OVR40: Medea e Farra, vittoria e promozione

Il San Daniele mette da parte un altro punticino per raggiungere la vittoria nel campionato Geretti, impattando 2-2 contro il Cerneglons che fa da chiudifila nel gironcino A1. Alle reti di Stegnjaja i sandanielesi hanno risposto con Londero e Zuttion. Il San Daniele è adesso molto vicino al secondo titolo consecutivo per il quale manca solo la certezza aritmetica. Nel girone A2 scendono in campo solo Ziracco Calcio e Milan Club S.Vito, accontentandosi di un pareggio, di nuovo con il punteggio di 2-2. Bodigoi e Bonafin siglano le reti del Ziracco ma la risposta ospite giunge con Serafin e Tracanelli.

Questo risultato condanna però in maniera definitiva il Milan Club, certo ormai della retrocessione nel girone Purgatorio per la prossima stagione. Anche l’OverSangiorginaUd sembra indirizzata verso un destino simile, la retrocessione, nonostante abbia colto contro La Rosa i primi punti della sua seconda fase, guadagnati però solamente per via dell’assegnazione della vittoria a tavolino.

Purgatorio:L’ASD Calcio Medea si aggiudica un posto nel prossimo girone Inferno, salendo così di categoria, grazie al successo decisivo contro l’Over Tricesimo, a segno con Simeoni ma sorpreso dalle reti ospiti di Milan e Visintin. Il Tricesimo chiude invece questa seconda fase con sei punti raccolti, un bottino che basterebbe per la seconda posizione solamente nel caso in cui il Billerio Al Sole 2 dovesse perdere la partita della prossima giornata, dove  giocherà proprio contro il Medea.

Il Billerio  dilaga contro il Bottosso & Frighetto grazie a una goleada realizzata da Schiratti (3), Ciorba (2), Clama, Ermacora e Menis mentre Visentin segna il gol della bandiera per gli ospiti

Nel plotoncino B2 il CRSF Versa conquista la salvezza all’ultima giornata, superando in casa la Folgore Over 40 grazie ai gol di Mazzero (2), Malagnini e Millia. Alla compagine ospite non è bastato il doppio sigillo di Fabris. Due punti decisamente pesanti, decisivi per il sorpasso finale.

Sono scesi in campo anche Carnia United e Premariacco per una partita utile solamente per le statistiche. Il Carnia, già salvo, rinforza il suo primo posto mandando in rete Canciani, De Nipoti, Grassi e Volpi mentre il Premariacco, padrone di casa, prova  a difendersi con i gol di Magli, Picogna e Rodaro.

Paradiso: Gli Amatori Calcio Farra conquistano la vittoria nella loro ultima gara del girone C1 e, di fatto, ottengono la promozione in Purgatorio per la prossima stagione. Le firme del successo sulla Fortezza sono di Zorzenon, Visintin e Germani, alle quali si aggiunge una autorete. Decisiva, per l’assegnazione della seconda posizione, sarà la sfida della prossima giornata tra Valanghe e Pizzeria da Vincenzo con quest’ultima che può considerarsi ancora in corsa grazie alla vittoria di giornata su una  Brigata Brovada, a rete con Feruglio (2), castigata dai  gol di Saverino (2) e di Clavora. 

Nel girone C2 la Virtus Udine si aggiudica il primo posto dopo la vittoria, autografata da Gallo (2), da De Cal e da Manca, contro il Buja Millennium che ha trovato i gol solamente con Santi e Ciani. Climassistance e Totò e Gli Amici chiudono invece la loro stagione con pareggio, uno 0-0 che lascia le due compagini soddisfatte a metà.

Print Friendly, PDF & Email