La nuova Applicazione Lcfc, che spettacolo!

Il mondo dell’informatica è in continua evoluzione e quelle delle applicazioni in modo particolare. Non bisogna fermarsi, la rete necessita sempre di continui aggiornamenti. 
La LCFC, che ha puntato molto sull’informatizzazione, cerca attraverso i molti strumenti informatici di “disegnare” delle soluzioni che possano essere utili per i suoi soci.
Da qui la nuova APP, presentata ufficialmente proprio in occasione dell’Assemblea del 5 luglio scorso. Uno dei creatori è Paolo Cantoni, programmatore e mac enthusiasts, informatico che lavora in Lcfc da circa 10 anni. In realtà la  LCFC la frequenta dal 2000, data del suo primo tesseramento.

Paolo è un viaggiatore, gli piace scoprire il mondo guardandolo con i propri occhi, farsi un idea di quello che il momento propone senza farsi condizionare da elementi esterni. Un altro hobby che lo coinvolge sono i Lego, mattoncini che sono stati creati con lo scopo di alimentare creatività e intuizione, elementi trasportati poi sul lavoro di tutti i giorni. Ma è  anche un grande appassionato di calcio. Nonostante i parecchi infortuni (4 operazioni alle ginocchia), gioca seguendo una semplice filosofia personale che dice:  “fino che mi aggiustano continuo a giocare”.

 

Paolo, perché l’esigenza di cambiare l’applicazione della LCFC?
Sono passati 4 anni dalla seconda versione ed era arrivato il momento di aggiornare l’app in quanto le tecnologie sono cambiate e anche la percezione della precedente versione era di uno strumento obsoleto.

L’applicazione della LCFC cosa offre ?

L’app permette di avere una panoramica di tutti i campionati, ma allo stesso tempo di scendere nei dettagli delle singole partite, squadre e tesserati.
Oltre a questo permette di visualizzare le news presenti sul sito, consultare la normativa (sempre aggiornata) e leggere i comunicati.
E’ presente anche un menu con i numeri da contattare in caso di bisogno e la possibilità di inviare alla Lcfc foto e video, che poi pubblicheremo sui nostri canali social e non.

E’ possibile gestire la propria associazione dell’app?
Al momento no, è possibile gestire solamente alcuni dettagli del singolo tesserato, ma stiamo già pensando a come implementare nuove funzioni che possano agevolare i responsabili delle squadre.

Rispetto alla vecchia versione, quali sono le differenze?
A livello di contenuti, sono stati aggiunti maggiori dettagli sulle squadre e sui tesserati, mentre è stata rivista completamente l’usabilità e l’esperienza utente, che adesso è decisamente più coinvolgente.

Su quale piattaforma gira e da quali store possiamo scaricarla?
L’app è disponibile per i dispositivi Apple e Android. La si scarica dagli store ufficiali a questi indirizzi”:
App StoreGoogle Play

Con chi l’hai sviluppata?
L’app è stata sviluppata al 90% da Enrico Giacomazzi (che ringrazio per la pazienza e tutti gli insegnamenti che ci ha dato) e per il 10% da me.
Questa scelta è stata fatta per consentire uno sviluppo più rapido e allo stesso tempo di aumentare le conoscenze in quel campo per me e il mio collega Francesco Gentili.

Quanto tempo è servito per questa applicazione?
Purtroppo i tempi si sono prolungati di molto rispetto a quanto preventivato, ma alla fine siamo sicuri che ne è valsa la pena.

Quali margini di miglioramento prevedi?
Ci sono diversi margini di miglioramento, soprattutto per quanto riguarda nuove funzionalità; stiamo valutando diverse soluzioni, cercando di capire cosa può risultare più utile.
Facciamo così anche per il gestionale e per il sito, siamo molto attenti ad ascoltare quello che ci verrà detto dagli utenti, in quanto è destinata a loro.

Quando è stata rilasciata ufficialmente la terza versione dell’app?
Questa versione è stata rilasciata il 4 luglio. Chi aveva già installato la versione precedente non dovrà fare altro che scaricare l’aggiornamento, mentre chi la volesse installare per la prima volta, non dovrà fare altro che cercarla negli store.

Print Friendly, PDF & Email