normativa

Normativa - Regolamento Attività - Comunicazioni della LCFC
In vigore dal 15/09/2016
Per visualizzare il precedente testo dell'articolo (a destra) e le differenze rispetto a quello oggi in vigore clicca sulle seguenti date: 25/02/2016

57bis Richiesta di correzione di attribuzione di gol

a) Se sul referto o sul comunicato ufficiale fosse stato attribuito un gol a un giocatore diverso da quello che lo avrebbe segnato, l’associazione a cui appartiene il tesserato interessato, può chiedere la correzione del dato mediante la procedura prevista dall’art. 72 R.D.
b) La richiesta dovrà essere evasa dal direttore della gara entro 48 ore dalla ricezione, sempre attraverso la procedura telematica. L’arbitro è tenuto a motivare solo la reiezione della richiesta. La risoluzione dell’arbitro non è sindacabile e non sarà pubblicata sul comunicato ufficiale, ma sarà leggibile dall’area personale dell’associazione richiedente.

57bis Richiesta di correzione di attribuzione di gol

a) Se sul referto o sul Comunicato Ufficiale fosse stato attribuito un gol a un giocatore diverso da quello che lo avrebbe segnato, l'associazione a cui appartiene il tesserato interessato, può chiedere la correzione del dato mediante la procedura prevista dall'art. 72 RD.
b) La richiesta dovrà essere evasa dal direttore della gara entro 48 ore dalla ricezione, sempre attraverso la procedura telematica. L'arbitro è tenuto a motivare solo la reiezione della richiesta. La risoluzione dell'arbitro non è sindacabile e non sarà pubblicata sul Comunicato Ufficiale, ma sarà leggibile dall'area personale dell'Associazione richiedente. La modifica sarà invece pubblicata sul Comunicato ufficiale.

Articolo precedente: 57 Regolamento del gioco del calcio
Print Friendly, PDF & Email