernetta Remanzacco, GSA Don Bosco Plasencis, Ziracco Calcio, Bicinicco Boys, AC Passons, Osteria da Lodia

  

CAPOCANNONIERE

Carlo Lamparelli (Isotecno Serramenti) con 26 reti

 

 VINCITORI COPPA DISCIPLINA ASSOLUTA

1° Osteria Da Lodia

2° La Tavernetta Remanzacco

3° Coopca Tolmezzo

 

 CLASSIFICA FINALE CAMPIONATO

1° VG San Daniele

2° Coopca Tolmezzo

3° Pizzeria Da Pippo Uno

4° La Tavernetta Remanzacco

 

 FINALE CAMPIONATO “GIANCARLO GERETTI” OVER 40 – CODROIPO

 COOPCA – SAN DANIELE: 1 – 1 (2 – 3 DTS)

 COOPCA: Iaconissi, Rodolfo Straulino, Bersan, Blanzan, Casali, Clara, Da Pozzo, De Marco, De Toni, Durigon, Felice, Macuglia, Mainardis, Maisano, Rossitti, Marco Straulino, Urban, Vidali

VG San Daniele: Zucchiatti, Andreutti, Bagatto, Borgo, Burelli, Casco, Collino, Dominici, Dreossi, D’Angelo, Foschiani, Garofolo, Migotti, Minisini, Oro, Prenassi, Tambosco, Visentin

Arbitro: Christian Virili coadiuvato dai GL Franco Conzutti e Roberto Contin

Marcatori: al 9’ Foschiani, al al 39’ Macuglia; al 3’ del primo t.s. Tambosco, al 5’ Vidali; al 10’ del secondo t.s. Foschiani.

 

 

 CLASSIFICA FINALE COPPA

1° Isotecno Serramenti

2° AC La Rosa Cervignano

3° F.C. Over Cjassà

4° GSA Don Bosco Plasencis

 

FINALE COPPA OVER 40 “GIANCARLO GERETTI” – CODROIPO

AC LA ROSA – ISOTECNO SERRAMENTI: 1 – 2

AC La Rosa Cervignano: Pozzar, Basso, Bramuzzo, Lepre, Chiandotto, Macuglia, Dorigo, Benvegnù, Desinano, Sestan, Ligugnana, Morgillo, Caissutti, Zanello, Michelutti,Alessio, Gosparini

Isotecno Serr. Udine: Bucovaz, Agostini, Bassetti, Cliselli, Colloredo, Deganutti, D’Agostini, Gori, Lamparelli, Langellotti, Lorenzon, Molinaro, Motta, Pellegrini, Piccinin, Pozzi, Romano, Vesca.

Arbitro: Ciro Civita coadiuvato dai GL Daniele Valvason e Fabio Andriola.

Marcatori: Nella ripresa, al 9° Deganutti, al 33° Alessio al 34° Lamparelli.

  

CAMPIONATO FRIULI COLLINARE CALCIO A 5

Eccellenza: Newell`s, Venfri Varmo, La Bombonera, Bar Erica C5, Elettrotec, La Tana del Luppolo, Libertas Martignacco C5, Drimex, AS Pagnacco, Pizzeria Grizzly, Havana 5, Friuli Antincendi

Prima Categoria: Real Madris, Rist Alla Frasca Verde, Stellare FC, Pizzeria La Torate, Us Gjanes, Calcetto Moggio, STU Fagagna, Gaffa.it, ASD Happy Hour Fc, Bunker 3 C5, Ags Insonorizzazioni, Quinto Recinto, Bizetauno mobili, Felettis United C5, Capo Horn, Danieli, C5 Rivarotta, Emporio Ercole, Calcio 5 Muzzana, Bar Sport Ronchis

Seconda Categoria: New Team, I Drughi, No Name, Mercante nel mondo, Livercul, Ristorante la Miniera, Real Tresesin, Nimis C5, I Grifoni, Taboga C5, Caffe` Beltrame, AS Fidelis Fanna, Maledez, Credi Friuli Reana, ASD Il Jungle, FC Duronons, Showbiz, Pilutti`s Pub, Amici della palla, Stralo C5, Calipso boys, Manzignel, Polisportiva Valnatisone, I ragazzi del Tom, FC Sago, Jolly Lauzacco, Cinghiali di Zona, Atletico, Agosti Sport, Gjgjote

Terza Categoria: Borgorosso Bfc, Mambo Football Club, Forte & Chiaro, Pittibull, Abs, C5 San Daniele, Pizzeria Delfino Blu, Caratel, Real Madracs, Futsal Club 50, Al Quadrifoglio, Stella Moggese, ASD Cergneu, Ancora C5, Forgjarins, Celtic Sclûse, Modus C5, Atletico De Eccher, Il Gelatiere C5, GnauSport

