FC5: Pertegada fa festa, Pellizzoni 10 in pagella!

Titoli di coda anche per il Girone B di Prima Categoria, vinto con ampio anticipo dall’Highlander Torriana. Alle sue spalle, però, ci si è giocati fino alla fine la seconda posizione, ultimo piazzamento valido per la promozione in Eccellenza. La volata se l’è aggiudicata il Pertegada, che è riuscito a spuntarla sui rivali dello Sporting Evergreen e del Paris Sangiorgin. Il Pertegada si presenta in campo per l’ultimo match della stagione conscio che una vittoria sarebbe sufficiente. Missione compiuta, e nessun patema di troppo: in casa degli Amici del Dibi, Mauro con tre gol, Neri, Pascutto, Puntil e Urban consegnano i due punti decisivi alla squadra ospite. Tra le mura amiche lo Sporting Evergreen, persa ogni possibilità di raggiungere la seconda posizione, si ferma sul pareggio nella gara contro il Borgorosso F.C. Il 4 a 4 finale porte le firme di Gatto e Ducic per i padroni di casa (una doppietta per ciascuno) e di Serafini (poker) per gli ospiti. Lo Sporting termina comunque sul podio, precedendo grazie alla Coppa disciplina un Paris Sangiorgin che, nonostante la vittoria sul PSE Palmanova, è costretto ad accontentarsi del quarto posto. Un grande Toneatto da tre gol e la rete di Cattelan non bastano al Palmanova per arginare il Paris Sangiorgin, a segno con Fantin (3), Bidoggia, De Stefani, Del Sal, Nobile, Taverna e Simoncello. Chiude al meglio la stagione il Friuli Antincendi, che passa in casa del Lignano Futsal grazie soprattutto al poker di Benedetto. Inutili per il Lignano la doppietta di Poli e la rete di Retti. Il Taxibar Codroipo saluta la stagione concedendosi una fantastica goleada in casa del Muzzana. Nel pirotecnico 6-15 finale si registrano le doppiette locali di Franceschinis e Gobbato, ma anche e soprattutto la prestazione monstre di Pellizzoni, capace di andare a segno addirittura 10 volte. Così facendo, il bomber raggiunge quota 49 reti stagionali, quanto basta per aggiudicarsi la classifica capocannonieri del girone alle spese di Rovedo del NO al Putra Moderato (47 reti per lui). A proposito del Putra, contro di loro si fa vedere per l’ultima volta in stagione il Torriana. I vincitori del girone la spuntano anche in questa occasione grazie alle reti di Cussigh, Donato, Piasenzotto e Tel, sufficienti a superare quelle ospiti di Difonzo e dello stesso Rovedo. Termina in parità infine l’incontro tra Capo Horn e Forte & Chiaro, con Cossio, Dindo, Gigante e Jovic a segno per i padroni di casa del Capo Horn e Martinelli (2), Lenardon e Piani in risposta per gli ospiti.

Print Friendly, PDF & Email