Varmo sull ottovolante. Parisi, il suo poker rilancia il 4 Con…

Si è appena conclusa la seconda giornata degli Amatori C5: i goal e le emozioni non sono mancati; si sta comunque delineando la gerarchia dei vari gironi, con alcune squadre che stanno cercando di ritagliarsi il ruolo di lepre e tentare una prima fuga in testa.

Nel Campionato continua spedita la marcia del Varmo, ancora a punteggio pieno: imponente l’8-2 sul campo del Bicinicco. Due X ma non senza spettacolo quelle maturate negli altri due incontri della fase “elite”: Pizzeria Concordia-STU Fagagna è terminata infatti sul 5-5, Rivignanese- Fagagna C5 sul 4-4. E’ stata la giornata delle doppiette, ne sono state siglate infatti ben cinque: protagonisti Giorgio Pecile (Fagagna C5), Pierluigi Ferro (Rivignanese), Cristian Olivieri e Alan Quattini (Pizzeria Concordia), Alex Cecone (STU Fagagna). Il Formentera Team di bomber Tommaso Turchetti recupererà la seconda giornata il 27/01 facendo visita ai Troncos in quel di Martignacco.

In Coppa debutta e alza immediatamente la voce la Thermo Service in Coppa: 7-1 sul terreno amico contro i Fiocco Boys, sfortunatamente relegati ancora in fondo alla classifica. A fare loro compagnia ci sono i Maledez del capocannoniere Enzo Sciortino, usciti sconfitti con un tennistico 6-1 dal campo della prima della classe Jolly Lauzacco: doppiette di Mattia Turco e Gioacchino Di Lenardo, goal di Andrea Pividori e Daniel Turco. 5-5 il risultato finale nello scontro diretto tra le prime inseguitrici della capolista Il Jungle e Sbreghebalon: doppietta di Claudio Zaninotti e tripletta di Stefano Tonello pr i locali; doppietta di Mauro Volpe (secondo nella classifica cannonieri) e goal di Luca Felettig, Luigi Sorvillo e Giancarlo Grion per gli ospiti.

Solo due le gare disputate nel girone degli Irriducibili. Fa subito capire le proprie intenzioni il Julia con un 6-1 imponente inflitto al Real Pittibull, Sasa Dordevic assoluto mattatore del match con una tripletta. Partita molto combattuta e risultato tirato fino alla fine tra il Tratt. 4 con… e il bar Al Posta Gemona: i locali si sono infatti imposti sul 6-5. Da segnalare il pokerissimo di Giorgio Parisi che ha permesso alla sua squadra di portare a casa l’intera posta in palio.

CRISTIAN TULISSI

Print Friendly
css.php