Tired Pigs: i maiali non sono più stanchi

 

 

TRATT 4 Con…  Tired Pigs   5-6

Trattoria 4 Con…: A. Chiarandini, Angeli, Dell’Arti, Dose, Parisi, Vicario, Vadnjal. Dirigente accompagnatore sig. Shaurli

Tired Pigs: L. Meneghini, A.Cecatto, Cocetta,  Gasparini, M. Meneghini, Menotti, Munini, Vogrig, Regis. Dirigente accompagnatore sig. Munini

Arbitro: Gerardo De Leonardis

Marcatori: Parisi (3), Vicario (2),  Regis (2), A.Ceccato, Cocetta, Vogrig. 

 

Colpita e affondata. Così si è sentita la tratt. Con… al triplice fischio. Rimontata una partita che sembrava persa, all’ultimo respiro vede svanire il pareggio. Vittoria che, a onor del merito, se analizziamo il gioco proposto soprattutto nella prima parte di gara,  ha meritato la squadra avversaria dei Tired Pigs, capace di disegnare azioni manovrate fin dalle prime battute. Il team di capitan Meneghini parte subito forte mettendo,  con movimenti e scambi in velocità,  in chiara difficoltà una Tratt. Con… entrata in campo svagata e priva di mordente. Poi, strada facendo, i locali riprendono coscienza, cercano di rimettere in piedi una partita che, via via, si fa equilibrata.  Ma I Tired non mollano, sono  accorti e sanno pungere nei momenti topici della gara trovando, nel finale, un allungo importante (3-5). Gli ultimi 5 di gioco il team di casa soffre, fatica ma ci prova e, dopo alcune belle iniziative targate Vicario e Parisi, raggiunge il pareggio. Quando mancano però solo 30 secondi alla fine, con palla tra i piedi dei locali, ecco il karakiri:  il pallone è perso malamente  in attacco, veemente contropiede dei maiali stanchi  che non si dimostrano tali e, nonostante l’opposizione di Antonio Chiarandini, trovano un rimpallo rocambolesco che finisce per colpire Vicario e andare in rete. Un  gol che pesa come un macigno. Complimenti ai blacks di Bicinicco e un invito al team dei blues a rimboccarsi le maniche. Nulla è perduto. Solo che il margine d’errore si è ristretto.

Pubblicato anche su www.lcfc/amforever

Print Friendly, PDF & Email
css.php