normativa

Normativa - Regolamento Disciplina - Previsioni disciplinari a carico dei tesserati
In vigore dal 13/05/2020
Per visualizzare il precedente testo dell'articolo (a destra) e le differenze rispetto a quello oggi in vigore clicca sulle seguenti date: 13/09/2018, 31/07/2007, 26/07/2000

137 Ripetute rinunce a prendere parte a una gara in calendario che comportassero la sanzione dell’esclusione dalla manifestazione (art. 94 R.D.), ripetuti ritiri di una squadra da una gara cominciata in segno di protesta che comportassero la sanzione dell’esclusione dalla manifestazione (art. 95 R.D.), ritiro da una manifestazione, salvo dissociazione di cui all'art. 61/c R.A.

da 2 a 4 anni di squalifica.

137 Ritiro da una manifestazione, salvo dissociazione di cui all'art. 61/c R.A.

da 2 a 4 anni di squalifica.

137 Ritiro da una manifestazione, salvo sia stata sottoscritta la dissociazione di cui all'art. 61/c R.A.

da 2 a 4 anni di squalifica.

137 Aver compiuto atti che configurino gli estremi dell’illecito sportivo o possano alterare il regolare svolgimento di una gara o di una manifestazione o il corretto funzionamento della giustizia sportiva.

• da 1 a 5 anni di squalifica.

Articolo precedente: 136 Abbandono della gara senza autorizzazione dell'arbitro
Articolo successivo: 138 Mendace dichiarazione sulla regolarità del tesseramento del proprio socio resa dal presidente dell'associazione partecipante alle eventuali finali nazionali, anche a titolo di colpa (art. 31 R.A.)
Print Friendly, PDF & Email