Oggian decisivo, in bilico Real Sella-bar All’Angolo

Tempo di semifinali per la Coppa Friuli del calcio a 11. L’atto che precede la finalissima di sabato 30 giugno si disputa in gare di andata e ritorno e alla fine verrà decretato chi tra Real Sella, bar All’Angolo, Cassacco Startrep e CornoCalcio Show Biz si giocherà il titolo.

Una grossa ipoteca sull’accesso alla finale l’hanno messa i giallo-neri del Cassacco Startrep imponendosi con un sontuoso 3-0 sul CornoCalcio Show Biz, squadra molto temibile ma incappata evidentemente in una serata no per merito di un avversario di valore e assoluta esperienza. Gol di Fabio Fanti e doppietta per Alessandro Oggian, sempre più decisivo in questa fase finale della competizione dopo essere andato a segno anche nella sfida contro i Redskins nei quarti di finale. Molto più in bilico invece la sfida tra Real Sella e Bar all’Angolo, con gli ospiti che si sono guadagnati un leggero vantaggio espugnando il campo di Teor per 1-2: la sfida tra i bomber del girone se la aggiudicano Massimo Tonizzo e Antonino Monorchio, entrambi a segno per ribaltare il gol di Davide Belleri. Così ha raccontato l’ospite Damiano Maldera: “Partita giocata a ritmi molto elevati da entrambe le squadre. Noi siamo partiti a mille ma senza accorgercene ci siamo trovati sotto con un bellissimo gol di testa ma siamo stati bravi a non demoralizzarci e abbiamo agguantato prima il pareggio e poi il gol del sorpasso già nel primo tempo. Il secondo tempo è stato frizzante con continui capovolgimenti di fronte, grande brivido nel finale quando i nostri avversari hanno colpito il palo su calcio di rigore. In questa gara il Real Sella ha sicuramente sofferto molto la velocità di qualche nostro giocatore che ha sfruttato al meglio le grandi dimensioni del campo. Per il ritorno bisogna considerare che il nostro terreno di gioco di Laipacco ha delle dimensioni più ridotte quindi mister Monai dovrà inventarsi qualcosa. Un solo gol di vantaggio non ci mette per nulla al sicuro“.

Le sorprese sono sempre dietro l’angolo e le due semifinali di ritorno (entrambe di scena nella giornata di venerdì 22/06) saranno da seguire con il cuore in gola: nessuno arrivato sin qui vuole lasciare nulla al caso e proverà ad arrivare fino in fondo per chiudere la stagione al meglio.

Print Friendly, PDF & Email