Milan Club S.Vito Tg – Pizz. da Pippo Uno 0 – 2 (Andata 3-0 per Pizzeria da Pippo Uno)

Gara di ritorno della semifinale.

All’andata, una settimana fa, si era imposto lo squadrone del pizz. da pippo uno, con un risultato, 3 – 0, che lasciava poche speranze ai rossoneri del milan club. ma, si sa, bisogna sempre provarci! all’inizio c’è subito un contropiede dell’ospite sandrin, ma il suo bel tiro termina alto. comincia a macinare gioco il milan club e nel giro di 15 minuti riesce a rendersi pericoloso più volte con bellinato e serafin. qualche minuto dopo ci prova due volte il bomber tracanelli massimo ma il portiere ospite simsig non deve quasi mai intervenire. rispondono gli ospiti con un contropiede di gratton e con un’altra ghiotta occasione per martarello che però spreca abbastanza clamorosamente. e al 32 arriva il fattaccio: traversone dalla destra e il locale pietrobon, nel tentativo di liberare l’area, cicca la palla e la indirizza all’interno della propria porta lasciando di stucco l’incolpevole borsoi. ospiti in vantaggio. rispondono subito i locali con una pericolosa punizione di bellinato che simsig neutralizza in 2 tempi alla sua sinistra. sul finire del primo tempo due occasioni per l’ospite martarello, una calciata fuori e una sventata da borsoi con un ottimo intervento. il secondo tempo inizia con un gran tiro del locale serafin ben parato da simsig alla sua destra. al 17 bella fuga sulla sinistra di d’urso, cross e l’altro bomber della partita, spaccaterra renato, fallisce un’ottima occasione. un minuto dopo lo stesso bomber, assieme a martarello, crea un’ottima occasione per il raddoppio ma borsoi resiste! al 21 il capolavoro del, a questo punto, super bomber spaccaterra renato: riceve palla su punizione da sandrin e dal limite dell’area con un pallonetto trafigge il sorpreso borsoi. 2 – 0. prima della fine 2 ottime occasioni per i locali: la prima con tracanelli massimo, ottimo antagonista di spaccaterra renato, che esalta le qualità di simsig consentendogli un miracolo su colpo di testa ravvicinato e la seconda con un pallonetto di serafin che, pur saltando il portiere, si vede respingere la palla da un difensore mentre sta entrando in porta. la partita finisce così, ospiti meritatamente in finale. nel computo delle due partite sono stati sempre superiori e ai locali va un fortissimo e meritatissimo applauso per la splendida stagione. tutto sommato essere giunti in semifinale, aver avuto quasi la miglior difesa, quasi il miglior attacco e quasi il super bomber del campionato fa si che abbiano raggiunto “quasi” la finale! alla fine bistecchina, vino e birra per tutti, compreso i tre uomini che in terna hanno ottimamente diretto questa bella e corretta partita. rv– commento di: Cimarosti Pierluigi

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

Leave a Reply

Devi essere loggato per inserire un commento

css.php