AreaPn, Championship 1: Valcolvera è la regina

L’ultima giornata di campionato porta la firma della Valcolvera che, grazie alla vittoria per 1 a 0 ai danni della diretta rivale Sedrano con la marcatura siglata dal bomber Rizzo, si aggiudica la vittoria del girone e la possibilità di disputare il triangolare finale contro le già qualificate F.A.I.D. e Sacile, le vincenti degli altri due gironi.

Chiude quindi solo con la seconda piazza il Sedrano, autore di un ottimo campionato ma reo, forse, di aver raccolto pochi punti nel girone di andata, e solo in parte riscattatosi con un filotto invidiabile di risultati utili consecutivi nel girone di ritorno.

La terza piazza porta il nome di quel Calcio Giais che, per un periodo, aveva dato l’impressione di potersela giocare fino alla fine. Ma un paio di pareggi consecutivi, scaturiti entrambi nei minuti di recupero, hanno probabilmente segato le gambe alla squadra pedemontana, che ha dovuto così cedere il passo alle più concrete rivali. Nell’ultimo turno, grazie alle reti di Mauro Zammattio, Dino Lorenzin e Mukoda, il Giais batte per 3 a 0 il Cimpello portandosi così a quota 34 ed ottenendo comunque l’obiettivo stagionale, fissato sulla partecipazione alla Premier League 2019/2020.

La quarta piazza, ultimo posto del girone valevole l’accesso alla futura Premier League, la conquista il VittorioCappella, nonostante la sconfitta di giornata contro gli Avvocati Pordenone – di Ceolin e del solito Vollaro le marcature che decidono il 2 a 0 finale in favore dei togati pordenonesi.

L’Arzene chiude la propria stagione con un roboante 5 a 1 ai danni dell’Audax: un autorete ed i goal di Fornasier, Lenarduzzi, Leon e Malgeri sono le firme dei padroni di casa, di Orlando invece la rete ospite.

Ultima gara in tabellone della 18esima giornata la sfida tra Campagna e Milan Club San Martino, vinta dai maniaghesi per 3 a 2 grazie alle reti di Colledani, Tatani e Urban che rendono così vane le marcature siglate da Gavrilescu e Shyti.

Print Friendly, PDF & Email