Stagione 1991/92

Nasce la Lega Calcio Friuli Collinare, frutto della realizzazione del progetto che prevede l’unificazione delle più importanti organizzazioni Amatoriali presenti sul territorio della provincia di Udine. Le tre realtà sono il Comitato Friuli Collinare, che conta il maggior numero di squadre iscritte, la LC Uisp, che cronologicamente è la prima realtà Amatoriale nata in provincia si Udine, e il campionato Friuli.

FRIULI COLLINARE C11

Prima Categoria: Am. Vacile, Real Pulfero, Rist Costantini Tricesimo, Highlanders Variano, Am. Majano,Bar Cadò Tenzone, Bar Italia Mortegliano, Pieris, Chiopris Viscone, Udine 82, Rivignano, Alla Nave San Daniele, Am. Treppo, Pasian di Prato, Bar Corrado Invillino, Am. San Daniele, Cassacco, GA Fagagna, Birra Moretti Pantianicco, Marano Lagunare, Novauto Martignacco, San Domenico Udine, Precenicco, Am. Ragogna

Seconda Categoria: Rubignacco, Filpa Drinkservice, Mobili Mirai Remanzacco, Fimpla Povoletto,Friulservice Campoformido, Ravosa, Pizz.. Al Sole 2 Tarcento, Bar Centrale Rizzi,Emporio Edile Cividale, Pizz. Rispoli, Pizz.. Odeon Udine, Coop Premariacco, Black Point Udine, Polizia Penitenziaria, Autotua Pasian di Prato, Ciconicco, Da Marisa Rodeano, Onda Blue SVito di Fagagna, Sclaunicco, Effe 84 Moruzzo, Salone Vania S.Giorgio di Nogaro, Basagliapenta, Osteria Franzon Goricizza, Nuovo Prato D’Oro, Afa Avasinins, Torlano, Moby Dick Artegna, Real Buja, Coopca Tolmezzo, Axo Buja, Am. Gemona, Bueriis, Arcobaleno Osoppo, Amaro, Castello San Daniele, Amasanda San Daniele

Terza Categoria: Pers S.Eliseo, Collerumiz, Montegnacco, THFG Buja, Farla, Susans, Al Bon Got Ragogna, Montenars, Trasaghis, Colloredo di Monte Albano, Arti Grafiche Udine, Santa Margherita di Moruzzo, Lestuzzi Udine, Plaino, Basandiele, Redskins Martignacco, ZAC, San Giorgio di Nogaro, Pomis Chiasiellis, Thermokey Teor, Risano,Orgnano, Real Basagliapenta, Fandango Udine, Vides Udine, Mifab Udine, Pol.Valnatisone, Bulldogs Udine, Segheria Tosone Cividale, Warriors Laipacco, Blue Note Udine, Xavier Udine, Libertas Tavagnacco, Borgo Aquileia Ud, Credit Service Tarcento

 CAPOCANNONIERI C11

Superbomber: Massimo Marcuzzo (Pomis Chiasiellis) con 27 reti

Prima Categoria: Mario Moretti (Amatori Vacile) con 23 reti

Seconda Categoria: Alessandro Cuzzolin (Pizz.. Al Sole 2 Tarcento) con 23 reti

Terza Categoria: Massimo Marcuzzo (Pomis Chiasiellis) con 27 reti

 

ASSOCIAZIONI PROMOSSE

In Prima Categoria: Montegnacco, Pomis Chiasiellis, Segheria Todone

In Seconda Categoria: Collerumiz, Farla e Pers San Eliseo, ABC Achille Motor, San Giorgio di Nogaro,

Thermokey Rivarotta, Warriors Laipacco, Isalf, Pol Valnatisone

 

 

Classifica Finale:

1° Real Pulfero

2° Birra Moretti Pantianicco

3° Bar Sport Ragogna

  

COPPA DISCIPLINA

1° Santa Margherita Moruzzo

2° Warriors Laipacco

3° Real Pulfero

 

 

FINALE CAMPIONATO FRIULI COLLINARE CALCIO A 11

REAL PULFERO – MORETTI: 2 – 1

Real Pulfero: Vogrig, Gariup, Cedermas, Miano, Juretig, Jussa, Chiacig, Petricigh, Paravan,Szklarz, Cengig

B.Moretti Pantianicco: Tonasso, Coianis, De Giorgio, S Rossit, L Rossit, Grasso, Gridel, Lenisa, Rambaldini, Piccoli, Burello

Arbitro: Bruno Peloi

Marcatori: Nel pt, al 38° Cencig Nella ripresa, al 16° Miano, al 25° Rambaldini (rig) 

Real Pulfero 91 92

 

Organizzata dall’associazione Pro Majano, in collaborazione con l’Asacu e la Lega Calcio Friuli Collinare, si gioca, per la prima volta, la Supercoppa Amatori. Partecipano i vincitori dei campionati amatoriali della LCFC e della FIGC.

