FC11: Fardella racconta il suo Villa ai tempi del virus

Qualche giorno fa mister Fabio Fardella pubblicava sui propri canali social le immagini della festa promozione del Villa in occasione dell’anniversario dell’accesso in Prima categoria. Oggi invece si rende disponibile a rispondere ad alcune domande, ammettendo egli stesso di trovarsi in una situazione con molto tempo libero a disposizione, utile per compiere alcune riflessioni che cerchiamo di ricostruire con le sue parole.

Continua...

Ciao Ermes

Ermes Cont ci ha lasciato, vinto da un male incurabile. Aveva 59 anni. Ha diretto gare nei campionati della Lcfc per oltre 15 anni e, grazie al suo carattere schivo e taciturno, elementi che in momenti particolari diventavano  la sua forza, ha saputo spesso  gestire situazioni difficili. Una perdita per tutto il movimento amatoriale, mondo a cui Ermes era molto affezionato.

Lo ricorda Corrado Lunetta, ex responsabile del Settore Arbitrale, ex Presidente della Lcfc, ed ora a capo dei visionatori della Lcfc: “siamo tutti molto dispiaciuti  per questa tragica morte. Un uomo educato, attento ai suggerimenti, che da tanti anni, nonostante non avesse la patente di guida,  si è sempre reso disponibile. Il piacere di arbitrare lo costringeva ad utilizzare per gli spostamenti un ciclomotore che, soprattutto nelle gelide serate invernali,  non era certamente adeguato per quel tipo di viaggi. La residenza in quel di Canebola non lo aiutava, ma forse lo temprava, lo rendeva forte a sfidare tutte le intemperie. Ricordo la sua presenza alle riunioni dove era quasi sempre puntuale e la sua partecipazione silenziosa e attenta. Ciao Ermes, riposa in pace, ti ricorderemo sempre”.

Ciao Ermes

2486 volte Salvador, è suo il gol più bello

Il gol di Marco Salvador (Am. Sacile) è risultato il più votato sulla pagina Facebook della Lcfc. I suoi 2486 voti – 1351, invece, per il suo avversario della finale Roberto Zulini (Am. Staranzano) – incoronano il rappresentante della squadra pordenonese quale vincitore di questa particolare sfida. Sarà lui ad essere premiato, a fine stagione, per il gesto tecnico (filmato) più bello del 2019.

Continua...

I migliori gol del 2019 – Finale

Più di un mese di gara e migliaia di voti raccolti. Questi i dati di una sfida, quella per il miglior gol filmato del 2019, che stanno confermando come queste iniziative riscontrino il consenso dei tesserati.

Ricordiamo che si vota attraverso la pagina facebook della LCFC. Tutti possono votare, basta essere iscritti a Facebook. La “gara” prevede una sorta di sfida a eliminazione diretta sulla falsariga di un tabellone tennistico, e per votare si dovrà esprimere una reaction sotto al video corrispondente (tenere premuto il “mi piace” e poi selezionare):   wow oppure cuore. Ogni duello potrà essere votato per tre giorni dalla data di pubblicazione.

Chi riceverà il maggior numero di reaction nei 3 giorni successivi alla pubblicazione vincerà “il miglior gol del 2019”.

Ecco la finale:
Lun 24/2: Salvador Marco (Sacile) – Zulini Roberto (Am Staranzano)

FC11: Lokomotiv in crescita, Colugna di rincorsa

Quindicesima giornata di campionato nel Collinare a 11. Le squadre stanno serrando i ranghi in vista del rush finale in una competizione all’insegna dell’equilibrio che di anno in anno sta crescendo di livello.

In ripresa. La Lokomotiv Trivignano spazza il periodo di crisi imponendo lo stop alla seconda della classe Merce Rara: di Parente e Buonocunto le reti in una gara sostanzialmente equilibrata.

Continua...

FC11: Bertarelli primo gol stagionale, derby rosa a Castions

Tredicesima giornata di campionato per il Collinare a 11. La stagione invernale sta lentamente volgendo al termine: questo significa che da adesso in poi i punti cominceranno a valere doppio e che le squadre dovranno serrare i ranghi per raggiugnere gli obiettivi stagionali.

Prima gioia. Lorenzo Bertarelli dei Gunners (1A) racconta così il 3-0 conquistato ai danni del Pozzuolo, risultato condito dal suo primo gol stagionale: “Abbiamo affrontato una squadra molto preparata nonostante la classifica un po’ deficitaria, sicuramente dovuta alla mancanza di fortuna in zona gol. Noi siamo invece stati bravi a passare in vantaggio con un gol da fuori area di Costantini e raddoppiare in superiorità numerica. Riguardo alla mia rete posso dire di essere molto felice perché finalmente mi sono sbloccato: per me rimane comunque più importante aiutare la squadra a centrare la vittoria in ogni giornata e gli obiettivi prefissati per questa stagione“.

Continua...

FC11: Kocina, maestro di FairPlay

Dopo una sosta lunga più di un mese ritorna il Collinare a 11: nel weekend appena trascorso sono andate in scena le gare della prima giornata di ritorno.

Scontro zona podio. Il La Rosa ha la meglio sul Muzzanella 0-3, risultato che lancia la formazione ospite al terzo posto del girone B di Prima in coabitazione con il Galli e ad una sola lunghezza di distanza dall’Atletico Pertegada capolista.

Continua...

FC11: Il punto sulla decima di andata

Decimo e penultimo turno del girone di andata per il Collinare a 11 prima della sosta natalizia che per molte formazioni quest’anno sarà abbreviata, visti i molti recuperi che si devono ancora disputare.

Le squadre della settimana. Jalmicco e Turkey Pub, entrambe dell’Eccellenza, si meritano ex aequo tale riconoscimento: i primi superano con un netto 8-0 il Real Sella, tripletta di Rizk, i secondi espugnano il campo dell’ex capolista Nojar-Zellina con un gol di Di Lena che vale anche il quarto posto in classifica a pochi punti di distanza dalle formazioni di testa.

Continua...

FC11: Cavallaro in gran spolvero, Union sull’ottovolante

Procede ancora a singhiozzo a causa delle precipitazioni la stagione del Collinare a 11 che si avvia comunque verso la sosta: ancora due le gare da disputare prima del break natalizio che permetterà alle squadre di tirare le prime somme e preparare la rincorsa primaverile finale.

Scontro salvezza. Partita delicata quella vinta dalla Valmeduna sul campo del Real Sella in Eccellenza, visto che le due squadre si sono presentate al campo appaiate in coda a quota tre punti.

Continua...

FC11. Le voci dei protagonisti: Le Aquile vs Drenchia

Aquile – Drenchia, cominciamo dalla fine.

A fine partita una dirigente della squadra locale regala una rosa all’arbitro (donna), nell’ ambito della giornata contro la violenza sulle donne. Ma non solo, come sempre, fantastico terzo tempo con direttore di gara, avversari e i supporter ospiti e locali. Ottima l’affluenza di pubblico che ha degustato il fantastico chili offerto, come da tradizione, a fine partita dalla dirigenza del paese della bassa.

Continua...