MANZIGNEL – FELETTIS UNITED C.5 3 – 4

E’ uno United reduce dalla cocente sconfitta interna contro il Real Madris, quello che si presenta in casa della sorpresa Manzignel, neo-promossa imbattuta e seconda forza del campionato. Mister Bergagna, che in settimana ha preparato la partita nei dettagli, chiedendo ai suoi concentrazione e determinazione in fase difensiva e più cattiveria sotto porta, deve fare a meno di Alessandro, Masin e Urban.

Manzignel – Felettis United c.5 3 – 4

L’inizio partita è molto tattico con le due squadre guardinghe, attente a non concedere spazi agli avversari. E’ uno scambio Vida-Dilena a sbloccare l’incontro, ma i padroni di casa reagiscono e grazie ad un pressing a tutto campo trovano prima il pari grazie ad un recupero palla e subito dopo ribaltano il risultato. Lo United non si disunisce, perde capitan Burlon per una contrattura, ma inizia a prendere campo e nei minuti finali prima pareggia con un euro-gol da fuori di Dilena che trova l’incrocio e poi si porta sul 2 a 3 grazie alla zampata di Pali, primo gol stagionale, che chiude la prima frazione di gioco.

La ripresa è una battaglia, con il Felettis che perde per infortunio anche Sandrigo e si arrocca davanti ad un Martina sugli scudi a difesa del vantaggio. Il forcing del Manzignel sbatte contro il muro ospite e, sbilanciandosi, i padroni di casa prestano il fianco alle ripartenze dei ragazzi di mister Bergagna che però non riescono a chiudere la partita. Dopo alcuni miracoli di Martina, il Manzignel trova il pari con un gran diagonale da fuori su cui l’estremo difensore nulla può. Mancano pochi secondi al termine e quando il pari sembra accontentare un po’ tutti, bomber Dilena si inventa, servito su un corner, la rete del 3 a 4, tripletta personale e sesto punto in classifica per un Felettis grintoso e che dimostra ancora una volta di non mollare e di saper risolvere le gare in zona recupero. Anche se la strada è ancora lunga, sembra che quella intrapresa sia quella giusta. (Fabio).

Risultati, Classifica, Tabellino e Cronaca diponibili su pagina “Storico”.