 REAL PULFERO (LCFC) – NOVAPLAST ORGNANO (FIGC)  4 – 1

 Real Pulfero: Vogrig (Tomasetigh), Manzini (Birtig), Beniamino Iussa, Miano, Iuretig, Bruno Iussa, Chiacig (Gusola), Petricigh, Cencig (Qualla), Sklarz, Paravan (Cedermas)

Novaplast Orgnano: Gregorutti, Benedetti, Cattaneo, Calligaris, Mattiussi, Venturini, Zanin (De Luca), Baldan, Canalaz (Dini), Pavan, Leoni

Arbitro: Pietro Sabbadini di Udine

Marcatori: Nella ripresa, al 20° Bruno Iussa (rig), al 30° Miano, al 35° Cencig, al 37° Pavan (rig), al 40° Miano

 

 

COPPA FRIULI CALCIO A 11

Partecipanti: Afa Avasinins, Alla Nave San Daniele, Al Quadrifoglio Verzegnis,Green Arti Grafiche,Effe 84 Moruzzo, Am. Pasian di Prato, Bar Centrale Rizzi, Nuovo Prato D’Oro, Am.Ravosa, Mobili Mirai Remanzacco, AC Risano, Am. Povoletto, Friulservice, Mifab Udine, Warriors Laipacco, Real Basepente, Isalf, Am. Ciconicco, Am. Montenars,Amatori Basandiele, Fandango, Bar Italia Mortegliano, Lavariano, Orgnano, Sclaunicco, Perteole, Vecchie Glorie Pocenia, Muzzana, Bicinicco, Mereto di Capitolo, Al Gelso Castions, Am. Rivignano 84, Bar Al Gallo Mortegliano, Osteria Franzon, Santa Margherita di Moruzzo, Pol. Valnatisone, Leoncini, Pozzuolo, ABC Basandiele, Emporio Edile, Am. Lestuzzi

 

CLASSIFICA FINALE COPPA FRIULI CALCIO A 11

1° Mereto di Capitolo

2° Vecchie Glorie Pocenia

3° Ravosa

4° Perteole

 

 

FINALE COPPA FRIULI CALCIO A 11

MERETO DI CAPITOLO – VECCHIE GLORIE POCENIA: 1 – 0

Mereto di Capitolo: Bais, Marcuzzi, Malisan, Consonni, Franco, Virgilio, Novello (Zompichiatti), Tonero, Formaggio, Tessaro (Tonino), Chittaro

Vecchie Glorie Pocenia: Simionato, Stefanutto, Cargnello (Dri), Zanello, Comisso, Ostanel, Peresson, Tonizzo, Micolin, Scazzolo, Gazzola

Arbitro: Sergio Fabrizio da Cividale

Marcatori: Nella ripresa, al 2° Tessaro

Le vincitrici delle manifestazioni della Lega Calcio Friuli Collinare, grazie all’affiliazione alla Uisp, possono partecipare alle finali nazionali organizzate dalla Lega Calcio Uisp.

 

Ecco le partite più significative, ai campionati nazionali UISP, delle squadre targate Lega calcio Friuli Collinare, alla loro prima partecipazione a una kermesse nazionale.

 

FINALI NAZIONALI UISP

 FINALI NAZIONALI COPPA DI LEGA UISP DI CALCIO A 11 – RIMINI E CATTOLICA – PRELIMINARI PER ACCESSO

REAL PULFERO – BIRRERIA HARLEY VERONA: 8 – 0

Real Pulfero: Vogrig, Gariup, Beniamino Iussa, Miano, Iuretig, Bruno Iussa, Chiacig, Petricigh,Paravan, Szklarz, Cencig

Birreria Harley Verona: Dusi, Vinco, Origano, Benedetti, Morandini, Perbellini, Tagliapietre, Lugoboni, Poli, Piva, Corsi

Arbitro: Caracristi di Trento

Marcatori: Cencig(2), Bruno Iussa(2), Paravan, Miano, Birtig e autogol di Morandini

 

 

REAL PULFERO – DEGA SPORT TRENTO: 2 – 1 

Real Pulfero: Vogrig, Gariup, Beniamino Iussa (Qualla), Miano, Iuretig, Bruno Iussa, Chiacig (Birtig),Petricigh, Paravan (Gusola), Szklarz, Cencig

Dega Sport Trento: Bertè, Gobbi, Zenati, Cazzanelli, Mulinelli, Delli Compagni, Festi (Manica), Scremin, Piccoli, Cappelletti, Ruffo (Zanini)

Arbitro: Mauro Scaravelli da Mantova

Marcatori: Nel pt al 6° Ruffo, al 12° Chiacig Nella ripresa al 26° Bruno Iussa (rig)

 

 

SEMIFINALE CAMPIONATO NAZIONALE UISP

REAL PULFERO – BAR ANISARE PISTOIA: 0 – 1

Real Pulfero: Vogrig, Gariup, Cedermas, Beniamino Iussa (Gusola), Iuretig, Bruno Iussa, Chiacig,Petricigh, Paravan (Manzini), Szklarz, Cencig

Bar Anisare Pistoia: A.Abbri, Vannacci, Mancini, Millanti, S.Cecchi, Guglielmini, Carlesi (Barontini), Tesi, A.Cecchi, P.Abbri, Caramelli

Arbitro: Maione da Napoli

Marcatori: Nella ripresa, al 30° Paolo Abbri

 

 

FINALE 3 POSTO CAMPIONATI NAZIONALI UISP

 REAL PULFERO – OLIMPIA BARI: 1 – 1 (4 – 5 DCR)

Real Pulfero: Vogrig, Gariup, Beniamino Iussa, Birtig (Paravan), Iuretigh, Bruno Iussa, Gusola (Manzini), Petricigh, Chiacig, Szlarz (Qualla), Cencig

Olimpia Bari: Zeussi, Nusso, De Palma, Magarelli, Nonnaio (Vacca), Pallone (Di Leo), Monno, Lepore, Sciavelli, Carella, Tiofilio (Radaschier)

Arbitro: Ferri da Terni

Marcatori: Al 10° Lepore, al 15° Cencig

 

Print Friendly, PDF & Email
css.php