FC11: Lo Staranzano torna in LCFC e vuole fare bene

Lo Staranzano torna a calcare i campi del Collinare dopo qualche anno di assenza e lo fa ripartendo dal girone B della Terza, dove nelle prime quattro giornate ha raccolto altrettante vittorie.

Queste le parole della dirigenza sulla scelta di intraprendere questa nuova avventura: “Quest’anno abbiamo festeggiato i 30 anni di attività. Avevamo già partecipato al Collinare per poi passare al campionato Amatori FIGC, dove abbiamo pure vinto una Coppa Regione. Siamo tornati indietro sui nostri passi per svariati motivi: le trasferte momentaneamente sono più vicine e di conseguenza si ha la possibilità di giocare qualche derby in più, inoltre sia lo società che i giocatori sentivano la necessità di affrontare nuove sfide“. Il discorso prosegue poi sugli obiettivi stagionali: “Ripartiamo dalla Terza per provare con calma a salire di categoria e incontrare squadre sempre più forti. A tutte le società piace vincere, soprattutto un campionato, e speriamo che questo avvenga presto non soltanto per noi non solo come società ma per il fantastico gruppo che abbiamo. Lo scorso anno avevamo ben 28 tesserati attivi e nonostante una stagione deludente dal punto di vista dei risultati solo tre ragazzi hanno deciso di intraprendere altre strade. Ad oggi contiamo 38 giocatori e ad allenamento ne vengono una media di 20. Con questi ragazzi il nostro primo pensiero è dare loro tutto il necessario per coltivare questa passione, renderli felici, poter scrivere nuove pagine della storia di questa bella realtà, con l’obiettivo di inserire ogni anno nuovi elementi e possibilmente ottenere ottimi risultati sul campo“.

Staranzano
Staranzano
Print Friendly, PDF & Email