La Statale ai quarti di Coppa di rigore

La Statale ai quarti di Coppa di rigore

Prosegue la Coppa, competizione che nel prossimo weekend vedrà le otto formazioni rimaste in corsa sfidarsi nei match validi per i quarti di finale.

La SS 463 Majano supera l’Axo Club Buja, garantendosi la possibilità di giocarsi l’accesso alle semifinali nella partita di lunedì prossimo contro la Savognese. La partita nelle parole di Ivan Vanone: “Molto equilibrio in campo tra le due formazioni. Nel primo tempo abbiamo giocato sicuramente meglio noi e dopo 20 minuti ci siamo portati sul 2-0 grazie alle reti di Buddla e al penalty di Melchior. I nostri avversari hanno accorciato le distanze con Marco Fabbro ma noi prima dell’intervallo abbiamo allungato nuovamente con Buddla“. Ripresa invece di stampo locale: “Axo più aggressivo e determinato che raggiunge il pareggio con doppietta di Gallo“. Si va dunque ai rigori: “Più bravi noi e fortunati visti i loro errori dal dischetto, complimenti comunque ai nostri avversari e un grande in bocca al lupo a Persello di pronta guarigione“.

Sulla stagione in generale, invece: “Più che positiva. In primis per la ripresa dell’attività dopo due anni di stop e per aver centrato la salvezza con relativa tranquillità.  Ringrazio giocatori, mister e dirigenti e tutte le persone che ci sono state vicino“.

Savognese dunque sulla strada della Statale nel prossimo turno, a sua volta capace di strappare la vittoria contro lo Jalmicco in quello che è stato l’autentico risultato a sorpresa della giornata (per un approfondimento sulla partita: https://www.lcfc.it/coppa-savognese-che-colpo/).

Continua a stupire, dopo una Seconda Divisione giocata da protagonista, anche il Fossalon, andato ad espugnare il difficile campo del Chiasiellis per 0-1. Decide la contesa la rete del giovane Sincovich e i giallo-rossi possono continuare a sognare (la cronaca della partita al link https://www.lcfc.it/coppa-sincovich-decisivo-fossalon-ai-quarti/)

Print Friendly, PDF & Email
We have placed cookies on your computer to help make this website better. Read the cookies policy
yes, I accept the cookies