Warriors – Turkey dentro o fuori

 

 

Sarà un finale thriller, in entrambi i gironi. Nel gruppo a, in vetta tre squadre che sgomitano per due piazze, in coda una sfida al’ok corall per mantenere la categoria. Così si preannuncia la 22ma giornata. Ma andiamo con ordine. Se l’SS463 passa sul terreno di una Pizz Le Valli che si giocava le ultime chance di salvezza con Sacchetto e Riva, alla Dinamo Korda, attualmente terza, serviva una vittoria per sperare nella promozione. E i faedesi l’hanno ottenuta, nonostante di fronte avessero un Valcosa che nel ritorno ha letteralmente cambiato registro recuperando una salvezza che sembrava lontana. I ragazzi di mister Vinazza hanno la capacità di mantenere la calma e attaccare con ordine fino a trovare due reti (Cecotto e Boezio), che alimentano le fantasie di promozione. I faedesi speravano che i Warriors, in piena bagarre salvezza, gli facessero un piacere fermando i Gunners 95. Invece il team di Povoletto è riuscito a portare fuori un risultato positivo da un campo difficile come quello dei guerrieri. “Chi voleva divertirsi ed e’ venuto a Laipacco ha avuto ragione. Dopo un primo tempo a favore degli ospiti, pronti a raddoppiare e a sfiorare l’allungo in almeno altre due grosse occasioni – dichiara Marco Tell –  nella ripresa è uscito il carattere dei Warriors. Con grande determinazione,  sciorinando una prestazione  qualitativa, hanno pareggiato, sfiorato il vantaggio. Ma i Gunners, sul 2-2, sfruttano un contropiede e si portano in vantaggio. Passano pochi minuti e arriva il pareggio con Prisco>> Ora per i guerrieri sarà decisiva la sfida con il Turkey Pub, in questo turno arresosi innanzi al Campeglio.  Chi perde saluta la categoria. Peccato, perché entrambe hanno dimostrato di poterci restare. In chiave play off occhio all’Adorgnano. La sua vittoria, in casa del Tolmezzo, lo lascia in corsa. Nel gruppo B solo la Fortezza può gioire. Anche perché il Nobile Impianti, pur mantenendo la seconda piazza, è stato sconfitto dalla Dimensione Giardino, ora a solo un punto di distanza dagli odierni avversari. Decisivi i prossimi incroci: La Fortezza vs Dimensione e Nobile Impianti vs San Vito. Perde quota il Flumignano che, sconfitto a Torsa, vede allontanarsi il sogno promozione. Un pareggio tra San Vito e Gorgo. A giochi fatti è stata una festa con i locali ormai al sicuro da scherzi e il Gorgo rassegnato al ridimensionamento di categoria. Rimane in bilico il destino degli Atti Impuri dopo il pareggio con il  Rott Ferr. >> serviva una vittoria – racconta De Candido –  per centrare subito  la salvezza. E allora subito un abuona partenza che ci ha fatto trovare il  vantaggio grazie all’onnipresente Rinaldi Ruggero. Poderosa la reazione ospite il cui gol è negato prima da una prodezza di Bagnariol e poi da due legni. Nella ripresa i locali falliscono il raddoppio e, al 17°, arriva il pareggio, un tiro da 25 metri,  di Nicola Buttazzoni. Finisce in parità. Ora ci giocheremo tutto nel prossimo turno. >> Spera anche il Caffe Colonna che con una prestazione convincente ferma sul 3 a 3 la capolista Fortezza: alla doppietta di Valvason e al gol di Marcon hanno replicato Maurig(2) e Regolin.

 

Pubblicato anche su Tremila Sport del 20/04/2012

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

Leave a Reply

Devi essere loggato per inserire un commento

css.php