 

CAPOCANNONIERI

Superbomber: Francesco Piu (Venfri Varmo) con 80 reti

Eccellenza: Francesco Piu (Venfri Varmo) con 61 reti

Prima Categoria: Gabriele Lendaro (Stellare FC) con 40 reti

Seconda Categoria: Andrea Minen ( Caffè Beltrame) con 70 reti

Terza Categoria: Samuele Polignone (Borgorosso BFC) Con 44 reti

 

ASSOCIAZIONI PROMOSSE

In Eccellenza: Real Madris, Rist. La Frasca Verde, AGS Insonorizzazioni, Bizeta Uno Mobili

In Prima Categoria: New Team, I Drughi, Maledez, Caffè Beltrame, Polisportiva Valnatisone, Manzignel

In Seconda Categoria: Mambo Football Club, Borgorosso BFC, Al Quadrifoglio, ASD Cergneu, Forte & Chiaro, Ancora c5

 

COPPA DISCIPLINA

La Coppa Disciplina viene premiata, oltre che per le tre prime piazze assolute, anche per girone ed è assegnata alle squadre che durante la fase regolare del campionato hanno maturato meno di dieci penalità.

  

VINCITORI COPPA DISCIPLINA PER GIRONE

Eccellenza: Friuli Antincendi

Prima Categoria: Bunker 3 c5, AGS Insonorizzazioni

Seconda Categoria: I Grifoni, Stralo C5, Polisportiva Valnatisone

Terza Categoria: Forte & Chiaro, GnauSport

 

 VINCITORI COPPA DISCIPLINA ASSOLUTA

1° AGS Insonorizzazioni

2° Stralo c5

3° Bunker 3

  

CLASSIFICA FINALE

1° Newell’s

2° Elettrotec

3° Venfri Varmo

4° Stellare F.C.

  

FINALE CAMPIONATO FRIULI COLLINARE C5 – PALESTRA DEL CUS UDINE

 NEWELL’S – ELETTROTEC: 2 – 0

 Newell’s: Fidenzio, Carnelutti, Cecotti, Cernetti, De Matteo, Hakiraj, F. Lanzilli, L. Lanzilli,Monai, Perini, Rossi, Tessarin.

Elettrotec: Riva, Battistutta, Chiarandini, Feruglio, Giacomini, Gregorutti, Laurencigh, Muffato, Pigani

Arbitri: Gianpaolo Moroso e Costantino Calligaris

Marcatori: Nel Pt al 12° L. Lanzilli. Nella ripresa, al 18° L. Lanzilli.

    

CAMPIONATO AMATORI CALCIO A 5

Pura Vida Café, Rivignanense, Essiccatoio Dorbolò, Dlf Cervignano, Cdu Calcio, Pitrans Bicinicco, Varmo calcio a 5, Rosanna e Maurizio, Sbregabalon, Bild, Asd Tired Pigs C5, Paulin/Tex Grill, Pizzeria al Baffo, Fagagna C5, DLF Energia & Natura, Artegna C5, Pizzeria Cantina Fredda, Pizz Moby Dick, Village Tarcento, Bar al Sole, Jungle, Amatori Forever

 

CAPOCANNONIERE

David Specogna (Essicatoio Dorbolò) e Andrea Scialino (C.D.U. calcio) con 49 reti

 

COPPA DISCIPLINA

1° Amatori Forever

 

CLASSIFICA FINALE

1° Paulin / Tex Grill

2° Pizzeria Al Baffo Feletto

3° Essicatoio Dorbolò

4° Fagagna c5

 

FINALE CAMPIONATO AMATORI C5 – LA BOMBONERA DI FELETTO UMBERTO

PAULIN TEX GRILL – PIZZERIA AL BAFFO FELETTO: 4 – 1

Paulin Tex Grill: Missio, Bonino, Cestari, Di Benedetto, Discepolo, Gallo, Mattiussi, Paulin, Pinosio, Zamparo, Zucchini, Chizzo.

Pizzeria Al Baffo: Didonè, Borioni, Braidotti, Brazzale, De Benedetti, Garlatti Costa, Gustinelli, Ocello, Pecile, Spinelli, Turri.

Arbitri: Dario Gori e Giuseppe Sivieri

Marcatori: Nel pt, al 7° Ocello, al 11° Di Benedetto. Nella ripresa al 31° Pinosio, al 39° Gallo, al 50° Bonino.

