Milan Club S.Vito Tg – La Rosa 4 – 0

Penultima partita della prima fase e al Comunale di Ligugnana si gioca una partita che vede coinvolte 2 squadre che stazionano nella parte alta della classifica. I locali del Milan Club partono subito forte e al 2 minuto Bellinato Daniele ha un’ottima occasione per realizzare ma il suo colpo di…..faccia da mezzo metro dalla linea di porta non impensierisce il portiere ospite. Al 7 innocua punizione del capitano ospite Dorigo. All’11 Bellinato si rifà alla grande: cross da sinistra di Cinat e Bellinato al volo di sinistro manda la palla quasi sotto la traversa e, dopo un inutile e disperato tentativo da parte del portiere di respingere la palla, essa ferma la sua corsa all’interno della porta. Gol bellissimo. Al 13 mischia all’interno dell’area ospite che si conclude con un potente tiro di Bellinato fermato quasi sulla riga di porta da un difensore. Al 21 contropiede ospite con Bramuzzo il quale crossa ma non trova nessun compagno disposto a ricevere palla. Al 22 bella punizione di Bellinato ma il portiere non si fa sorprendere. Al 27, su disimpegno errato della difesa locale, pericoloso tiro dell’ospite Zerbin. Al 30 azione personale di Tracanelli Massimo ma il suo tiro viene deviato in angolo. Al 34 ancora l’ospite Zerbin con un bel diagonale mette i brividi a Durigon. Ultima azione del primo tempo al 35 con un colpo di testa dell’ospite Chiaselotto che però non inquadra la porta. Il secondo tempo vede sempre i locali padroni della situazione e al 2 minuto Mior effettua un tiro che non impensierisce il portiere ospite. Al 6 Bellinato lancia alla perfezione Tracanelli Massimo ma il portiere è bravissimo ad uscire e bloccare la palla sui piedi dell’attaccante milanista. Al 10 Cimarosti avanza sulla fascia destra, dà palla a Mior il quale entra in area e da posizione molto difficile riesce con un gran tiro a infilare il portiere avversario portando a 2 le reti della propria squadra. Al 20 c’è lavoro anche per Durigon il quale deve tuffarsi per bloccare un insidioso tiro di Chiaselotto. Al 21 occasione per il locale Boz che spreca calciando male dal limite dell’area. Al 23 mischia all’interno dell’area dei locali ma alla fine Spanghero calcia fuori. Al 27 si vedono i due fratelli Tracanelli: Stefano passa la palla a Massimo che evita un paio di giocatori, invita all’uscita il portiere, lo salta e deposita la palla in rete. 3 – 0. Risponde l’ospite Ongaro al 28 con un gran tiro molto pericoloso in diagonale ma la palla esce sfiorando il palo alla destra del portiere. Al 30 altra ottima occasione per Spanghero ma il suo tiro va fuori. Al 35, dopo 2 minuti dal suo ingresso in campo, il sempreverde e volpone oltre che bomber Soncin in semirovesciata al volo insacca la quarta rete per il Milan Club. La partita termina con una punizione dal limite a favore dei locali, punizione calciata centralmente da Virzì. Risultato mai in discussione per i locali e la vittoria è ampiamente meritata. Migliori in campo: per i locali Tracanelli Stefano, per gli ospiti l’attaccante Zerbin Sandro. Ottimo l’arbitraggio del signor Grossi Marco. RV
inviato da: Valerio Roberto

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

Leave a Reply

Devi essere loggato per inserire un commento

css.php