Urban! Ed è Sangiorgina

 

Probabilmente le semifinali del campionato, dopo gli ultimi risultati, sono già prenotate: la sconfitta del San Daniele in casa del Botosso & Frighetto, capace di superare i collinari per 2-1, estromette definitivamente i collinari dai giochi di testa. Lassù, dove volano alto le speranze di vincere lo scudetto, non rimane che definire le posizioni finali. CoopCa. Pippo Uno, Ziracco, Sangiorgina, a tre giornate dalla fine del girone, hanno un discreto margine di vantaggio sulle inseguitrici. Intanto la  CoopCa, a punti con il Gardel, agguanta in vetta il Da Pippo, costretto ad abdicare contro l’altra big, quella Sangiorgina capace di passare in casa della capolista con la rete pesante di Urban. Si esalta lo Ziracco: suo il derby con una Tavernetta che nulla ha potuto contro la tripletta di Dugaro, al 14mo centro in altrettante gare, e le reti di Zentilin e Cecotti. Da segnalare anche il poker ottenuto dalla Brigata Brovada in casa dell’Amasanda dopo l’exploit sotto rete di Assalone(3) e il timbro di Presta. Rispetto al campionato diversa situazione in Coppa con la corsa ai primi quattro posti aperta ad almeno 7 squadre. Al momento lo strappo migliore è del Sole 2. I tarcentini superano 8( 4-3) una diretta contendente, il Don Bosco, si attestano in vetta. A una lunghezza di distacco troviamo la Rosa. I cervignanesi vincono il loro set con un Totò e gli Amici che solo nella ripresa è riuscito a frenare l’onda avversaria. Zona podio anche per Feletto 90: il poker rifilato al Versa, castigato da Grillo(2), Stella e Fosca, candidano ufficialmente il team arancio bianco blu, alla corsa verso la semifinale. Da Lodia ha perso lo smalto vincente. Dopo una partenza a razzo, da qualche gara, non riesce a trovare risultati. Nemmeno nell’ultimo turno con un buon Passon che, senza fare nulla di straordinario, con grande ordine tattico e compattezza, è riuscito a vincere dopo i gol di Di Bernardo e Spataro. Per i yellows di Passons, ora ci saranno tre partite chiave in successione: Cjassà, La Rosa e Bicinicco diranno se gli uomini del presidente Zucchiatti sono pronti per sognare.

Pubblicato anche su Tremila Sport del 11 05 2012

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

Leave a Reply

Devi essere loggato per inserire un commento

css.php