   

FINALE 3° POSTO CAMP. AMATORI C5 – LA BOMBONERA DI FELETTO UMBERTO

 ESSICATOIO DORBOLÒ – FAGAGNA C5: 6 – 5

 Essicatoio Dorbolò Civ.: Birtig, Cecconi, De Filippis, Andreas Gosgnach, Dennis Gosgnach, Marseu.

Fagagna c5: Tiziano Burelli, De Monte, D’Angelo, Furlano, Rizzi, Saro, Luca Burelli.

Arbitro: Carlo Del Zotto

Marcatori: Nel pt al 9° Dennis Gosgnach, al 14° Rizzi, al 17° De Filippis, al 21° D’Angelo, al 25° Andreas Gosgnach. Nella ripresa, al 30° Luca Burelli, al 37° Rizzi, al 39° Cecconi, al 41° Rizzi, al 42° Cecconi, al 44° De Filippis.

  

 CLASSIFICA FINALE COPPA

1° Pizzeria Moby Dick

2° ASD Tired Pigs

3° Jungle

4° Rosanna e Maurizio

 

 FINALE COPPA AMATORI C5 – MARTIGNACCO

 SD TIRED PIGS – PIZZERIA MOBY DICK: 4 – 6

ASD Tired Pigs: Gasparini, Cecatto, Chiandone, Cocetta, Meneghini, Munini, Vazzaz, Vogrig, Regis

Pizzeria Moby Dick: Tosolini, Bortolussi, Bortuzzo, Cancelliere, Cotrer, Esposito, Giandomenico, Macuglia, Peruggia, Riva, Rosso, Visentini. Dirigente: Tonino

Arbitri: Fabrizio Buiatti e Ranieri Beltrame

Marcatori: Nel Pt al 18° Vogrig, al 26° Cotrer. Nella ripresa al 4° Vazzaz, al 7° Esposito, all’8° Cotrer, al 10° Cecatto, al 14° Vogrig, al 18° Cotrer, al 20° e al 23° Bortolussi.

  

FINALE 3°POSTO COPPA AMATORI C5 – MARTIGNACCO

 ROSANNA E MAURIZIO – JUNGLE: 4 – 6

 Rosanna e Maurizio: Bruno, Bianchin, Dosso, Grillo, Nadalin, Zuliani, Miani

Jungle: Zuiani, Bertuzzi, Frantz, Lizzi, Micale, Misson, Piasenzotto

Arbitro: Vincenzo Mennuti

Marcatori: al 1° Dosso, al 5° Frantz, al 6° Miani, al 7° Piasenzotto, all’8° Frantz, al 17° Piasenzotto, al 33° Micale, al 34° Bianchin, al 45° Bianchin, al 49° Bertuzzi.

 COPPA FRIULI CALCIO A 11

Blues Fc, A.C. Collerumiz, F.C. Atletico Bancone, Team “Lino Calligaro”, Pizzeria Edelweiss, A.S. Amaranto, Redskins, Am San Gottardo, ACS Buje, Atleticocervesa, Bottos Sementi, A.C. Pozzecco, A.C. Goricizza, A.S.D. Chiarisacco Calcio, Colorificio Postumia, A.C. Carlino S. Gervasio, A.S.D. Cassacco Startrep, Savognese, Am Ciconicco Villalta, Osteria Al Pappagallo, Effe 84 FriulClean, La Fattoria, A.S. Nobile Impianti Calcio, Atti Impuri, Collettivo Savio FCB, A.C. Colugna, AC Risano, A.R.S.Galli/Officina Zanon, A.S.D. Palut/Prissinins, A.C.D. Tissano 1984, A.S. Millennium, A.S.D. Am. Gonars, A.S.D. A.C. Palazzolo,Ziracco@Friuliingol.com, ASD Amatori Plaino, S.S.D. Orzano, A.C. Bressa,ASD Carioca, A.S. Brigata Brovada.

 

 CAPOCANNONIERE

Mauro Clavora (Ziracco@Friuliingol.com) e Luigi Barbana (ARS Galli Off. Zanon) con 11 reti

 

  COPPA DISCIPLINA

1° AC Bressa, Blues FC, Team Lino Calligaro, AC Goricizza

2° Atletico Cervesa, AS Nobile Impianti

3° AC Risano, AS Brigata Brovada, Redskins, ACS Buje

  

CLASSIFICA FINALE

1° Ziracco@Friuliingol.com

2° AS Millennium

3° ARS Galli Off Zanon

4° Atti Impuri

 

 FINALE COPPA FRIULI C5 – AMARO

 AS MILLENNIUM – ZIRACCO@FRIULIINGOL.COM: 0 – 0 (4 – 5 DCR)

 AS Millennium: Gariup, M.Di Bon, Sabot (G.Di Bon), Corgnali (Dissegna), Narduzzi, Glerean, Colavetta, Azzalini, Bosco (Turrina), Andresini, Di Dio (Felchero).

