Troncos e Gold Feet Aquileia, che duello!

La nona giornata di Eccellenza fotografa ancora un exploit per la Taverna Maiero che, superato brillantemente il Felettis United per 7-2, si porta al primo posto, aspettando la partita della Climassistance. Continua il momento no del Manzignel che perde in casa del Giangio Garden e, da questi, si fa raggiungere in classifica a 11 punti. A loro si aggiunge anche il Real Tresesin che, con la vittoria in casa del Modus-Stellare e con un super De Blasi autore di 5 reti, ottiene il quinto risultato utile consecutivo. Davide Santelia del Real Tresesin ci racconta dello stato di forma della sua squadra: “La partita col Modus non è stata particolarmente brillante. L’importante era fare i due punti per dare continuità ai risultati che ultimamente stanno arrivando. La nostra esperienza di due anni fa in Eccellenza è stata molto dura, con una brutta retrocessione. Sappiamo che bisogna fare i punti il prima possibile per salvarsi. La partita di sabato per noi era un derby. Noi abbiamo tanti giocatori di Tricesimo, così come il Modus. E’ la prima volta che riusciamo a vincere, quindi doppia soddisfazione. Dobbiamo migliorare un pò la nostra fase difensiva, poi i gol li facciamo, abbiamo sempre delle freccie al nostro arco da poter tirare fuori al momento opportuno.” La Ele.V.ation non approfitta dello scontro col Paluzza C5, finito con un pareggio, per raggiungerlo anche in campionato. Altro pareggio, ben più spettacolare con 7 reti per parte, quello tra i Banana Five e il Real Madris. Per entrambe si tratta di un punto che non cambia la loro posizione in classifica, entrambe rimangono infatti al penultimo posto.
E’ il San Daniele a prendere il comando del tabellone di Prima Categoria con la vittoria sul Pagnacco, grazie anche ad un Nobile ora capocannoniere dopo le tre reti di questo match. Non perdono terreno La Bombonera e l’Attimis Calcio, con i secondi che vincono sul Boca Juniors Risano, condannandoli a perdere il primo posto. Bene anche il Nimis che, con quattro gol di Messina, lascia il Friuli Antincendi ancora a zero punti.
Nel Girone A di Seconda Categoria continua impeccabilmente il cammino dell’Atletico Masè che non ha pietà dell’Adorgnano C5 e consolida il primato in classifica. Muppet C5 e ABS si giocavano invece il secondo posto. A prevalere sono stati i padroni di casa, ora a due punti dalla capolista ma con una partita in più. Si annullano in un 1-1 gli sforzi di New Team C5 e Taboga C5, con i primi che possono ancora vantare un punto di distacco. Assieme al Taboga, a quota 7 punti, nella zona mediana della classifica, altre due squadre, il Mereto ed il Passons, Passons che ha vinto in questa giornata proprio contro il Mereto. Prima vittoria stagionale per la Piz. Al Collio Reana che festeggia ai danni dei Sot Cretz.
Al comando del Girone B troviamo la coppia Troncos-Gold Feet Aquileia, entrambe vincenti in questa giornata, entrambe con risultati larghi. Le inseguitrici si allontanano, vedi il New Team Lignano che perde contro il Quadrifoglio Futsal e ora si trova a tre punti dalla vetta. Il Lignano viene raggiunto dal Talmassons, che ha la meglio dello Show Biz, 3-1 il risultato finale. Vittoria anche per il Paris-Sangiorgin che vince contro Gli Amici Del Dibi e li avvicina ad un punto.
Francesco Paissan
Print Friendly, PDF & Email
css.php