Mister Zoncolan rompe il ghiaccio

Mister Zoncolan rompe il ghiaccio

Sesta giornata del Carnico amatori che ha purtroppo registrato ben tre infortuni di una certa gravità tanto da compromettere il proseguo della stagione per Matteo D’Avanzo dei Crots, Fabio De Franceschi del Calgaretto e buon ultimo Fabio Tonizzo dell’Ampezzo: agli sfortunati atleti un augurio di pronta guarigione. Ora per tutte le formazioni che hanno giocatori infortunati, il Comitato organizzatore con il consenso del Consiglio della Lcfc, ha autorizzato la possibilità di nuove integrazioni in sostituzione degli infortunati, ma il numero dei tesserati di ogni singola squadra non potrà subire variazioni.

GIRONE A

Nulla cambia in testa alla classifica stante il pareggio uscito nello scontro diretto tra Ampezzo e Paularo in un match notturno dove ha regnato un sostanziale equilibrio con il primo tempo a chiudersi sul doppio vantaggio per gli ampezzanI per i gol di Walter Lenna e Marco Nassivera, quindi ripresa a favore dei paularini che accorciano con Gianmarco Baschiera quindi il pareggio dal dischetto di Daniele Di Gleria. Ad un sol punto dal duo al comando si porta il Socchieve capace nella trasferta di Ovaro di travolgere i locali con le reti di Denis Not, Gabriele Not, Claudio Polonia, Maurizio Vidali e la doppietta di Alan Verona con quest’ultimi due giocatori ad aver già realizzato 11 reti complessive. Per il Davar gol della bandiera di Nicola Topan. Dopo il successo a tavolino sul Davar, il Rigolato trova il primo successo “giocato” nel derby interno con il Calgaretto che va ko per il decisivo centro di Gioiele Candido, mentre i sutriesi del Mister Zoncolan brindano alla loro prima vittoria stagionale  con protagonisti indiretti i Crots (ferma a quota zero nella casella riservata ai punti conquistati) per i gol di Gerardo Dassi, Andrea Quaglia e l’uno-due di Giacomo Straulino.

GIRONE B

La sesta giornata è favorevole ai tarvisiani dell’Atletico Bancone i quali sfruttando la debacle interna dell’Ibligine portano a tre i punti di vantaggio sull’inseguitore dopo aver vinto il sentito derby con il Malborghettone in un match dall’alta tensione agonistica sia in campo che sugli spalti. Per l’Atletico in gol Angelo Gabriele e Joie Zamarian in doppia marcatura mentre per i locali inutile il centro di Luigi Anzilli. Malborghettone che in settimana ha pareggiato per 2-2 il recupero interno della terza giornata con  la Dognese. I gol: Sebastian Colloredo e Marco Kandutsch per i locali, quindi le risposte ospiti di Nicola Benedetto e Andrea Saitta. Nel match andato in scena ai “Pini” di  Villa Santina, la Dognese ha inflitto la seconda sconfitta consecutiva all’Ibligine che presentava in lista gara il bomber tolmezzino Davide Gregorutti non sufficiente per evitare i tre gol della Dognese firmati da Alessandro Clapiz, Daniele Osellame ed Andrea Saitta. Passi in avanti in classifica per i termali dell’Arta Terme grazie al successo di misura sul Muec 2011 costretto a subire il secondo ko di fila per le reti di Massimo Candotti e Paolo Nieddu così rendendo vano  il gol di Nichoals Fabris. Il derby della conca tolmezzina disputatosi sull’ospitale impianto di Terzo ha visto la Tercal uscire vincente con la quarta decisiva rete di Andrea Fruch.

Il prossimo turno (7^ giornata).

Girone A. Calgaretto-Davar, Paularo-Socchieve, Mister Zoncolan-Rigolato, Ampezzo-Crots.

Girone B. Atletico Bancone-Betania, Arta Terme-Tercal, Ibligine-Malborghettone, Muec 2011-Dognese.

 

Renato Damiani

Rigolato ’22
Print Friendly, PDF & Email
We have placed cookies on your computer to help make this website better. Read the cookies policy
yes, I accept the cookies