Si rilancia il Flow, bene anche i Troncos

Continua la marcia a pieno regime dello Sporting Evergreen che, nell’undicesima giornata del girone A di Seconda Categoria, travolge a suon di gol il Reana. Miglior realizzatore dello Sporting con quattro reti, è il solito Anel Dudic

che, assieme a Giuliano Candoni dei BastardiSenzaGloria, vanta anche il primo posto nella classifica marcatori con 30 gol. I due sembrano andare a braccetto perché anche Candoni risulta il miglior marcatore di giornata fra i suoi BastardiSenzaGloria, sempre con quattro reti, fondamentali per superare il NO al Putra Moderato dove si è distinto un insidioso Tonello, autore di una tripletta. E’ finita 6-6 la partita che vedeva il Passons ospite sul campo del New Team. Le due squadre, entrambe terze, non si sono portate via punti, favorendo così sia la fuga delle due squadre davanti, Sporting e Viola, sia il recupero dei BastardiSenzaGloria, anche loro terzi dopo la vittoria di giornata. Anche il Flow si rilancia nella corsa al terzo posto, vincendo contro un Mereto in difficoltà. Floriano Lorenzini del Flow parla così della vittoria sul Mereto e della stagione in corso: “Siamo partiti subito forte portandoci sul tre a zero dopo pochi minuti, poi abbiamo gestito il vantaggio fino alla fine, pur non avendo espresso un gran gioco. Dando un occhio alla stagione invece siamo molto soddisfatti, considerando anche il fatto che vincendo il recupero della settimana prossima potremmo trovarci terzi in classifica da soli. Purtroppo abbiamo avuto una carenza di mentalità vincente in alcune partite e abbiamo lasciato qualche punto per strada negli scontri diretti. Ci siamo iscritti senza grandi ambizioni, più che altro per passare in compagnia i mesi invernali in cui sentiamo la mancanza del campionato carnico, ora ci troviamo a lottare per la promozione, quindi nel girone proveremo a dar del filo da torcere a tutti”.

Aspettando il big match tra Higlander Torriana e Costruzioni Pitton, le altre due inseguitrici dirette, Pertegada e Quadrifoglio Futsal, timbrano comunque il cartellino andando a vincere entrambe in trasferta. Il Pertegada “passeggia” sul New Bomber Bar, trovando la via del gol soprattutto con MauroPuntil, entrambi a segno cinque volte. Più risicata, se non altro nel risultato, la vittoria del Quadrifoglio sul PSE Palmanova. A Barbiero e Rui del Palmanova, gli ospiti rispondono con Brussa e la doppietta di Pramparo, trovando quindi due punti chiave per continuare a respirare l’aria dell’alta classifica. Beltrame, Martin e Perini firmano la vittoria casalinga del Friuli Antincendi contro Gli Amici del Dibi, squadra che si presentava con una migliore classifica ma questo non è bastato. Bastano, eccome, due doppiette di De Marchi e Salvadori e la rete di Seraffini ai Troncos per avere la meglio sul Borgorosso F.C. Le parole di Daniele Tonino dei Troncos per raccontare sia la partita, sia come i suoi ragazzi hanno cominciato questa stagione: “E’ stata una partita che siamo riusciti ad interpretare bene, sbagliando meno del solito. Le squadre si sono affrontate a viso aperto ma probabilmente la squadra di casa aveva più concentrazione e probabilmente, anzi sicuramente più bisogno di punti. Una vittoria voluta e probabilmente meritata. Ci siamo trovati ad inizio annata con lo zoccolo duro dei veterani ma con qualche giocatore di talento in meno e questo ha portato a fare risultati inferiori allo scorso anno. Stiamo inserendo nuovi giocatori ma sono nuovi al calcio a 5 e quindi si devono ambientare. Per il proseguimento di stagione confidiamo di riprenderci e fare qualche risultato in più e rialzarsi in classifica”.

Francesco Paissan

Print Friendly, PDF & Email