Coppa Collinare attività agonistica di calcio a 11 e 5

Formula

  1. Le manifestazioni inizieranno:
    Calcio a 11: venerdì 28 aprile 2017;
    Calcio a 5: venerdì 5 maggio 2017.
    Entrambe termineranno nel mese di giugno 2017.
  2. La formula prevede: una prima fase in cui le squadre, suddivise in gironi, si incontreranno fra loro in partite di sola andata e una seconda fase a eliminazione diretta.
  3. Qualora il numero delle squadre iscritte sia inferiore a 6, la LCFC si riserva di valutare se effettuare la manifestazione. Ciò non comporterà nessuna penale a carico della LCFC, la quale sarà obbligata a restituire solo gli importi eventualmente versati dalle squadre iscritte, senza interessi.
  4. Ogni associazione potrà tesserare al massimo:
    – 40 atleti, per il calcio a 11;
    – 30 atleti, per il calcio a 5.
  5. Solo per il calcio a 5, in deroga all’articolo 59 R.A., le squadre potranno giocare in campi all’aperto, mantenendo le fasce orarie previste dal medesimo articolo.
  6. In deroga all’articolo 29 R.A. possono partecipare atleti tesserati FIGC senza alcun vincolo.

Calcio a 11

Alla prima fase, che inizia il 28 aprile 2017, partecipano 30 squadre suddivise in 5 gironi da 6 squadre ognuno. Durante la prima fase le squadre si incontreranno tra loro in partite di sola andata. Tutte le partite dei gironi devono essere giocate entro martedì 30 maggio 2017. Agli ottavi di finale accederanno le prime tre squadre classificate di ogni girone (art. 32 R.A.) e la miglior squadra quarta classificata nei 5 gironi in base all’articolo 33 R.A.
Le 16 squadre qualificate giocheranno ottavi, quarti e semifinali in gara unica ad eliminazione diretta, secondo gli abbinamenti indicati nel seguente prospetto (* = gara in casa):

Le gare di ottavi, quarti e semifinali si potranno giocare dal venerdì al martedì.
A partire dalla sesta gara, con esclusione della finale, ogni associazione dovrà corrispondere alla LCFC la somma di euro 22,00.
In caso di parità dopo i tempi regolamentari saranno battuti i tiri di rigore (art. 34/a R.A.).
La finale, in gara unica, si disputerà sabato 24 giugno 2017.
Nella finale, in caso di parità dopo i tempi regolamentari, sono previsti due tempi supplementari di 10 minuti ciascuno (art. 34/c R.A.). In caso di ulteriore parità, saranno battuti i tiri di rigore.
Le associazioni partecipanti alla finale non devono corrispondere alla LCFC il costo della gara.
La lista  con i nominativi dei tesserati, non potrà essere integrata con nuovi atleti ma solo con soci.
Tutti i tesserati che abbiano subito squalifiche a tempo in manifestazioni della LCFC non potranno partecipare ai campionati e tornei della LCFC o diretti da Arbitri tesserati alla LCFC, fino quando la squalifica medesima non sarà completamente scontata.
Il raggiungimento di 20 punti in Coppa disciplina comporta la penalizzazione di un punto in classifica generale. Superata quota 20 ci sarà 1 punto ulteriore di penalizzazione in classifica generale ogni 10 punti accumulati.

Le variazioni di calendario dovranno essere effettuate in base all’art. 60 R.A., mentre gli eventuali recuperi dovranno essere effettuati in base all’art. 63 R.A. In deroga agli articoli 60 R.A. e 63 R.A. tutte le partite dei gironi devono essere giocate entro martedì 30 maggio 2017.

Calcio a 5

Alla manifestazione, che inizia il 05 maggio 2017, partecipano 12 squadre suddivise in 2 gironi da 6 squadre ognuno. Durante la prima fase le squadre di ogni girone si incontreranno tra loro in partite di sola andata. Tutte le partite dei gironi devono essere giocate entro mercoledì 07 giugno 2017. Al termine della prima fase le squadre classificatesi al 1° e 2° posto di ogni girone (art. 32 R.A.) accederanno alle semifinali secondo il prospetto di seguito indicato (* = gara di andata in casa):

2ª gir. A * 1ª gir. B La vincente giocherà la finale come prima nominata
2ª gir. B * 1ª gir. A La vincente giocherà la finale come seconda nominata

