FELETTIS UNITED c.5 – GOLD FEET AQUILEIA 4-1

Dopo due vittorie consecutive nelle prime due gare del girone di ritorno lo United cerca punti per rimanere nel gruppone in corsa per la salvezza. Al WLa arriva l’Aquileia a pari punti con i Viola e che all’andata li ha sconfitti con un secco 3-1. Mr. Burlon, che schiera in quintetto Butto tra i pali, Piani universale, Dilena e Sfiligoi laterali e Orgnacco pivot, imposta una gara in cui chiede ai suoi concentrazione in fase difensiva e velocità nel giro palla in attacco. Dopo una iniziale fase di studio la sblocca Orgnacco che in ripartenza supera Zin in uscita. La Gold Feet ribatte colpo su colpo e con Nardini sugli sviluppi di un corner trova il pareggio. Negli ultimi secondi del primo tempo è Masin che si fa tutta la fascia destra e in diagonale supera l’estremo difensore ospite che ci mette del suo con un intervento tutt’altro che impeccabile. Nella ripresa i bianco-azzurri cercano di rientrare in partita, ma prestano il fianco alle ripartente del Felettis che è cinico sotto porta e prima con Pali e poi con la doppietta personale di Orgnacco chiude la pratica sul 4-1. 15° p.to in classifica e 5° posto anche se la zona calda è lì a due lunghezze di distanza. Prossimo impegno lunedì 18 febbraio in trasferta contro una lanciatissima Bombonera.

Lascia un commento