Pavona para-rigori, il Rigolato parte con una vittoria

Le squadre che, nella Coppa Amatori, hanno potuto ritrovare il ritmo partita ideale, sono scese in campo per la prima giornata del campionato Carnico, nelle categorie di Eccellenza, Prima e Seconda.

In Eccellenza ben comincia il Tilly’s Pub Sutrio, vincente sul Verzegnis grazie alle reti di Marsilio e Straulino, entrambe su azioni di ripartenza. Il Sutrio dovrà però giocare il prossimo incontro senza Gilberto Buzzi, capitano in questa partita, che nella stessa ha trovato il tempo di farsi prima ammonire e poi espellere. Parte bene anche il Calgaretto che, tra le mura casalinghe, affrontava l’ASD Mueç.  Ivan Gallizia, dirigente del Mueç, racconta in breve l’andamento dell’incontro: “E’ stata una partita a tratti equilibrata, nonostante noi arrivassimo con numerose defezioni. Il Calgaretto è andato avanti di due gol, sbagliandone altri in diverse occasioni. Nel finale abbiamo accorciato le distanze con Piccaro ma ritengo che, con un po’ più di cattiveria sotto porta avremmo potuto anche pareggiare”. Vince in casa anche il Rigolato contro l’ASD Ibligine. Il Rigolato può ringraziare il proprio portiere, Pavona, che ha salvato il risultato parando il rigore del possibile 3-3. In precedenza le reti di Belafatti, Candido e Fanti del Rigolato si sono rivelate decisive contro il tentativo di rimonta orchestrato dall’Ibligine con rete di Cimenti e autogol ancora di Belafatti. Finisce in parità l’incontro tra Real Tolmezzo ed ASD SPQR, reti rispettivamente di Petterin e Dreon.

Francesco Paissan

Print Friendly, PDF & Email
css.php