Le semifinali si giocheranno in gare di andata e ritorno a partire da venerdì 09 giugno 2017 ed entro mercoledì 21 giugno 2017. In caso di parità dopo i tempi regolamentari saranno battuti i tiri di rigore (art. 34/a R.A.).
La finale, in gara unica, si disputerà sabato 24 giugno 2017.
Nella finale, in caso di parità dopo i tempi regolamentari, sono previsti due tempi supplementari di 5 minuti ciascuno (art. 34/c R.A.). In caso di ulteriore parità, saranno battuti i tiri di rigore.
Le associazioni partecipanti alla finale non devono corrispondere alla LCFC il costo della gara.
A partire dalla sesta gara, con esclusione della finale, ogni associazione dovrà corrispondere alla LCFC la somma di euro 22,00.
La lista  con i nominativi dei tesserati, non potrà essere integrata con nuovi atleti ma solo con soci.
Tutti i tesserati che abbiano subito squalifiche a tempo in manifestazioni della LCFC non potranno partecipare ai campionati e tornei della LCFC o diretti da Arbitri tesserati alla LCFC, fino quando la squalifica medesima non sarà completamente scontata.
Il raggiungimento di 10 punti in Coppa disciplina comporta la penalizzazione di un punto in classifica generale. Superata quota 10 ci sarà 1 punto ulteriore di penalizzazione in classifica generale ogni 5 punti accumulati.

Scadenze

lunedì 10 aprile 2017

La domanda di iscrizione deve essere presentata solo telematicamente entro il termine sopra indicato. Le iscrizioni pervenute successivamente potranno essere accettate discrezionalmente.
Per compilare la domanda le associazioni già iscritte a manifestazioni nella stagione 2016/7 o le nuove associazioni dovranno registrarsi sul portale della LCFC, http://iscrizioni.lcfc.it/preiscrizione. Le associazioni già iscritte a manifestazioni nella stagione 2016/7 useranno username e password utilizzati nella stagione in corso per accedere alla propria area squadra.

mercoledì 12 aprile 2017

Entro tale data deve essere consegnata alla segreteria della LCFC:

  1. la lista giocatori in formato cartaceo debitamente sottoscritta.
    La lista dovrà contenere da un minimo di 18 fino a un massimo di 40 nominativi per il calcio a 11 e un minimo di 12 fino a un massimo di 30 per il calcio a 5. Non sarà concesso nessun tesseramento integrativo durante la manifestazione tranne che per le tessere socio.
  2. copia del versamento bancario attestante il pagamento della quota d’iscrizione e degli importi relativi ai costi di gestione e ai tesseramenti di dirigenti, atleti e soci.
    Qualora il pagamento del supplemento avvenga dopo la data sopra indicata o senza rispettare le modalità previste, non saranno accettate richieste per tessere integrative e sarà emessa la tessera BA per tutti gli iscritti nella lista atleti. Non saranno accettate nemmeno le richieste di tesseramento tardive o non corrette.
    Il pagamento deve essere effettuato esclusivamente con le modalità qui descritte.
    Il pagamento oltre i termini previsti comporta la sanzione di € 20 per ogni settimana o frazione della stessa di ritardo.
    Le Associazioni già iscritte a manifestazioni nella stagione 2016/7  possono corrispondere la penale limitandosi a versare la differenza tra il residuo della cauzione pagata nella precedente manifestazione o, se la cauzione non ha subito detrazioni rispetto alla somma di € 100,00, chiedendo che tale importo sia trattenuto dalla LCFC come penale.
    La penale sarà trasformata in cauzione al momento dell’iscrizione.
    A seguito della domanda di iscrizione la LCFC attesterà la sua ricezione nell’area personale dell’associazione. Qualora entro 7 giorni non fosse pervenuta tale conferma, è onere dell’associazione sollecitarla mediante e-mail all’indirizzo info@lcfc.it.

Costi affiliazione e iscrizione

per associazioni che partecipano o hanno partecipato all’attività nella stagione 2016/7
causale calcio a 11 e 5        
iscrizione comprensiva del costo per 5 partite € 95,00
deposito cauzionale, che sarà restituito a fine manifestazione, salvo eventuali detrazioni per sanzioni disciplinari € 100,00
costo per ogni partita oltre le 5 previste nell’iscrizione € 22,00
per nuovi tesseramenti
per associazioni che NON hanno partecipato all’attività nella stagione 2016/7       
causale calcio a 11 e 5        
quota sociale annua: art. 7 Statuto LCFC, delibera Consiglio Direttivo 18.9.2014 € 250,00
iscrizione comprensiva del costo dell’affiliazione allo CSEN e di 5 partite € 0,00 (prezzo promozionale)
deposito cauzionale, che sarà restituito a fine manifestazione, salvo eventuali detrazioni per sanzioni disciplinari € 100,00
costo per ogni partita oltre le 5 previste nell’iscrizione € 22,00
per nuovi tesseramenti

Deposito cauzionale

Qualora durante l’annata sportiva il valore del deposito cauzionale dovesse scendere al di sotto dell’importo di € 50,00 l’Associazione, su specifica comunicazione da parte della LCFC, dovrà ripristinare, tramite bonifico bancario, il valore originario di € 100,00.

Norme generali

Clicca qui per maggiori informazioni su tutela sanitaria, coperture assicurative, comunicato ufficiale e quanto non presente in questa pagina.

Print Friendly, PDF & Email
css.php