Lumignacco si sblocca, Farla sull’ottovolante

Giocata la terza giornata di campionato. In seconda e terza categoria  molte conferme ma anche qualche sorpresa. Vediamo com’è andata.

Il girone A di Seconda si presenta mutilato di almeno metà delle sue partite, visti i numerosi rinvii. Il Chiasiellis ottiene però la prima vittoria dopo la promozione dello scorso anno in categoria andando ad espugnare addirittura il campo della Polisportiva Bibione: 0-2 con firme di Marco Fasso e Alberto Gattesco. Non si passa invece sul terreno di Giussago: la formazione di casa infatti rifila una bella cinquina alla Virtus Udine 93, ancora in fase di adattamento per le maggiori difficoltà del campionato; il collettivo sembra essere la forza dei giallo-blu visto che sono andati a segno ben cinque giocatori diversi.

Nel girone B torna subito alla vittoria il Corno Calcio Show Biz dopo la sconfitta del turno precedente: 0-1 sul Villesse con goal ancora una volta di Gabriele Pizzutti. Continua invece il buon momento del Muzzanella, 2-1 all’Atletico Bulbao, e del Gorizia, 0-1 sugli Amatori Cormons: attualmente Corno, Muzzanella e Gorizia si trovano in testa alla classifica, ma gli ultimi hanno disputato una gara in meno. Risultato a occhiale tra Chiarisacco e San Marco.

Ben due pareggi su quattro partite disputate nel girone C: 1-1 tra Axo Club e Susans, 2-2 il risultato di DignanoTolmezzo Carnia. Non fallisce il proprio appuntamento invece il Dream Team e vola in testa alla classifica: 3-2 agli Amatori Fortezzaland con firme di Livio Bambelli, Michele Domini e Alberto Maria Michelutti; completa il tabellino ospite la doppietta di Dumitru Cosmin Mohan, sempre uno dei migliori dei suoi. Prima vittoria della stagione anche per i vogliosi di riscatto AM Valcosa: 3-1 sul Al Sole 2 Sedilis.

Molto corta invece la classifica del girone D, con attualmente ben quattro squadre al comando ma in una situazione destinata a mutare di settimana in settimana visti i numerosi recuperi da disputare: in testa si trovano la neopromossa Pozzuolo dopo aver avuto la meglio sul San Gottardo, il Villaorba grazie al 2-2 contro il Racchiuso, la Cisterna grazie con un imponente 0-3 sul Il Savio e i Gunners, a riposo nell’ultimo turno. Giancarla Mingone racconta il 2-2 dei suoi ragazzi contro il Villaorba: “Ha aperto le danze un favoloso goal del numero nove Dumitriu Doru Ionut, abile poi anche a raddoppiare. Per noi ha recuperato il risultato una doppietta di Alen Luis“.

L’ACCV dimostra di non pagare lo scotto del salto di categoria e si fionda al comando solitario del girone A di Terza dopo aver sconfitto anche i Blues per 2-1. Paolo Minisini per la capolista dichiara: “La squadra di mister Ansoldi ha segnato due reti nella prima mezz’ora di gara. I Blues hanno accorciato però subito le distanze e fallito un calcio di rigore nel finale“. Rimane in scia, nonostante una sconfitta condita da moltissimi goal, la Polisportiva Valnatisone: i ragazzi di Scrutto hanno infatti perso per 8-3 per mano del Farla; protagonista e mattatore assoluto Roberto Santillo autore di un bel poker. Le due formazioni segnalano comunque un ottimo terzo tempo passato in compagnia. Anche gli osovani dell’Arcobaleno trafiggono con una goleada il United: 5-0 il finale, doppietta per Mauro De Simon. 2-1 il finale di RojaleseTecnospine.

Rallenta ma rimane comunque al comando del B il Villa dopo l’1-1 in quel di Fiumicello: a Sandro Pinna ha risposto Francesco Piazza. Con il tennistico 0-6 sul Ronchi il Fossalon si avvicina però ad un punto dalla vetta, forte in organico del capocannoniere del girone Alessandro Sain. Bella la prima vittoria stagionale del Real Cervignano, firmata dal doppio Luca Carandente e Massimiliano Fiorillo, mentre Le Aquile passano sul campo del Gradisca per 0-1.

Continuano a viaggiare spedite Drink Team Goricizza e Colloredo Pin Up nel girone C, ancora imbattute e a braccetto in testa alla classifica: 4-3 dei primi sull’Union, altra seria pretendente allo scettro finale, 3-1 dei secondi al Castions. Due vittorie in altrettante gare disputate anche per i Carioca Millennium: nella nebbia di Medeuzza i ragazzi di Forti hanno sconfitto La Girada per 3-0 grazie alle reti di Francesco Bertuzzi, Alex Vrizzi e Alessandro De Bernardo, autore davvero di un’ottima prestazione. Chiudono il quadro le prime vittorie in stagione di Lumignacco (1-5 a Il Gabbiano) e Atletico Nazionale, grazie a Guido Bravin in goal per l’1-0 finale sulla Pozzecchese Calcio.

Terzo tempo Chiarisacco-San Marco

Cristian Tulissi

Print Friendly, PDF & Email

Collaboratore LCFC

Studente di Giurisprudenza

Appassionato di calcio giocato e raccontato

css.php