Nuova fase, vecchio Montina: quattro gol al Premariacco

Si è finalmente aperta la seconda fase del campionato Geretti, fase decisiva per l’assegnazione del titolo, per le promozioni e per le retrocessioni. Ogni girone è stato suddiviso in due gironcini, composti in base al piazzamento raggiunto nella prima fase che ha avuto termine due settimane fa. Il girone A1, composto dalle prime cinque formazioni del girone Inferno, è stato inaugurato dalla sfida tra Milan Club S.Vito Tg e Cerneglons, terminata con un pareggio per 2-2. C’è ovviamente il marchio di Tracanelli, a segno assieme a Bellinato per il S.Vito. Dzaferovic e Sattolo hanno invece realizzato le due reti del Cerneglons. Questo un breve commento di Marco Cestari, dirigente proprio del Cerneglons, sulla partita: “Sia noi che i nostri avversari abbiamo commesso alcuni errori in fase difensiva, uniche sbavature in quella che è stata, devo dire, una bella partita. Certo loro avevano più esperienza, compensata da parte nostra con una maggior vivacità a livello fisico. Devo anche segnalare l’ottimo arbitraggio da parte del signor Stefanutti”. Si è giocato anche nell’altro girone derivato dall’Inferno, ovvero il girone A2. Mentre OverSangiorginaUd- Warriors è stata rinviata, Premariacco e Manzano si sono regolarmente affrontate, in un match dominato dal Manzano. Quattro reti di Montina, accompagnate dalle marcature di Bruno, Cappello e Chiappo, i colpi inferti ad un Premariacco che ha risposto solamente con Di Prima e Stanic.

Si chiamano B1 e B2 i gironi nei quali sono state smistate le squadre del girone Purgatorio. Al Sole 2 Over 40 e Depover si sono affrontate nella prima partita del girone B1, terminata con un rotondo 3-0 che sorride al Depover. Di Barile, Mottes e Rossi le firme su questa prima vittoria nella nuova fase. Vincono anche, nel girone B2, gli Over Gunners 95 e l’Amasanda 86, rispettivamente contro Bottosso & Frighetto e Climassistance. Di Benedetti e Rizzi i due colpi sparati dai Gunners contro l’avversario Bottosso mentre invece basta una rete di Baruzzo per far volare l’Amasanda.

Non possono che chiamarsi C1 e C2 infine i gironi del Paradiso dove si sono giocate appena due partite, una per gruppo. Il Feletto ’90 Sottocastello ha perso in casa, nella partita valida per il girone C1, dagli Amatori Calcio Farra, trascinati dai due gol di Smaltini e quello di Clapiz. Solo Mastandrea è riuscito ad andare a segno nel Feletto. Si ciude in parità invece la sfida dell’altro girone tra Buja Millennium e La Fortezza. Per i padroni di casa di Buja sono andati in rete Dervisci e Fava mentre per gli ospiti le marcature sono di Sclaunich e Titaou.

Print Friendly, PDF & Email
css.php