Ciao Ermes

Ermes Cont ci ha lasciato, vinto da un male incurabile. Aveva 59 anni. Ha diretto gare nei campionati della Lcfc per oltre 15 anni e, grazie al suo carattere schivo e taciturno, elementi che in momenti particolari diventavano  la sua forza, ha saputo spesso  gestire situazioni difficili. Una perdita per tutto il movimento amatoriale, mondo a cui Ermes era molto affezionato.

Lo ricorda Corrado Lunetta, ex responsabile del Settore Arbitrale, ex Presidente della Lcfc, ed ora a capo dei visionatori della Lcfc: “siamo tutti molto dispiaciuti  per questa tragica morte. Un uomo educato, attento ai suggerimenti, che da tanti anni, nonostante non avesse la patente di guida,  si è sempre reso disponibile. Il piacere di arbitrare lo costringeva ad utilizzare per gli spostamenti un ciclomotore che, soprattutto nelle gelide serate invernali,  non era certamente adeguato per quel tipo di viaggi. La residenza in quel di Canebola non lo aiutava, ma forse lo temprava, lo rendeva forte a sfidare ogni intemperia. Ricordo la sua presenza alle riunioni dove era quasi sempre puntuale e la sua partecipazione silenziosa e attenta. Ciao Ermes, riposa in pace, ti ricorderemo sempre”.

Ciao Ermes

Print Friendly, PDF & Email