Tricesimo e Medea già promossi

Questa terza giornata giocata nel girone A1 si preannunciava come decisiva per le sorti della classifica finale. Infatti mentre il Ziracco Calcio, pretendente più che credibile al titolo finale, ospitava il Cerneglons, formazione che si sta comportando egregiamente in questa fase, il San Daniele giocava a Spilimbergo per rimanere in testa al gruppo, sperando magari in un inciampo del Ziracco.

Al triplice fischio la situazione di stallo rimane identica a quella della vigilia, avvicinandosi sempre più allo scontro diretto San Daniele-Ziracco all’ultima giornata, un match che sarà, con molta probabilità, decisivo per l’assegnazione del campionato Geretti. Tornando alle partite di giornata, quella tra Ziracco e Cerneglons è terminata “a reti bianche”. Due gol per parte invece nello scontro tra Spilimbergo e San Daniele. I sandanielesi hanno potuto contare su un autorete a favore e sul gol di Di Gioia mentre Burelli e Facchina hanno realizzato i due gol che valgono il primo punto nel girone per lo Spilimbergo. Nel girone A2 la Dimensione Giardino conquista due punti che la tolgono parzialmente dai giochi per la retrocessione. Grazie al poker rifilato all’Am Coop Premariacco, che al contrario sembra ormai destinato alla retrocessione, la Dimensione allunga sulle altre tre formazioni in lotta per la salvezza. Di D’Urso, Dariotti (2) e Miconi le reti vincenti della Dimensione. Gli Warriors invece riescono a vincere in casa sugli Amatori Manzano e ad agganciarsi all’OverSangiorginaUd in classifica. La doppietta di Bianchin e la rete di Parola consegnano agli Warriors i due punti mentre al Manzano non bastano i gol di Cappello e Montina. Due punti ancora più pesanti pensando al fatto che questo incontro potrebbe rivelarsi come lo scontro diretto decisivo alla fine dei giochi.

Nel girone B1 continua il percorso perfetto per La Rosa dopo la vittoria per 2-1 sul Depover con reti di Manfrin e Zamaro contro quella di Visentin. Alla Rosa ora basta un punto in due partite per avere la certezza aritmetica della promozione. A giocarsi l’altro piazzamento utile per salire di categoria sono invece lo stesso Depover e il Carnia United, quest’ultimo vincente contro l’Al Sole 2, squadra che assieme alla Folgore Over 40 non ha ancora raccolto un punto in questa fase. Al Carnia basta una autorete a favore per passare sul campo dell’Al Sole e portarsi momentaneamente al secondo posto. Nel girone B2 gli Over Gunners 95 fanno la voce grossa contro l’Amasanda 86 e guadagnano la salvezza aritmetica. E’ Qualizza a ritagliarsi un ruolo da protagonista in questa partita grazie ad una tripletta, alla quale si aggiunge la marcatura di Benedetti. L’Amasanda rimane al secondo posto nonostante il risultato di questo match, lontana tre punti dalle posizioni calde del girone. Anche il Bottosso & Frighetto si allontana dalle due formazioni di fondo classifica strappando due punti al CRSF Versa, una di queste due squadre. Battel, Bottosso e Pittana firmano il successo del Bottosso e condannano quindi il Versa a rimanere ultimo a pari punti con la Climassistance.

Over Tricesimo e ASD Calcio Medea rispettano il pronostico e ottengono la promozione già in questa terza giornata del girone C1. Fanti e Michelazzi realizzano le due reti necessarie al Tricesimo per vincere contro gli Amatori Calcio Farra. Una tripletta di Portelli e i gol di Peroni e Visintin invece definiscono il punteggio finale della partita tra il Medea e la Brigata Brovada. Nel girone C2 si gioca infine solo la partita tra Portover e Totò e Gli Amici, vinta dalla squadra di casa, il Portover, con le doppiette di Fossali e Pascotto. Nel Totò va a segno solo Curumi, anche lui con una doppietta. Nonostante la sconfitta il Totò rimane al secondo posto del gironcino mentre il Portover, con i primi due punti di questa fase, si porta al terzo posto.

Print Friendly, PDF & Email
css.php