Coppa Geretti: Medea sul tetto del girone E

Coppa Geretti: Medea sul tetto del girone E

Medea e San Daniele sono appaiate in vetta alla classifica del girone E di Coppa Geretti e la sfida odierna, considerato che passa alla seconda fase solo la prima classificata, è una sorta di spareggio. Dopo una gara intensa ed equilibrata, il singolar tenzone va al Medea che, capace ad interpretare al meglio la gara, trova la vittoria che vale la qualificazione.

“Il San Daniele – dichiara il capitano dei locali  Gabriele Stacul  – parte bene con un paio di azioni in velocità arginate bene da Avian con due uscite di piede. Medea risponde con un tiro dai 25 metri di Cocetta che il portiere collinare para a terra. Al minuto 25 passa in vantaggio il Medea con una bella azione di Milan che, parte da centrocampo, salta due avversari e trafigge il portiere con un delizioso pallonetto. Nella ripresa si vede il San Daniele determinato a cercare il pareggio  con i collinari che alzano il baricentro e mettono pressione ai padroni di casa. Ma proprio su un’azione di attacco ospite nasce il contropiede che vale il raddoppio. Onisti recupera palla al limite dell’area giallorossa, serve Stacul  che innesca Milan, abile a partire dalla propria metà campo e involarsi fino ad arrivare sul fondo dove, con un perfetto cross, vede l’accorrente  Condolf. L’attaccante giallorosso è però contrastato da un difensore collinare che, nel tentativo di anticiparlo,  fa autogol. Il San Daniele reagisce e sfiora il gol  con il Medea che riesce a salvare sulla linea la conclusione biancorossa. Finisce con la vittoria del Medea una bella partita nonostante il campo appesantito dalla pioggia. Buona la direzione di gara del sig. Franco Conzutti. Infine buon terzo tempo grazie alla pasta con il cinghiale preparata dal nostro chef Daniele“.

Print Friendly, PDF & Email
We have placed cookies on your computer to help make this website better. Read the cookies policy
yes, I accept the cookies