Milan Club S.Vito Tg – Brigata Brovada 2 – 1

Articolo pubblicato sul sito: http://www.lcfc.it/milanclubsanvito/. 15 dicembre 2014 ore 20:30. Serata non troppo umida e quindi il freddo non si fa sentire troppo. Il terreno di gioco è leggermente pesante ma le squadre sembrano non preoccuparsi più di tanto: i loro giocatori ne hanno viste di molto peggio! Per dieci minuti le formazioni si annullano a vicenda a centrocampo. Bisogna aspettare l’11 per vedere la prima occasione da gol. Dalla sinistra il locale Ivan Boz crossa magistralmente per Muccin Eros il quale, al volo, costringe l’ottimo portiere ospite Giorgio Cordovado al miracolo. Al 13 un mani ingenuo del locale Michele Mancini genera una punizione pericolosa appena fuori area di rigore locale. Calcia Marco Feruglio e Luca Borsoi è costretto al tuffo alla sua destra: palla bloccata. Al 22 a seguito di calcio d’angolo i locali Jonni Zanin e Daniele Bellinato sfiorano il gol impegnando l’ottimo portiere ospite. Sta giocando bene il Milan Club ma gli manca qualcosa, l’ultimo passaggio, per concretizzare in gol gli sforzi dei propri giocatori. Al 26, da posizione impossibile, quasi dalla linea di fondo, l’ospite Marco Feruglio tenta il colpaccio ma non ha fortuna. Al 29 ci prova da fuori area l’ospite De Biaggio Fabio ma nessun pensiero per il portiere locale che blocca. Palla passata a un difensore, ingenuità e palla persa appena fuori area. Non par vero a Gianluca Govetto che con un pallonetto sorprende Luca Borsoi portando in vantaggio gli ospiti esattamente alla mezz’ora di gioco. Il primo tempo finisce con una bella conclusione di Eros Muccin deviata in angolo da un difensore. Il secondo tempo vede i locali alla ricerca del pareggio e ci prova Daniele Bellinato al 7 con un potente tiro che, però, termina a lato. Rispondono gli ospiti con un contropiede pericoloso. Al 9, su calcio d’angolo, si scontrano di testa due giocatori ospiti: gran botta, partita ferma per qualche minuto ma, per fortuna, tutto a posto. All’11 giunge il meritato pareggio locale: l’ottimo Eros Muccin smarca e lancia alla perfezione Luca Serafin da solo contro il portiere. Tiro, palla toccata dall’ottimo Giorgio Cordovado che devia la palla sul palo prima che questa entri in rete. 1 – 1. Ora il Milan Club spinge. Al 14 si invola sulla sinistra il neo entrato Giorgio Nadalin, cross perfetto per Mister Franco Giacomuzzo che di testa colpisce la palla indirizzandola con precisione nell’angolino alla sinistra del portiere ospite che nulla può. Locali in vantaggio. Gli ospiti non ci stanno e al 16 su punizione dal limite dell’area colpiscono la traversa con Stefano Martorano. La difesa locale libera poi con affanno. Al 19 si invola da solo verso la porta avversaria il locale Daniele Bellinato: falciato, colpito da dietro viene atterrato un metro fuori dall’area di rigore: punizione ma nessuna sanzione al suo “esecutore”. La punizione viene calciata da Luca Serafin che costringe il portiere a salvarsi con difficoltà. Al 23 clamorosa occasione per il bomber locale Claudio Gas Soncin: solo davanti al portiere sta per calciare……rimbalzo ribelle della palla e……..palla sopra la traversa! Al 25 tiro molto pericoloso dell’ospite Durisotto Paolo: la palla esce sfiorando l’incrocio alla sinistra di Luca Borsoi. Risponde Giorgio Nadalin con una pericolosa punizione che costringe il portiere a un’ottima parata. Al 27 grande occasione per il locale Luca Serafin: solo contro il portiere attende troppo prima di calciare e consente alla difesa di recuperare e liberare. Al 32 bella azione locale: Luca Serafin a destra per Franco Giacomuzzo; questi gira al centro dove sta arrivando Claudio Mior: tiro al volo e palla che esce scheggiando la traversa. Al 42 rete del locale Claudio Mior ma l’arbitro annulla: un compagno ha chiamato la palla ingannando l’avversario! Al 43 altra clamorosa palla gol per Luca Serafin sempre da solo contro il portiere ma Luca sembra non voler infierire e calcia fuori, pur avendo mirato l’angolo alla destra del portiere! Al 48, dopo ben 8 minuti di recupero, l’arbitro decreta la fine. I locali vincono 2 – 1, tutto sommato meritatamente. Bene l’arbitro Sergio Pierluigi. RV
inviato da: Valerio Roberto

Print Friendly

Commenti

Leave a Reply

Devi essere loggato per inserire un commento

css.php