OVR40: Blasutto ispira lo Ziracco e Cerneglons va k.o.

Il San Daniele vince ancora ed attende al varco il Depover, con cui si sta giocando il primo posto del girone Inferno del campionato Geretti, giunto alla sua 14ª giornata. Per i campioni in carica non è una vittoria facile quella in casa del  Milan Club S.Vito, a segno con Paiero,
ma piegato dagli exploit sotto rete di Degano e Simeoni, caparbi nel fissare il punteggio sul 2 a 1. Netto invece il risultato del Ziracco Calcio che tra le mura amiche batte ed aggancia nella zona mediana della classifica il Cerneglons. Protagonista assoluto del match è Blasutto, autore di un hat-trick che indirizza la gara verso i padroni di casa. Dusso realizza la quarta rete del Ziracco mentre il solo Stegnjaja va a segno per gli ospiti. Stesso punteggio di 4 a 1 anche per l’incontro tra Warriors e La Rosa, travolta dalle doppiette di Bianchin e Lancerotto. Spanghero è l’autore del gol ospite per La Rosa, ferma al quarto posto.

Bottosso & Frighetto chiama, Medea risponde. Le due squadre in lotta al vertice nel girone Purgatorio non perdono occasione per punzecchiarsi a distanza, lasciando però invariato quel gap di due punti che le separa. Il Bottosso – che, giova ricordarlo, ha giocato una partita in meno – sconfigge un avversario temibile come l’Over Gunners 95 che difende le proprie mura con le marcature di Grillo e Inturrisi. Drigo due volte e Battel spostano gli equilibri in favore degli ospiti e consegnano ai propri compagni i due punti in palio. Ha vita ben più facile il Medea che, con due reti di Milan, una di Bernardo e una di Sellan, travolge l’Am Coop Premariacco, al momento penultimo. Il Billerio Al Sole 2 si prende momentaneamente la terza posizione sconfiggendo il CRSF Versa grazie alle reti di Leonarduzzi, Schiratti e Valent ed un’autorete a favore. Un buon Millia da due gol non basta al Versa per ribaltare il punteggio. Non si fanno male Folgore Over 40 e Carnia United FC che si fermano sull’1-1: rispettivamente Tuan e Nodale a segno per le due formazioni.

Finisce 0-0 la partita più attesa in questa giornata nel girone Paradiso, quella tra La Valanghe capolista del gruppo e Pizzeria Da Vincenzo, ora seconda forza del campionato in compagnia di Farra (che disputerà la propria partita il 14/3) e La Fortezza. Il risultato poco spettacolare lascia parzialmente soddisfatte le due squadre che evitano di farsi male e di ostacolarsi nelle rispettive corse. Ben più ricca di marcature la gara di Buja tra i locali del Millennium e La Fortezza, vinta per 3 a 2 dagli ospiti che possono così andare a completare il terzetto di squadre al secondo posto. Calligaro e Ciani marcano le reti interne del Buja, ma per la vittoria ospite basta il solo Cavalli, tre volte in gol. Spaccaterra con il suo gol consegna invece la vittoria di misura alla Virtus Udine 93 che supera così la Climassistance.

Print Friendly, PDF & Email