Torriana e Quadrifoglio esagerati, sorpresa Salone Rossi

Quella tra i BastardiSenzaGloria e l’ASD Viola è la partita di Giuliano Candoni, giocatore dei BSG e autore di una incredibile partita in cui ha realizzato sei delle nove reti con cui la sua squadra è riuscita a pareggiare contro una formazione che, in questa stagione, sa quasi solo vincere. Per il Viola è un pareggio che non può far male visto l’ampio margine sulle inseguitrici. Si è comunque  distinto tra le fila del Viola Andrea De Barba, autore di quattro reti. Ci ha parlato di questa partita Maichoal Cescutti, capitano del Viola: “I nostri avversari, essendo questa partita un derby, hanno portato sul campo l’energia giusta e ci hanno messo in difficoltà, anche considerato che noi avevamo a disposizione solo sei giocatori. Probabilmente, dal canto nostro, abbiamo un pò sottovalutato questa partita, ma alla fine siamo riusciti a pareggiare all’ultimo minuto e tutto sommato credo che il pareggio sia un risultato giusto. Stasera torniamo a giocare e quella sarà una partita veramente importante perché, giocando contro l’attuale terza in classifica ovvero il Flow, con una vittoria saremmo ormai certi della promozione. A questo si aggiunge il fatto che sarà un altro derby, decisamente sentito visti anche gli avvenimenti dell’andata. Dopo questa partita ci resterebbero ancora due partite e poi la nostra stagione sarebbe finita. Siamo quasi sicuri della promozione ma la nostra ambizione è quella di riuscire a finire al primo posto nel girone. Il nostro obiettivo è vincere tutte le partite che ci restano e sperare che lo Sporting Evergreen non vinca tutte le sue, anche se devo dire che proprio lo Sporting è la squadra che mi ha colpito di più fra le altre, soprattutto per il gioco. Ci stiamo poi già muovendo per affrontare la prossima stagione, per la quale abbiamo già tre giocatori nuovi che verranno a darci una mano, senza però snaturare quella che è la nostra idea, ovvero di una squadra che sia composta da giocatori di Cavazzo o dintorni”. Secondo in classifica ma con lo stesso rapporto fra partite giocate e partite vinte, lo Sporting Evergreen passa sul Taboga grazie anche alle doppiette di Ducic e Gatto, cominciando così l’attacco al primo posto. Vince, ma resta troppo lontano dai piazzamenti importanti, il Flow che, grazie alle marcature di Iob (2), Cavallero e Del Fabro, supera in trasferta il New Team, per il quale sono andati in rete Abramo e Vaccaro. Brillante successo quello del Passons che rifila sette reti all’Adorgnano e continua ad insidiare il terzo posto del Flow. Camerin con cinque reti trascina il suo Mereto ad un pareggio nella partita giocata in casa del NO al Putra Moderato, nel quale è capitan Chiarvesio il miglior realizzatore con una doppietta. Vince anche il Reana, grazie anche alle tre reti di Picco, utili per superare l’ostacolo Alexti Feletto, nel quale si è ben comportato Rizza, anche lui autore di una tripletta.

L’Highlander Torriana è solitario in vetta al girone B di Seconda Categoria ed è esagerato pure nella vittoria sui Troncos dove ha fatto contare quattordici gol realizzati, fra i quali si segnalano le triplette di Ferman, Salis e Vitiello. Ne segna quattordici anche il Quadrifoglio Futsal contro la squadra di coda, il New Bomber Bar. In questa partita sono eccezionali le prestazioni di Brussa e Pellizzoni visto che entrambi realizzano sei gol. Dopo l’inciampo nella scorsa giornata torna a vincere il Friuli Antincendi, rispedendo a casa senza punti l’ospite Muzzana, colpito dalle doppiette di Benedetto e Perini. Successo casalingo anche per il Borgorosso F.C. contro il PSE Palmanova nel segno di Polignone, realizzatore di tre gol. Sorprendente infine il successo del Salone Rossi Futsal che non si fa spaventare dall’avversario, le Costruzioni Pitton, squadra seconda in classifica, trovando una vittoria importante.

Print Friendly, PDF & Email
css.php