Ziracco@friuliingol.com: Ermacora, Micottis (Zuliani), Notarnicola, Berlasso (Bernardis), A.Domini (Bertossi), Colakovic, Conzutti, Di Biasio (Romanelli), A. Dugaro (Del Ben), Rizzo, Zentilin (Nigro).

Arbitro: Victor De Nardo coadiuvato dai GL: Franco Cargnelutti e Francesco Fabris

 

 COPPA FRIULI CALCIO A 5

Pittibull, Mambo Football Club, A.P. Real Friuli-Amici della palla, A.S.D. Il Jungle, Publigraf , A.s. Bar Al Sole , “ABS”, A.S.D. “Manzignel”, Cima Assicura, A.S.C.D B e B Pub, A.S.D. Troncos, Futsal Club 50, Longobarda F.C.

 

CAPOCANNONIERE

Antonio Iurlano (AP Real Friuli – Amici della Palla) con 29 reti

 

COPPA DISCIPLINA

Longobarda FC e Futsal Club 50

 

 CLASSIFICA FINALE

1° Publigraf

2° ASD Manzignel

3° AP Real Friuli – Amici della Palla

4° Cima Assicura

  

 FINALE COPPA FRIULI C5 – SUTRIO

 PUBLIGRAF – ASD MANZIGNEL: 2 – 1

 Publigraf: Didonè, Di Caprio, Di Gaspero, L.Lanzilli, Marcuzzi, Paolucci, Sclausero.

ASD Manzignel: Della Rovere, Bassi, Bibalo, Comuzzi, G.Mansutti, F.Masuino, Paravano, Passoni, Zamaro, Corgnali, Pizzutti.

Arbitri: Roberto Molon e Gerardo De Leonardis

Marcatori: Paolucci, L.Lanzilli, Bassi.

  

CARNICO 2010

Eccellenza: Ama-Ca, Amatori calcio Al Quadrifoglio, A. P. Ibligine, Amatori Malborghettone, A.C. Preone Becs, Tilly`s Pub Amatori Sutrio, Davar, Amatori Calcio Arta Terme, Amatori Cedarchis, A.S.D. Amiis

Prima Categoria: Amators Glemone, Real Tolmezzo, A.S.D. Socchieve, A.S. Dilettantistica Celtic Sclûse, Amatori Calcio Paluzza, A.S.D. Ter.ca.l., A.S.D. A.C. Ampezzo, F.C. Atletico Bancone, Sclapeciocs F.C., Amatori Calcio SilTeo

Seconda Categoria: A.C. Calgaretto, Amatori calcio Venzone, A.R. Magic Team Cesclans, A.C. Paularo, Nolas e Lops, A.S.D. Dognese, Pizzeria da Otello Betania, Hotel Raibl, A.d.M. Calcio, A.S.D. S.P.Q.R. Zuglio.

CAPOCANNONIERE

Goran Budimirovic (Paluzza) con 20 reti

  

COPPA DISCIPLINA

1° Sclapeciocs

 

 ASSOCIAZIONI PROMOSSE

In Eccellenza: Ampezzo, Celtic Scluse, Real Tolmezzo

In Prima Categoria: Cesclans, Venzone, Calgaretto

 

 VINCITORE CAMPIONATO CARNICO

Ibligine

 

 

 

UDINE CUP

Commercialisti Udine, Toghe bianconere Avvocati, A.S. Ingegneri Udine, Medici

  

CAPOCANNONIERE

Christian Gelaci (Ingegneri) e Alessandro Mattiussi (Ingegneri) con 5 reti

 

 PREMIO FAIR PLAY “PAOLO BURELLI”

Toghe bianconere Avvocati

  

CAMPIONE UDINE CUP

Commercialisti Udine

  

FINALE UDINE CUP – PORPETTO

 COMMERCIALISTI UDINE – TOGHE BIANCONERE AVVOCATI: 3 – 0

 Commercialisti Udine: Cominotto, Bovio, Carlin, Del Do, Di Giusto, Gremese, Montich, Paoloni, Pecile, Regolin, Sivieri, Tomad, Tuan, Turrina, Zani, Di Giorgio, Muraro.

Toghe Bianconere Avv.: Del Ben, Anzil, Arsellini, Capomacchia, Cliselli, De Monte, Falconieri, Gambini, Liuzzi, Maiorana, Michelutti, Omenetto, Pangaro, Pesce, Rossi, Visonà, Vidal.

