Coppa C5: Il punto dopo le prime due giornate

Coppa C5: Il punto dopo le prime due giornate

È tempo di primi bilanci nella FA Cup del C5, torneo che precede l’inizio dei campionati e vede raggruppate in un’unica competizione le formazioni degli Amatori a 5 e del Collinare a 5. Ancora qualche rinvio dovuto a difficoltà organizzative delle singole società, ma il pallone ha ripreso a correre pressoché in ogni impianto.

Nel girone A solo due le partite a referto sin qui. A punteggio pieno viaggiano l’Osteria al Toscano e il Bafran C5. I primi hanno avuto la meglio nel match casalingo, ormai una classica della competizione, contro I Cicciolotti per 3-2. Non basta alla squadra ospite la doppietta di Arduini, il bomber già apprezzato nelle stagioni scorse con la maglia della Danieli. Nel primo turno il Bafran aveva invece superato il Pagnacco per 4-1, due le reti siglate da Schembari.

Il Mereto comanda il girone B riuscendo a strappare un punto nella sfida giocata sul terreno amico contro i Sbregabalon, due formazioni ancora imbattute in questa competizione. Sugli scudi per la formazione locale Di Bert e per gli ospiti Grion, entrambi autori di una doppietta nel 5-5 al triplice fischio.

Primi punti in classifica nel girone C sia per Gli Amici Del Dibi che per la GBN Futsal, frutto del pareggio per 4-4 maturato nella palestra di Bicinicco. Gli ospiti viaggiano sulle ali di Bassi e Cignola, due gol a testa utili per muovere la classifica e guardare con maggior fiducia alle sfide future. Debutto ancora rinviato invece per Real Sella e Abramo Impianti.

Il Pertegada inaugura il girone D andando ad espugnare con un roboante 4-14 il campo del River Platano C5. Prestazione monstre del classe 1998 Beganovic, autore addirittura di nove reti e serio candidato a contendersi fino in fondo lo scettro di re dei bomber della competizione.

L’Highlander Torriana supera il secondo scoglio in altrettante partite giocate e si mette da sola in testa alla classifica del girone F. Nulla può il Mereto di Capitolo, al debutto nella competizione, superato 1-7: poker per Ferman, attualmente in testa alla classifica marcatori del girone con sei reti. Nell’altra sfida di giornata primi due punti conquistati dal Gold Feet Aquileia ai danni del Paris Sangiorgin. Partita combattuta e piena di gol, alla fine la spuntano i locali per 8-6 trascinati dalla tripletta di Degrassi e dai due gol di Moras.

Print Friendly, PDF & Email
We have placed cookies on your computer to help make this website better. Read the cookies policy
yes, I accept the cookies