normativa

Normativa - Regolamento Attività - Direzione delle gare
In vigore dal 21/09/2017
Per visualizzare il precedente testo dell'articolo (a destra) e le differenze rispetto a quello oggi in vigore clicca sulle seguenti date: 06/10/2016, 31/07/2007, 10/08/2006, 26/07/2000

47 Designatore arbitrale

Il designatore arbitrale presceglie gli arbitri e i guardalinee ufficiali incaricati di dirigere le partite, rispettando le indicazioni suggerite dal programma gestionale.
Il designatore arbitrale deve sempre prendere visione del comunicato ufficiale per accertarsi di quali arbitri siano stati squalificati come atleti o dirigenti e non deve designarli.
In caso di più designatori il responsabile del settore arbitrale individua il loro coordinatore.

47 Designatore arbitrale

Il designatore arbitrale presceglie gli arbitri e i guardalinee ufficiali incaricati di dirigere le partite, rispettando le indicazioni suggerite dal programma gestionale.
Il designatore arbitrale deve sempre prendere visione del comunicato ufficiale per accertarsi di quali arbitri siano stati squalificati come atleti o dirigenti e non deve designarli.

47 Designatore arbitrale

Il designatore arbitrale presceglie gli Arbitri e i Guardalinee ufficiali incaricati di dirigere le partite.
Nelle proprie scelte il designatore deve attenersi alle indicazioni fornitegli dal Referente degli Osservatori speciali di Lega e ai criteri espressi dal Responsabile del Settore Arbitrale.
Il Designatore Arbitrale deve sempre prendere visione del Comunicato ufficiale per accertarsi di quali arbitri siano stati squalificati come Atleti o Dirigenti e non deve designarli.

47 Facoltà dell'ufficiale di gara di partecipare alle gare come atleta o dirigente o allenatore e obblighi conseguenti (art. 18 RA)

Nell'ipotesi in cui l'Ufficiale di gara intenda partecipare a gare come Atleta o Dirigente deve darne tempestiva comunicazione al Responsabile del Settore Arbitrale, pena le sanzioni previste dall'articolo 149 RD. Nel caso in cui l'Ufficiale di gara subisca una sanzione disciplinare superiore a una giornata nelle sua veste d'Atleta o Dirigente è interdetto dall'attività di Ufficiale di gara per il medesimo periodo e viceversa.

47 Designatore arbitrale

Il designatore arbitrale presceglie gli Arbitri e i Guardalinee ufficiali incaricati di dirigere le partite.
Nelle proprie scelte il designatore deve attenersi alle indicazioni fornitegli dal Referente degli Osservatori speciali e ai criteri espressi dal Responsabile del Settore Arbitrale.
Il Designatore Arbitrale deve sempre prendere visione del Comunicato ufficiale per accertarsi di quali arbitri o osservatori siano stati squalificati come Atleti, Dirigenti o Allenatori e non deve designarli.

Articolo precedente: 46 Guardalinee di parte
Articolo successivo: 48 Direzione di gare non rientranti nell'attività della LCFC
Print Friendly, PDF & Email