Arbitro: Enzo Rossi coadiuvato dai GL Giorgio Miani e Gianfranco Borgna

Marcatori: Nel pt al 15° Regolin. Nella ripresa al 12° Sivieri, al 33° Muraro.

 

 

  

TORNEO INTERNAZIONALE DI CALCIO A 5 “CONOSCIAMOCI”

Barcellona (Spagna), Mnz Gorica (Slovenia), Aurora Remanzacco (Italia), Ol3 (Italia), Libero Atletico Rizzi (Italia), Martignacco (Italia), Almach (Austria), Rothenthurn (Austria), Sporting Soignies (Belgio), Santa Maria La Longa (Italia), Baldramsdorf (Austria)

 

CAMPIONE TORNEO INTERNAZIONALE DI CALCIO A 5 “CONOSCIAMOCI”

Barcellona (Spagna)

 

 

CAMPIONATI NAZIONALI CSEN 2010  calcio a 5 (CERVIA)

Newell’s Udine – Sporting Ribera Agrigento 3 – 2

Newell’s: Andrea Fidenzio, Igor Perini, Ferdinando Lanzilli, Andrea Monai, Daniele Cernetti, Daniele Carnelutti.

Sporting Ribera Agrigento: Luigi Giardina, Ivan Giorgio, Marco Diana, Diego Milanese, Giuseppe Paci, Danilo Pedò, Leonardo Scibetta, Andrea Turco, Gaetano Vasafolli.

Marcatori: Nel Pt al 5° Danilo Pedò, al 9° Igor Perini, al 16° Marco Diana, Al 20° Ferdinando Lanzilli. Nella ripresa, al 15° Igor Perini.

Gara nervosa con udinesi spesso in svantaggio. L’impatto sui nazionali si esaurisce nel primo tempo quando gli udinesi, pareggiato, si distendono e, pur trovando, una buona opposizione, riescono a trovare la zampata vincente.

 

Newell’s Udine – Olimpia Club Ceccano Frosinone 2-2 (5-4 DCR )

Newell’s: Andrea Fidenzio, Igor Perini, Ferdinando Lanzilli, Andrea Monai, Daniele Cernetti, Daniele Carnelutti, Federico Tomada.

Olimpia Club Ceccano: Aleandro Alaini, Alessandro Cerroni, Domenico Colapietro, Rossano Diana, Davide D’Innocenzo, Daniele Dipofi, Roberto Gagliardi, Alessandro Savoni.

Marcatori: Nel Pt al 10° Ferdinando Lanzilli(rig). Nella ripresa al 13° Igor Perini, al 15°e al 25° Roberto Gagliardi

Arbitri: Maurizio Duranti e Mandolesi Ignazio del Comitato Csen di Ancona

Bella gara dove a un doppio vantaggio udinese replica nel finale la squadra laziale. Occasioni da entrambe le parti ma gli udinesi, che hanno rischiato molto solo nei primi 4 minuti della ripresa, possono letteralmente mangiarsi le mani per non aver approfittato, a metà della seconda frazione, di tre nitide palle gol. I rigori però premiano le ottime esecuzioni della compagine di Pittini.

 

 

Newell’s Udine – Vincent Ball c5 Sassari 3 – 2

Newell’s: Andrea Fidenzio, Daniele Carnelutti, Mauro Cecotti, Daniele Cernetti, Ferdinando Lanzilli, Marco Lodolo, Andrea Monai, Igor Perini, Alessandro Tessarin

Vincent Ball: Stefano Casula, Alessio Mario Carta, Gianluca Casula, Gianpaolo Doro, Antonio Fiori, Giuseppe Manchia, Claudio Milia, Marco Ruiu, Luca Porcu.

Marcatori: Marco Lodolo (2), Daniele Carnelutti, Gianluca Casula, Claudio Milia,

Arbitro:  Giuseppe Capostagno del Comitato Csen di Agrigento

 

Classifica girone: Newell’s 8, Vincent Ball 6, Sporting Ribera 3, Olimpia Club 1

 

Quarti di finale

Newell’s Udine – San Giovanni in Fiore Crotone 3 -3   (8-7 DCR)

Newell’s: Andrea Fidenzio, Daniele Carnelutti, Mauro Cecotti, Daniele Cernetti, Ferdinando Lanzilli, Marco Lodolo, Andrea Monai, Igor Perini, Federico Tomada, Alessandro Tessarin

San Giovanni in Fiore Crotone: Gianni Laratta, Mirko Oliverio, Danilo Foglia, Pietro Fragale, Alessandro Alessio, Pasquale Oliverio, Gianfranco Serra

