normativa

Normativa - Regolamento Calcio a 11
In vigore dal 07/03/2019
Per visualizzare il precedente testo dell'articolo (a destra) e le differenze rispetto a quello oggi in vigore clicca sulle seguenti date: 30/06/2012, 31/07/2007, 10/08/2006

6 Durata della gara

A) La gara è divisa in due periodi di gioco di 40 minuti ciascuno, interrotti da un intervallo non superiore a 15 e non inferiore a 5 minuti.
B) La durata del recupero per interruzioni di gioco è a discrezione dell’arbitro.
C) Ciascun periodo di gara deve essere prolungato per recuperare tutto il tempo perduto per:
- le sostituzioni;
- gli infortuni dei giocatori;
- le manovre tendenti a perdere deliberatamente tempo.
D) Se un calcio di rigore deve essere battuto o ripetuto, la durata di ciascun periodo deve essere prolungata per consentirne l’esecuzione.
E) Gli eventuali tempi supplementari hanno durata di 10 minuti ciascuno senza intervallo salvo il tempo necessario per l'inversione di campo tra le squadre.

6 Guardalinee

Qualora sia prevista la presenza dei Guardalinee Ufficiali essi devono coadiuvare l’Arbitro nel vigilare sul rispetto delle Regole del gioco.
Salvo decisione contraria dell’Arbitro al quale spetta il potere discrezionale, i Guardalinee ufficiali devono segnalare al Direttore di gara:
• quando il pallone è uscito interamente dal terreno di gioco;
• a quale squadra spetta la rimessa dalla linea laterale e/o se trattasi di calcio d’angolo o di rinvio;
• quando un calciatore deve essere punito perché si trova in posizione di fuori gioco;
• la richiesta di una sostituzione;
• quando un comportamento illecito o altri incidenti sono accaduti al di fuori del campo visivo dell’arbitro;
• quando dei falli vengono commessi con i Guardalinee Ufficiali più vicini all'azione rispetto all'arbitro;
• quando, nell'esecuzione del calcio di rigore, il portiere si muove in avanti prima che il pallone sia stato calciato e quando il pallone ha superato la linea di porta.
I guardalinee ufficiali possono entrare nel terreno di gioco per verificare che la distanza di mt. 9.15 venga rispettata.
In caso di ingerenza o di comportamento scorretto di un Guardalinee Ufficiale, l’arbitro lo solleverà dalle sue funzioni e redigerà rapporto da trasmettere all’autorità disciplinare competente. In tal caso l’Arbitro solleverà dalle sue funzioni anche l’altro guardalinee ufficiale e continuerà la gara da solo, invitando ciascuna squadra a mettere a sua disposizione un Guardalinee di parte.
Salvo decisione contraria dell’arbitro, al quale spetta il potere discrezionale, i Guardalinee di parte devono segnalare al Direttore di gara esclusivamente quando il pallone è uscito interamente dal terreno di gioco.

6 Guardalinee

Qualora sia prevista la presenza dei Guardalinee Ufficiali essi devono coadiuvare l’Arbitro nel vigilare sul rispetto delle Regole del gioco.
Salvo decisione contraria dell’Arbitro al quale spetta il potere discrezionale, i Guardalinee ufficiali devono segnalare al Direttore di gara:
• quando il pallone è uscito interamente dal terreno di gioco;
• a quale squadra spetta la rimessa dalla linea laterale e/o se trattasi di calcio d’angolo o di rinvio;
• quando un calciatore deve essere punito perché si trova in posizione di fuori gioco;
• la richiesta di una sostituzione;
• quando un comportamento illecito o altri incidenti sono accaduti al di fuori del campo visivo dell’arbitro;
• quando dei falli vengono commessi con i Guardalinee Ufficiali più vicini all'azione rispetto all'Arbitro;
• quando, nell'esecuzione del calcio di rigore, il portiere si muove in avanti prima che il pallone sia stato calciato e quando il pallone ha superato la linea di porta.
I Guardalinee Ufficiali possono entrare nel terreno di gioco per verificare che la distanza di mt. 9.15 venga rispettata.
In caso di ingerenza o di comportamento scorretto di un Guardalinee Ufficiale, l’Arbitro lo solleverà dalle sue funzioni e redigerà rapporto da trasmettere all’autorità disciplinare competente. In tal caso l’Arbitro solleverà dalle sue funzioni anche l’altro Guardalinee Ufficiale e continuerà la gara da solo, invitando ciascuna squadra a mettere a sua disposizione un Guardalinee di parte.
Salvo decisione contraria dell’arbitro, al quale spetta il potere discrezionale, i Guardalinee di parte devono segnalare al Direttore di gara:
- quando il pallone è uscito interamente dal terreno di gioco;
- la richiesta di una sostituzione

6 Guardalinee

Qualora sia prevista la presenza dei Guardalinee Ufficiali essi devono coadiuvare l’Arbitro nel vigilare sul rispetto delle Regole del gioco.
Salvo decisione contraria dell’Arbitro al quale spetta il potere discrezionale, i Guardalinee ufficiali devono segnalare al Direttore di gara:
• quando il pallone è uscito interamente dal terreno di gioco;
• a quale squadra spetta la rimessa dalla linea laterale e/o se trattasi di calcio d’angolo o di rinvio;
• quando un calciatore deve essere punito perché si trova in posizione di fuori gioco;
• la richiesta di una sostituzione;
• quando un comportamento illecito o altri incidenti sono accaduti al di fuori del campo visivo dell’arbitro;
• quando dei falli vengono commessi con i Guardalinee Ufficiali più vicini all'azione rispetto all'Arbitro;
• quando, nell'esecuzione del calcio di rigore, il portiere si muove in avanti prima che il pallone sia stato calciato e quando il pallone ha superato la linea di porta.
I Guardalinee Ufficiali possono entrare nel terreno di gioco per verificare che la distanza di mt. 9.15 venga rispettata.
In caso di ingerenza o di comportamento scorretto di un Guardalinee Ufficiale, l’Arbitro lo solleverà dalle sue funzioni e redigerà rapporto da trasmettere all’autorità disciplinare competente. In tal caso l’Arbitro continuerà la gara da solo e inviterà ciascuna squadra a mettere a sua disposizione un Guardalinee di parte.
Salvo decisione contraria dell’arbitro, al quale spetta il potere discrezionale, i Guardalinee di parte devono segnalare al Direttore di gara:
- quando il pallone è uscito interamente dal terreno di gioco;
- la richiesta di una sostituzione

Articolo precedente: 5 Arbitro
Articolo successivo: 7 Durata della gara
Print Friendly, PDF & Email