Pizz. Concordia perde ma entra nell’Inferno

Si è conclusa nel weekend la prima fase degli Amatori calcio a 5: si sono dunque definiti i gironi che andranno ad assegnare i vari titoli a fine stagione.

Nel girone A, con il Formentera Team ormai già certo della qualificazione e vittorioso a Gemona contro il Bar Al Posta per 10-5, i fari erano sicuramente puntati su Ele.V.ationI Cicciolotti, scontro diretto che metteva in palio il secondo posto e dunque l’accesso diretto alla fase elite. Ad avere la meglio sono stati gli ospiti (0-5) grazie ad una super prestazione del collettivo condita dalla doppietta di Denis Cecconi. Si tratta comunque di una sconfitta indolore per Luca Pevere e compagni visto che il solo punto accumulato in coppa disciplina li proietta nel girone delle migliori. Coglie la prima vittoria stagionale la Julia asd sul fanalino di coda Real Pittibull: 4-3 il finale in una gara che si ripresenterà anche nella prossima fase tra due formazioni volenterose di riscattare qualche risultato negativo di troppo.

Il girone B conferma in testa le due squadre che maggiormente si sono distinte in questa prima fase: stiamo parlando di Danieli, espugnato il campo del Bicinicco per 5-8 sulle ali del solito Fabrizio Arduini autore di un pokerissimo, e STU Fagagna, 3-5 contro la Tratt.4 con…; della partita ha parlato Claudio Angeli, capitano degli Am.Forever: “Quella tra noi e il STU è stata una gara giocata con grande determinazione da entrambe le squadre in cui non sono comunque mancati correttezza e FairPlay. Nel primo tempo c’è stato sostanzialmente equilibrio, nella ripresa invece qualche errore di troppo da parte nostra e il maggior tasso tecnico degli avversari hanno fissato il risultato sul 3-5 finale. Da segnalare tra i locali le prove del muro Chiarandini, degli stoici Parisi e Turri e dell’inesauribile Beltrame; tra gli ospiti invece molto bene l’attaccante aggiunto Stella e i goleador Berzaghi e Iriti. Buona anche la prova del sig. De Leonardis“.

Entusiasmo a mille per gli Sbregabalon: la vittoria sulle Black Panters è infatti valsa la qualificazione al girone Purgatorio. Luca Felettig racconta: “Netta affermazione da parte nostra contro una squadra volitiva ma troppo distratta per impensierire i padroni di casa. La prima frazione si è chiusa sul 5-0 grazie alla doppietta di uno scatenato Barbieri e le reti mia, di Volpe e Grion con una punizione che si è insaccata all’incrocio dei pali. Nella ripresa c’è stato un calo di concentrazione da parte nostra; dopo due goal degli avversari Ciani (meravigliosa anche la sua rete), Brusini e ancora Volpe hanno chiuso definitivamente il match“. Sconfitta che fa sorridere comunque quella della Pizzeria Concordia sul parquet del Jolly Lauzacco per 3-2: la coppa disciplina infatti la premia nel girone Inferno al termine di una prima fase condotta davvero a livelli molto alti.

Nel girone C l’ultima giornata ha presentato il big match VarmoRiver Platano, niente di più di un allenamento per la prossima fase vista la qualificazione all’élite già ampiamente conquistata. Si sono imposti gli ospiti per 3-5 grazie alla tripletta di Matteo Pianta e la doppietta del re dei bomber Michele Paravano. Gli occhi erano tutti puntati però sulla gara del mercoledì sera tra Fiocco Boys e Cantera Talmassons: i locali, se avessero vinto, avrebbero scalzato il Fagagna C5 dal terzo posto. L’ormai ex fanalino di coda, reduce da due vittorie in altrettante gare dopo un inizio disastroso, si è imposto 3-4, lasciando i Fiocco Boys nel girone Purgatorio. Bel colpo anche della Rivignanese C5, 2-1 sul campo dei Duronons, mentre spettacolo sul campo di Fagagna dove i locali hanno avuto la meglio sui BGB di Santa Maria per 7-5, poker di Nicola Ziraldo.

Questa dovrebbe essere dunque la composizione dei gironi della seconda fase, fatte salve alcune modifiche date dalla coppa disciplina per le quali si rimanda al comunicato ufficiale: otto squadre per raggruppamento, gare di andata e ritorno al termine delle quali le migliori quattro andranno a giocarsi la semifinale e l’eventuale finale per la conquista del titolo. Inferno: Varmo, River Platano, Formentera Team, Danieli, STU Fagagna, I Cicciolotti, Ele.V.ation, Pizzeria Concordia. Purgatorio: Sbregabalon, Jolly Lauzacco, Fagagna C5, Duronons, Real Tresesin, Bar al Posta Gemona, Rivignanese, Fiocco Boys. Paradiso: Real Pittibull, Julia asd, Bicinicco, Black Panthers, Tratt. 4 con…, BGB, Maledez, Cantera Talmassons.

Ora una settimana di pausa e dal prossimo weekend si torna a giocare, questa volta già pensando ai titoli di categoria!

Cristian Tulissi

 

Print Friendly, PDF & Email
css.php