Marcatori: Al 9° Foglia, al 15° Monai, al 20° Foglia. Nella ripresa al 5° Foglia, al 7° e al 20° Perin

Arbitri: Luigi Demerciari (Comitato Csen Genova)  e Pierro

Opposte agli udinesi i campioni in carica. La fatica comincia a farsi sentire e la brillantezza delle gare precedenti è solo un ricordo. Ma questo vale per entrambe. La sfida è tattica, gli udinesi sembrano impacciati. I campioni in carica provano a pungere ma la compagine udinese, fatto leva sull’orgoglio, rientra in gioco fino al pareggio. Saranno i rigori a premiare il team udinese.  Curiosità : tutti i gol sono arrivati  in contropiede, stranezza per il calcio a 5.

SEMIFINALE

Newell’s Udine – Vincent Ball c5 Sassari  3 – 1

Newell’s: Andrea Fidenzio, Daniele Carnelutti, Mauro Cecotti, Daniele Cernetti, Ferdinando Lanzilli, Marco Lodolo, Andrea Monai, Igor Perini, Federico Tomada, Alessandro Tessarin

Vincent Ball: Stefano Casula, Alessio Mario Carta, Gianluca Casula, Gianpaolo Doro, Antonio Fiori, Fabio Latte, Giuseppe Manchia, Claudio Milia, Marco Ruiu, Gavino Sanna, Luca Porcu.

Marcatori: Marco Lodolo (2), Ferdinando Lanzilli, Fabio Latte.

Arbitro: Paolo Morresi del Comitato Csen di Ancona

 

FINALE

Newell’s Udine – Bar Centrale Ascoli Satriano (Foggia)  2-2  (DCR 5-4)

Newell’s: Andrea Fidenzio, Daniele Carnelutti, Mauro Cecotti, Daniele Cernetti, Ferdinando Lanzilli, Marco Lodolo, Andrea Monai, Igor Perini, Federico Tomada, Alessandro Tessarin, Emel Hakiraj

Bar Centrale: Leonardo Brattoli, Michele Di Muzio, Andrea Zingariello I°, Andrea Zingariello II°, Mario Milillo, Nicola Lanzetta, Francesco Mauluzzi, Simone Albenzio.

Marcatori: al 5° minuto Mario Milillo, al 12° Ferdinando  Lanzilli, al 17° Igor Perini. Nella ripresa, al 20° Simone Albenzio.

Arbitri: Maurizio Duranti (comitato Csen di Ancona) e Ignazio Mandolessi (comitato Csen di Macerata)

 

Il Newells è il nuovo campione nel calcio a 5 targato CSEN

 

 

Calcio a 11

Ziracco – San Giovanni in Fiore Crotone 5 – 0

Ziracco Massimo Tavano, Italo Bertolutti, Alberto Bertolano, Carlo Bonafin, Mauro Clavora, Ivan Deblasio, Daniele Degano, Alessandro Domini, Ivan Franzil, Alberto Mascia, Alessandro Miani, Felice Notarnicola, Emanuele Rosa, Roberto Stefanutti, Andrea Tomadini

San Giovanni in Fiore Crotone:  Giuseppe Barberio I°, Giovanni Barberio, Giuseppe Audia I°, Giuseppe Audia II°, Giuseppe Barberio II°, Franco Barile, Antonio Caridà, Giuseppe Cimino, Domenico De Luca, Battista Lopez, Franco Marra, Salvatore Mazza, Silvio Perri, Antonio Verardi, Francesco Vrenna

Arbitro: Carlo Salvatore Abid del comitato Csen di Agrigento

Marcatori: Nel Pt, al 17° Mascia, al 24° e 35° Franzil. Nella ripresa al 26° Clavora, al 41° De Biasio.

Punteggio mai in discussione con  lo Ziracco che  dimostra di essere una spanna superiore agli avversari. Oltre la superiorità tecnica anche il portiere ospite ci mette del suo e il punteggio assume contorni importanti. Tra le reti segnati dallo Ziracco da segnalare la splendida punizione di Clavora valsa il 4-0.

 

Ziracco – Vincent Ball Sassari  1 – 2

Ziracco: Massimo Tavano, Italo Bertolutti, Alberto Bertolano, Carlo Bonafin, Mauro Clavora, Ivan De Blasio, Daniele Degano, Alessandro Domini, Ivan Franzil, Davide Giaiotti, Alberto Mascia, Alessandro Miani, Andrea Micottis, Felice Notarnicola, Emanuele Rosa, Roberto Stefanutti, Andrea Tomadini.

