BOCA JUNIORS RISANO – FELETTIS UNITED c.5 2-6

Ultima spiaggia per il Felettis che in quel di Manzano deve assolutamente trovare i 2 p.ti contro la già retrocessa Risano per poter ancora sperare nella salvezza. Mr. Burlon senza gli squalificati Dilena e Masin perde nel riscaldamento anche Pinzani e schiera Cudicini in porta, Ciccone centrale difensivo, Sfiligoi e Dapelo laterali e Orgnacco di punta, a disposizione Arduini, Negroni e Pali. Lo United prende subito in mano il pallino del gioco, costringe i padroni di casa nella propria metà campo, ma come al solito fatica a trovare la via del gol. La sblocca dopo vari tentativi Negroni, ma il vantaggio dura poco: errore in uscita dalla difesa e De Sabbata castiga i viola firmando l’1-1 con cui si chiude la prima frazione di gioco. Ad inizio ripresa lo United alza ritmi e pressing e piazza il break grazie all’uno due firmato Pali e Orgnacco. La gara sembra in controllo, il Felettis sfiora più volte l’1-4, ma i padroni di casa non mollano e sempre con De Sabbata, imbeccato da un passaggio filtrante in area, la riaprono. I ragazzi di Mr. Burlon subiscono il contraccolpo e l’alta posta in palio li condiziona, ci pensa però Ciccone con un eurogol a ridare tranquillità alla squadra, che poi nel finale è brava a sfruttare gli spazi concessi dal Risano chiudendo il match sul 2-6, grazie alla doppietta di Orgnacco e alla rete di Dapelo. 2 p.ti dovevano essere e 2 p.ti sono arrivati. La corsa salvezza per il Felettis continua.