Quattro su quattro, il Paularo non fa prigionieri

Continua apparentemente inarrestabile la marcia del Paularo nel girone di Prima Categoria del campionato Carnico. Neppure il Malborghettone sfugge alla squadra di capitan Cescutti che vince grazie ad una autorete avversaria ma termina l’incontro in inferiorità numerica dopo l’espulsione di Baschiera. E’ stata una partita tutto sommato equilibrata” afferma Sandro Menis del Malborghettone “Una partita che è stata decisa da un episodio, l’autorete di un nostro difensore. Faccio i complimenti al Paularo, una squadra veramente forte ma nonostante tutto ce la siamo giocata.” Alle spalle del Paularo continua l’inseguimento da parte degli Sclapeciocs, vincenti sul proprio campo contro un’ostica Dognese. Collavini, capitan Di Centa e Quattrini confezionano il successo casalingo mentre Ballarini segna l’unico gol per la Dognese. Il Betania ringrazia Vidoni, autore di una doppietta, e supera la formazione dell’Arta Terme che fallisce l’occasione per un salto al secondo posto. Ampezzo e Davar infine erano a caccia dei primi punti in questo girone. A festeggiare sono i ragazzi dell’Ampezzo che chiudono la pratica già al ventesimo del secondo tempo dopo aver segnato tre reti nel giro di dieci minuti. Il risultato finale dirà 5-1 per i padroni di casa.

Francesco Paissan

Print Friendly, PDF & Email
css.php