normativa

Normativa - Regolamento Disciplina - Doveri, obblighi e responsabilità disciplinari
In vigore dal 06/10/2016
Per visualizzare il precedente testo dell'articolo (a destra) e le differenze rispetto a quello oggi in vigore clicca sulle seguenti date: 26/07/2000

8 Definizione di gioco fermo e di situazione estranea al gioco

Si intende "gioco fermo" la fase della partita in cui il pallone non è in gioco (art. 9 regolamento calcio a 11 e art. 7 regolamento calcio a 5).
Si intende "situazione estranea" al gioco quella in cui l'atto illecito non è commesso per trarre un vantaggio sportivo o quella non attinente al gioco stesso, come quando gli atti siano commessi nei confronti di dirigenti LCFC, giudici, procuratori di Lega e ufficiali di gara.

8 Definizione di gioco fermo e di situazione estranea al gioco

Si intende "gioco fermo" la fase della partita in cui il pallone non è in gioco (Regola del gioco del calcio).
Si intende "situazione estranea al gioco" quella in cui l'atto illecito non è commesso per trarre un vantaggio sportivo o quella non attinente al gioco stesso, come quando gli atti siano commessi nei confronti di Dirigenti LCFC, Giudici, Procuratori arbitrali e Ufficiali di gara.

Articolo precedente: 7 Definizione di causa di forza maggiore
Print Friendly, PDF & Email