Vincent Ball Sassari: Fabio Spanò, Damiano Porcu, Alessandro Fadda, Doro Gianpaolo, Lucio Santoru, Giovanni Battista Rizzu, Manuel Cano, Claudio Milia, Giuseppe Chessa, Gavino Sanna, Roberto Pilo, Giuseppe Giovanni Mora, Fabio Latte, Stefano Tarantini, Domenico Tedde.

Marcatori: Giovanni Battista Rizzu, Alberto Mascia, Manuel Cano

Arbitro: Ignazio Mandolesi, Maurizio Duranti e Paolo Morresi del Comitato Csen di Ancona

Prima frazione a reti bianche con lo  Ziracco che colpisce un palo (Domini) e fallisce qualche ghiotta occasione. Nella ripresa costa cara una disattenzione difensiva che regala il gol ai sardi e mette in salita la gara per i friulani. Bel pareggio di Mascia e rete pesante ospite nel finale. Lo stop compromette il passaggio al turno. Ma dal turno successivo, quello tra Crotone e Sassari, arriva la buona notizia. I calabresi battono i sardi, si genera una classifica dove tutti sono a pari punti. La Coppa Disciplina, primo criterio di valutazione in caso di parità, premia lo Ziracco che diventa primo del girone.

Classifica finale:  Ziracco  punti 3, S.Giovanni in Fiore Crotone 3,  Vincent Ball Sassari 3

 

 

SEMIFINALE

ZIRACCO UDINE – CAMPIONI DEL MONDO ANCONA  3 -0

Ziracco: Massimo Tavano, Italo Bertolutti, Alberto Bertolano, Carlo Bonafin, Mauro Clavora, Ivan De Blasio, Daniele Degano, Alessandro Domini, Ivan Franzil, Davide Giaiotti, Alberto Mascia, Alessandro Miani, Andrea Micottis, Felice Notarnicola, Emanuele Rosa, Roberto Stefanutti, Andrea Tomadini.

Campioni del Mondo: Antonio Tavaglione, Lorenzo Azzaloni, Stefano Baldoni, Lucian Colafabio, Paolo Fulgenzi,Alessandro Marcelletti, Raimondo Melone, Lorenzo Migucci, Andrea Monaci, Enrico Munaretto, Luca Ottaviani, Simone Paglionico, Romano Pazienza, Alessandro Ponzio, Giorgio Tomba

Marcatori: Alberto Mascia, Ivan Franzil, Mauro Clavora

Arbitro: Giuseppe Morelli del Comitato Csen di Foggia

 

 

 

Sporting Ribera Agrigento – Al Quadrifoglio Verzegnis (UD) 1–1  (5-3 dcr)

 Quadrifoglio Verzegnis: Roberto Mancuso, Daniele Pacini, Luca Lucardi, Renato Bersan, Dario Ariis, Bruno De Monte, Giorgio Giorgini, Antonio Zuliani, Fabrizio Visentin, Massimo Bordignon, Michele Xotto, Franco Sulli, Enzo Da Pozzo, Fabrizio Da Pozzo, Enzo Grassi.

Sporting Ribera Agrigento : Luigi Giardina, Marcantonio Cilia, Antonino Soldano, Giuseppe Paci, Giovanni Guarneri, Calogero Cortese, Antonino Fidanza, Giuseppe Sutera Sardo, Pietro Frangiamone, Davide Giaretti, Marco Naglieri, Diego Milanese, Carmelo Rinallo, Vito Scarpinati.

Marcatori: Davide Giaretti e Dario Ariis

Arbitro: Luigi Sivo del Comitato Csen di Bari

 Il team friulano è più tecnico, è meglio organizzato. Sull’altro fronte i siciliani sono abili a far leva su velocità e freschezza atletica. Passa in vantaggio la compagine isolana che regge bene il ritorno di uno scatenato Quadrifoglio, abile a mettere alle corde gli avversari senza però riuscire ad affondare i colpi. I suoi sforzi offensivi vengono premiati  nel finale con un colpo di testa di Ariis, ben servito da Bordignon.  Sfortunata l’esecuzione dei rigori.

  

Quadrifoglio Verzegnis  (UD) – Campioni del Mondo Ancona  3 – 2

Quadrifoglio Verzegnis: Michele Xotto, Renato Bressan, Massimo Bordignon, Enzo Da Pozzo, Fabrizio Da Pozzo, Dario Ariis, Bruno De Monte, Giorgio Giorgini, Enzo Grassi, Franco Sulli, Luca Lucardi, Roberto Mancuso, Daniele Facini, Fabrizio Visentin, Antonio Zuliani.

