AreaPn, Championship 2: F.P. Due Elle e Aurora di gran carriera

Nel diciasettesimo turno di Championship 2, oltre alla vittoria del F.A.I.D. che ormai non fa più notizia, la lotta per la qualificazione alla prossima Premier League è serratissima, con ben 4 squadre che, ad una sola giornata dal termine del campionato, possono ancora ambire ai posti in palio.

Come anticipato in apertura, quindicesima vittoria consecutiva per il F.A.I.D.. Questa volta la parte della vittima sacrificale nella corsa della capolista verso il punteggio pieno spetta al Via Verdi che, tra le proprie mura, subisce un 3 a 0 senza appello, siglato da Barro, Battistutta e Vivan. La notizia di giornata quindi, se proprio vogliamo trovare una novità sulla capolista, è che nè Gurizzan nè Falcon hanno gonfiato la rete.

Con il pirotecnico 5 a 2 sul Real Cordenons la F.P. Due Elle si aggiunge alle componenti della prossima Premier League: le doppiette di Toldo e Tondato e la rete di Bertossi, consegnano la qualificazione alla F.P., mentre le marcature cordenonesi sono siglate da Cibelli e De Marchi.

Nell’altro scontro diretto di giornata, nulla di fatto tra Borgo Palse e Sporting Prata che chiudono la loro sfida sull’1 a 1 grazie ai goal di Zoat per i padroni di casa e Dervishai per gli ospiti.

L’ultima sfida in tabellone viene vinta agevolmente dall’Aurora per 5 reti a 0 in casa del Visinale. Nicola Feltrin, Gattel, Moras, Alessio Toffoli e Marco Toffolo sono gli artefici di questa vittoria che mantiene l’Aurora aggrappata alla speranza di qualificazione.

Nel prossimo ed ultimo turno, infatti, riposerà la F.P. Due Elle, già sicura di un posto tra le “grandi” della prossima stagione, il Visinale ospiterà il BudoiaPedemontana, mentre il match di giornata vedrà affrontarsi Real Cordenons e Aurora in quello che a tutti gli effetti potrebbe rivelarsi uno spareggio promozione. Questo, ovviamente, a condizione che il F.A.I.D. concluda la propria marcia trionfale battendo anche lo Sporting Prata e che il Borgo Palse riesca a prendersi i tre punti contro il Via Verdi. Molti gli incroci possibili quindi in quello che promette di essere un turno al cardiopalma.

Print Friendly, PDF & Email