Rigolato, semifinale fatale. Sarà la Dognese a giocarsi il titolo

Rigolato, semifinale fatale. Sarà la Dognese a giocarsi il titolo

La trasferta osovana non dice bene ai Rigulâdots. Euforici della qualificazione alle semifinali forse non riescono a trovare la chiave giusta e “il bandolo della matassa” per espugnare il campo “friulcollinare” e far seguire la striscia rilevante di vittorie per la finalissima del 24 settembre.
A ciò si aggiungano i due rigori parati dal numero uno della Dognese: il primo su Paride, il secondo su Picco.
Sarà proprio Paride, nel primo tempo, a pareggiare (1 – 1 alla fine del primi 45′).
Gli Am Rigolato spingono, e molto, nella seconda metà di gioco ma sono ancora i padroni di casa a realizzare. Varie le occasioni biancoazzurre sotto porta ma il risultato si cristallizza sul 3 a 1 per la squadra di Gemona (oggi a Osoppo). Onore, quindi, alla vittoriosa Dognese. Il presidente Pizzocaro, oltre a incoraggiare i suoi, si è poi recato nell’altro spogliatoio a congratularsi con i finalisti
I Rigulâdots hanno ben figurato sia nella gara odierna che in tutto il campionato: aspetta loro la finalina del triangolare di fine stagione tra le migliori dei gironi (le migliori classificate A e B e la migliore in coppa disciplina).

Bravi tutti!

Contributo fornito da ASD Rigolato

 

Print Friendly, PDF & Email
We have placed cookies on your computer to help make this website better. Read the cookies policy
yes, I accept the cookies