Campioni del Mondo: Antonio Tavaglione, Lorenzo Azzaloni, Stefano Baldoni, Lucian Colafabio, Paolo Fulgenzi, Raffaele Lucchetti, Alessandro Marcelletti, Lorenzo Migucci, Andrea Monaci, Enrico Munaretto, Luca Ottaviani, Simone Paglionico, Romano Pazienza, Alessandro Ponzio, Giorgio Tomba.

Marcatori: Massimo Bordignon (2), Giorgio Tomba (2)Michele Xotto

Arbitro: Vittorio Mancini del Comitato Csen di Foggia

Passano i carnici dal dischetto con Bordignon. Sul punteggio di 1-1 espulsione del portiere dei Campioni del mondo per fallo di mano fuori area. Nella ripresa un contropiede regala il vantaggio friulano: Zuliani inventa l’assist vincente per  Bordignon che si fa trovare pronto. Michele Xotto, che aveva iniziato la partita in porta, nella ripresa prende il posto di un attaccante. La mossa è quella giusta. Suo il terzo gol che  regala la terza marcatura e rende vana la segnatura marchigiana, su rigore, a tempo scaduto. 

 

 

Quadrifoglio Verzegnis  (UD) –  Real Mutua Bari  4-0

 Quadrifoglio Verzegnis: Roberto Mancuso, Daniele Facini, Luca Lucardi, Renato Bersan, Dario Ariis, Bruno De Monte, Giorgio Giorgini, Antonio Zuliani, Fabrizio Visentin,  Massimo Bordignon, Michele Xotto, Franco Sulli, Enzo Da Pozzo, Fabrizio Da Pozzo, Enzo Grassi.

Real Mutua Bari: Non Pervenuta

Marcatori: Michele Xotto, Franco Sulli, Fabrizio Visentin, Giorgio Giorgini

Dopo un primo tempo tattico chiuso a reti bianche, i friulani dilagano. Apre le danze Xotto, abile ad anticipare i difensori e  correggere a rete una conclusione di Visentin. Raddoppia Franco Sulli con un colpo alla “Pinturicchio” mentre le reti di Visentin e Giorgini fanno calare definitivamente il sipario sulla gara. Tripudio tra il team di Verzegnis. Il successo vale l’accesso alla semifinale.

 

 

SEMIFINALE

 QUADRIFOGLIO VERZEGNIS (UD) – SAN GIOVANNI IN FIORE CROTONE  3 – 0

 Quadrifoglio Verzegnis: Roberto Mancuso, Daniele Facini, Luca Lucardi, Renato Bersan, Dario Ariis, Bruno De Monte, Giorgio Giorgini, Antonio Zuliani, Fabrizio Visentin, Michele Xotto, Franco Sulli, Enzo Da Pozzo, Fabrizio Da Pozzo, Enzo Grassi.

San Giovanni In Fiore: Giuseppe Barberio I°, Giovanni Barberio, Giuseppe Audia I°, Giuseppe Audia II°, Giuseppe Barberio II°, Franco Barile, Antonio Caridà, Giuseppe Cimino, Domenico De Luca, Battista Lopez, Franco Marra, Salvatore Mazza, Silvio Perri, Antonio Verardi, Francesco Vrenna

Marcatori: Giorgio Giorgini (2), Daniele Facini

Ancora una grande gestione di gara con i friulani attenti alle sbavature e concreti nelle azioni d’attacco. Alla fine il punteggio lancia la squadra di mister Grassi verso una finale, all’inizio, insperata.

 

FINALE

 ZIRACCO UDINE – QUADRIFOGLIO VERZEGNIS (UD)  0 – 2

 Ziracco: Massimo Tavano, Italo Bertolutti, Alberto Bertolano, Carlo Bonafin, Mauro Clavora, Ivan De Blasio, Daniele Degano, Alessandro Domini, Ivan Franzil, Davide Giaiotti, Alberto Mascia, Alessandro Miani, Andrea Micottis, Felice Notarnicola, Emanuele Rosa, Roberto Stefanutti, Andrea Tomadini.

Quadrifoglio Verzegnis: Michele Xotto, Renato Bressan, Massimo Bordignon, Enzo Da Pozzo, Fabrizio Da Pozzo, Dario Ariis, Bruno De Monte, Giorgio Giorgini, Enzo Grassi, Franco Sulli, Luca Lucardi, Roberto Mancuso, Daniele Pacini, Fabrizio Visentini, Antonio Zuliani.

Marcatori: Al 28° e al 40° Massimo Bordignon

Arbitri: Loris di Giorgio del Comitato Csen di Udine

 

Nella finalissima, tra squadre friulane,  è il Quadrifoglio Verzegnis a laurearsi campione nazionale

Print Friendly, PDF & Email
css.php