Norme di partecipazione 2022-23

Tutte le squadre devono comunicare un recapito di posta elettronica, pena la non iscrizione alle manifestazioni.
Tutti i tesserati devono comunicare il proprio numero di cellulare al fine di sottoscrivere personalmente l’informativa sulla privacy, pena il mancato inserimento in lista gara. (art. 23 BIS RA).
All’atto dell’iscrizione (art. 5 RA) le associazioni 
nuove iscritte devono inviare a [email protected] copia di
– atto costitutivo e statuto con attestato di registrazione,
– certificato di attribuzione del codice fiscale, pena la non iscrizione o la sanzione prevista dall’art. 89 RD;
le associazioni che abbiano cambiato dati societari dovranno comunicarlo alla LCFC inviando a [email protected] il relativo documento.

NORME DI PARTECIPAZIONE SPECIFICHE

Collinare C11 e Coppa del Presidente

Pordenone

Geretti

Senatori

SuperOver

Calcio a 5

Per conoscere le proposte dei campionati per la stagione 2022-23, clicca qui

Tutela sanitaria

La Lega Calcio Friuli Collinare definisce AGONISTICA tutta l’attività calcistica svolta.
Pertanto – ai sensi del D.M. 18.2.1982 – chi gioca nelle manifestazioni della LCFC deve aver ottenuto il certificato medico d’idoneità specifica al gioco del calcio. Eventuali dichiarazioni liberatorie non hanno, per legge, alcun valore.
Il certificato deve essere conservato dal Presidente dell’associazione nella sede dell’associazione sportiva d’appartenenza.
Tale certificato di idoneità agonistica è condizione indispensabile per la partecipazione all’attività.

Benefici Economici

Squadre

Campionato

1

2

3

Collinare 11

€ 250

€ 100

€ 50

Coppa del Presidente C11

€ 100

  

Pordenone

€ 300

€ 150

€ 50

Geretti

€ 250

€ 100

€ 50

Coppa del Presidente Geretti

€ 100

  

Senatori

€ 250

€ 100

€ 50

Coppa del Presidente senatori

€ 100

  

Carnico

€ 250

€ 100

€ 50

Collinare 5

€ 250

€ 100

€ 50

Amatori 5

€ 250

€ 100

€ 50

Persistenti 5

€ 250

  

FA cup

€ 100

  

Arbitri

Alla squadra che presenta un arbitro verrà riconosciuto uno sconto sull’iscrizione al campionato di € 350,00.
Novità: anche al direttore di gara che presenterà un arbitro, sarà riconosciuta un’indennità di € 150,00 non assoggettabile a ritenuta fiscale.
Entrambi i benefici, a squadre e direttori di gara, verranno attribuiti dopo che il nuovo arbitro avrà diretto almeno 15 gare.

Giudici

Alla squadra che presenta un giudice verrà riconosciuto uno sconto sull’iscrizione al campionato di € 350,00.
Ai giudici, che dovranno superare un breve corso, sarà riconosciuta un’indennità di € 25,00 mese non assoggettabile a ritenuta fiscale.
Il beneficio alla squadra verrà erogato dopo che il nuovo giudice abbia continuativamente omologato per almeno una stagione.

Print Friendly, PDF & Email
We have placed cookies on your computer to help make this website better. Read the cookies policy
yes, I accept the cookies